Come scolpire i pettorali da casa

Tramite: O2O 25/05/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La cura del proprio fisico è molto importante: ci permette, infatti, non solo di sentirci bene con noi stessi, ma anche a nostro agio con gli altri. Sono davvero molti i modi che abbiamo a disposizione per migliorare il nostro fisico, rendendolo tonico ed efficiente in tutte le attività della vita quotidiana. Il miglioramento del proprio corpo passa dall'utilizzo di cosmetici e profumi, alla cura dell'alimentazione, fino ad arrivare alla pratica costante di attività fisica. L'esercizio fisico, infatti, è in grado di migliorare la nostra salute: ne giovano i nostri apparati cardiocircolatorio e respiratorio, ma anche la pelle, le ossa e i muscoli. Avere dei muscoli tonici e scolpiti, inoltre, ci da la possibilità di sentirci più forti ed esteticamente migliori. Questa è una delle ragioni per cui risulta quindi importante eseguire, in modo corretto e costante, degli esercizi che ci consentano di scolpire il nostro fisico, mantenendolo tonico nel tempo. Nei passi seguenti ci occuperemo di capire come allenare i muscoli pettorali e, in particolar modo, vedremo come come scolpirli nel modo corretto, direttamente a casa.

27

Occorrente

  • panca piana
  • bilanciere
  • due manubri
  • tappetino
  • piscina
  • sacco da boxe e dei guantoni
37

Utilizzare la panca piana

Iniziamo subito col dire che la panca piana abbinata all'uso di un bilanciere rappresenta di sicuro il metodo ideale per scolpire i nostri pettorali. Basterà semplicemente sdraiarsi sulla panca con la schiena completamente in appoggio, i piedi saldamente ancorati al terreno, afferrare il bilanciere e portarlo allo sterno per poi spingerlo verso l'alto estendendo le braccia. Il bilanciere dovrà essere caricato in base al nostro stato di allenamento e, a tale proposito, è importante ricordare che l'esercizio dev'essere eseguito nel modo corretto: risulta infatti inutile e dannoso caricare eccessivamente il bilanciere ed eseguire un numero elevato di ripetizioni, se nel complesso l'esercizio viene svolto in modo scorretto. Un altro esercizio molto simile al primo, che prevede sempre l'uso della panca piana, è quello che prevede l'impiego di un due manubri del peso giusto rispetto al nostro stato di allenamento: anche in questo caso dobbiamo adottare la medesima posizione ed eseguire delle spinte.

47

Eseguire i piegamenti sulle braccia

Un altro esercizio molto utile per allenare i muscoli pettorali è dato dai piegamenti sulle braccia, che risultano essere degli esercizi molto facili e veloci da eseguire. Nel caso in cui non possedessimo un tappetino di gomma, possiamo adagiare sul terreno un tappeto, oppure una coperta pulita ed eseguire almeno 15-20 piegamenti. Col tempo e con l'allenamento, inoltre, sarà possibile eseguire un numero sempre maggiore di piegamenti. Una volta che saremo diventati bravi, possiamo provare a fare i piegamenti utilizzando un solo braccio oppure entrambe le braccia in modo alternato; potremo anche eseguire, insieme al piegamento, anche una flessione o un'abduzione della coscia, l'estensione del braccio ecc. In questo modo renderemo l'esercizio ancora più completo in quanto, oltre ad allenare i pettorali, andremo ad agire anche sui muscoli addominali e sui glutei. È importante ricordare, infatti, che è sempre meglio allenare il nostro fisico in toto, agendo più sulle catene cinetiche che sui singoli distretti muscolari: questo farà sì che il nostro fisico non sia solo esteticamente piacevole, ma sia anche forte ed efficiente.

