Come scolpire i pettorali da casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cura del proprio fisico è molto importante: ci permette, infatti, non solo di sentirci bene con noi stessi, ma anche a nostro agio con gli altri. Sono davvero molti i modi che abbiamo a disposizione per prenderci perfettamente cura di noi stessi: dall'utilizzo di prodotti come cosmetici e profumi, alla cura dell'alimentazione, fino ad arrivare alla pratica costante di attività fisica. L'esercizio fisico, infatti, è in grado di migliorare la nostra salute: ne giovano i nostri apparati cardiocircolatorio e respiratorio, ma anche la pelle, le ossa e i muscoli. Avere dei muscoli tonici e scolpiti, inoltre, ci da la possibilità di sentirci più forti ed esteticamente migliori: risulta quindi importante eseguire, in modo corretto e costante, degli esercizi che ci consentano di scolpire il nostro fisico. Nei passi seguenti ci occuperemo dei pettorali e, in particolar modo, vedremo come come scolpirli nel modo corretto, direttamente a casa.

26

Occorrente

  • una panca per palestra
  • bilanciere
  • due manubri
  • un tappetino per le flessioni o un tappeto
  • un bastone in legno di medie dimensioni
  • se la possediamo una piscina
  • eventualmente un sacco da boxe e dei guantoni
36

Iniziamo subito col dire che la panca piana con bilanciere è l'attrezzo ideale per scolpire i nostri pettorali. Basterà semplicemente sdraiarsi sulla panca di schiena, con i piedi saldamente ancorati al terreno, afferrare il bilanciere e portarlo allo sterno, per poi spingerlo verso l'alto. Possiamo fare più ripetizioni di questo esercizio: il suggerimento è anche quello di eseguire delle sedute di stretching prima di cimentarsi in questo esercizio e soprattutto di non caricare eccessivamente il bilanciere, specialmente se siamo alle prime armi. Un altro esercizio molto simile al primo, è quello con i manubri: anche in questo caso dobbiamo adottare la medesima posizione, ma al posto del bilanciere, utilizzare due manubri di piccole dimensioni, che sono molto più comodi e pratici da gestire.

46

Ideali sono anche le flessioni sulle braccia, che risultano essere degli esercizi molto facili e veloci da fare. Nel caso in cui non possedessimo un tappetino di gomma, possiamo adagiare sul terreno un tappeto, oppure una coperta pulita e fare almeno 15-20 flessioni. Una volta che siamo diventati bravi, possiamo provare a fare le flessioni, utilizzando un solo braccio oppure entrambe le braccia in alternanza. Un altro esercizio ideale per avere dei pettorali perfettamente scolpiti, è quello di sedersi su una sedia a gambe leggermente divaricate e porre dietro il collo un bastone, afferrando con la mano sinistra la sua estremità sinistra e con la mano destra la sua estremità destra, quindi eseguiamo con delicatezza una serie di torsioni del busto, prima spingendoci verso sinistra e poi verso destra.

Continua la lettura
56

Qualora a casa avessimo anche una piscina grande, dobbiamo sapere che nulla è più indicato per potenziare i nostri pettorali e per tonificare i nostri muscoli del nuoto. Possiamo nuotare anche per poco tempo al giorno, l'importante farlo con costanza, impegnandosi a fondo. Infine, possiamo comprare un paio di guantoni e un sacco da boxe, che possiamo fissare al soffitto del nostro garage o di una stanza spaziosa. La boxe è uno sport che ci rende più forti, potenziando i nostri pettorali, i nostri muscoli delle braccia e che ci aiuta a smaltire l'eccessivo stress accumulato durante la giornata. Ovviamente, ricordate che prima di cimentarsi in qualunque esercizio da soli, è importante conoscere esattamente l'esecuzione: solamente in questo modo, infatti, si avranno dei benefici e si eviteranno gli infortuni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Almeno inizialmente fatevi seguire da un allenatore, così da evitare infortuni e da migliorare la tecnica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare i pettorali interni

Mantenere il proprio corpo in forma è molto importante per ognuno di voi. Sebbene con diverse sfaccettature, fra chi è ossessionato dall'avere sempre una forma fisica perfetta e chi invece è troppo pigro per pensarci, la migliore via di mezzo è quella...
Fitness

Come difinire i pettorali

In questa guida vi spiegherò in tre semplici passi come difinire i pettorali. Avrete bisogno di tanta pazienza, costanza e tanta impegno. Vedrete così che i risultati si mostreranno in pochissimo tempo. In 2 o 3 settimane di duro lavoro e determinazione...
Fitness

Come esercitare i pettorali senza attrezzi

Per ottenere pettorali tonici, non bisogna possedere attrezzi specifici o allenarsi in palestra. Alcune volte, è sufficiente un esercizio fisico eseguito di frequente a far notare la differenza. Nella presente guida sull'allenamento casalingo, vi parlerò...
Fitness

Consigli per definire i pettorali

I muscoli dei pettorali hanno una particolare conformazione anatomica che li rende capaci di svilupparsi. Essi sono coinvolti anche nella rotazione ed adduzione del braccio. La definizione dei pettorali non è particolarmente complicata: basta compiere...
Fitness

I migliori esercizi per i pettorali

Uno dei più difficili gruppi muscolari da allenare sono senza dubbio i pettorali. L'allenamento dei pettorali non è così facile come a volte viene descritto. Prima di tutto, infatti, bisogna considerare che il gruppo muscolare pettorale è alquanto...
Fitness

Come allenare i pettorali alti

Nella programmazione di un allenamento completo deve rientrare lo sviluppo della forza e della massa di tutti i distretti muscolari. Generalmente, quando si va in palestra si è soliti suddividere l'allenamento in più sessioni, proprio per concentrarsi...
Fitness

Programma di allenamento per addominali e pettorali

Se volete mantenervi sempre in forma e sopratutto rendere allenati addominali e pettorali, è importante eseguire degli esercizi giornalieri che vi consentono di massimizzare il risultato evitando così di far ricorso a degli anabolizzanti che poi di...
Fitness

Come allenare i pettorali in palestra

Durante un allenamento in palestra (o anche a casa) si deve rispettare una scheda relativa al carico di lavoro per ogni zona del corpo. Tra i vari gruppi muscolari ne esiste uno che bisognerebbe sempre allenare, ma al quale spesso si dà ben poca importanza....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.