Continua la lettura
57

Conoscere gli esercizi

Qualora a casa avessimo anche una piscina grande, dobbiamo sapere che nulla è più indicato per potenziare i nostri pettorali e per tonificare i nostri muscoli del nuoto. Possiamo nuotare anche per poco tempo al giorno, l'importante farlo con costanza, impegnandosi a fondo. Infine, possiamo comprare un paio di guantoni e un sacco da boxe, che possiamo fissare al soffitto del nostro garage o di una stanza spaziosa. La boxe, infatti, è uno sport che ci rende più forti, potenziando i nostri pettorali, oltre che i nostri muscoli delle braccia e che ci aiuta, inoltre, a smaltire l'eccessivo stress accumulato durante la giornata. Ovviamente, ricordate che prima di cimentarsi in qualunque esercizio da soli, è importante conoscere esattamente l'esecuzione corretta e quelli che sono i principali errori da evitare: solamente in questo modo, infatti, si avranno dei benefici a lungo termine e si eviteranno gli infortuni, che purtroppo sono frequenti quando ci si allena per conto proprio senza essere esperti. Iniziate sempre con carichi bassi e un basso numero di ripetizioni, alternando anche dei secondi o minuti di recupero tra una serie e l'altra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Almeno inizialmente fatevi seguire da un allenatore, così da evitare infortuni e da migliorare la tecnica
  • Qualsiasi esercizio venga svolto, è importante curare la respirazione; si espira quando si fa lo sforzo e si inspira in fase di decontrazione.
  • Prima di praticare qualsiasi attività fisica, anche in casa, ricordatevi di fare una visita medico sportiva che preveda un test da sforzo.
  • Prima di eseguire qualsiasi esercizio dedicate almeno una decina di minuti al riscaldamento e all'esecuzione di esercizi di mobilità articolare.
  • Dopo l'allenamento, eseguite lo stretching, ricordandovi di mantenere la tensione per almeno 30 secodi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come esercitare i pettorali senza attrezzi

Per ottenere pettorali tonici, non bisogna possedere attrezzi specifici o allenarsi in palestra. Alcune volte, è sufficiente un esercizio fisico eseguito di frequente a far notare la differenza. Nella presente guida sull'allenamento casalingo, vi parlerò...
Fitness

Come allenare i pettorali alti

Nella programmazione di un allenamento completo deve rientrare lo sviluppo della forza e della massa di tutti i distretti muscolari. Generalmente, quando si va in palestra si è soliti suddividere l'allenamento in più sessioni, proprio per concentrarsi...
Fitness

Programma di allenamento per addominali e pettorali

Se volete mantenervi sempre in forma e sopratutto rendere allenati addominali e pettorali, è importante eseguire degli esercizi giornalieri che vi consentono di massimizzare il risultato evitando così di far ricorso a degli anabolizzanti che poi di...
Fitness

Come allenare i pettorali in palestra

Durante un allenamento in palestra (o anche a casa) si deve rispettare una scheda relativa al carico di lavoro per ogni zona del corpo. Tra i vari gruppi muscolari ne esiste uno che bisognerebbe sempre allenare, ma al quale spesso si dà ben poca importanza....
Fitness

Come allenare i pettorali senza macchine da palestra

I muscoli pettorali sono sicuramente la parte del corpo che gli uomini amano sviluppare. Gli attrezzi studiati proprio per il loro allenamento sono quelli più usati, a volte anche abusati. Tuttavia non sempre è necessario l'ausilio di tali macchine...
Fitness

Come fare gli esercizi isometrici: pettorali e braccia

Gli esercizi isometrici sono lo strumento definitivo per allenare pettorali e braccia in ogni momento della giornata: da fare la sera davanti alla tv, la mattina prima di andare in ufficio, nella pausa caffè come seduti alla scrivania. Eccovi la guida...
Fitness

5 esercizi per scolpire i glutei

Fare esercizio fisico è indispensabile per tenere sempre in forma il corpo. Bisogna dunque muoversi il più possibile, allo scopo di mantenere i tessuti elastici e sodi. Naturalmente occorre dedicarsi ad una tipologia di ginnastica capace di adeguarsi...
Fitness

10 esercizi per allenare i pettorali

Tutti quanti abbiamo bisogno di allenarci per tenerci in forma, e mantenere il nostro corpo in salute e in forze, per poter affrontare le sfide di ogni giorno. Un buon programma di allenamento è ciò che fa al caso nostro se vogliamo ottenere risultati...