Come scegliere le sfere cinesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sulle sfere cinesi bisogna forse sfatare un mito per il quale si ritiene che siano esclusivamente degli oggetti indirizzati ad ottenere del piacere erotico. In realtà queste palline che contengono un peso, vengono utilizzate anche per la meditazione o i massaggi. Venivano adoperate dalle geishe e la loro origine non è cinese, ma nacquero in Giappone, dove un imperatore le inventò per far fronte agli impegni con le sue molteplici concubine. Solo successivamente furono adoperate dalle geishe per corroborare al movimento del bacino. Continuate a leggere la guida che segue per scoprire come scegliere le sfere cinesi.

26

Occorrente

  • Sfere cinesi.
36

Accertatevi che siano in silicone

Valutate innanzitutto il materiale con il quale sono fatte: dev'essere silicone al 100%, in grado di non trattenere i batteri e salvaguardare la vostra igiene intima. Dopo essere state lubrificate, riescono ad entrare facilmente e a scaldarsi col calore della zona, dando una sensazione piacevole. Possono essere inserite al momento dell'atto sessuale oppure mantenute nel corso della giornata per avere una continua stimolazione da quel punto di vista. Dipende chiaramente dalle esigenze personali di chi le indossa. L'uso delle sfere cinesi può avere anche l'obbiettivo di aumentare l'elasticità vaginale ed il controllo della vescica e sono spesso consigliate dai medici.

46

Valutate il peso desiderato

È importante controllare il peso di questi prodotti poiché variano parecchio. L'abitudine di una donna ad usarli è direttamente proporzionale a questa caratteristica; ovvero nel senso che un'esperta può osare di più rispetto ad una principiante, per la sua abilità nel tenerle dentro. Ne esistono singole o doppie, ma vale lo stesso discorso appena affrontato: le doppie sono per chi è solita usarle. La grandezza è mediamente di quattro centimetri, ma ne esistono diverse. Per esercitare la muscolatura di questa zona sono consigliabili quelle piccole, in quanto costringono la parte a contrarsi spesso, mentre per stimolare è preferibile una dimensione superiore che muovendosi tocca la vagina. Sarà bene partire per gradi, ossia con poco per poi aumentare eventualmente.

Continua la lettura
56

Fatevi consigliare da un ginecologo

Il ginecologo potrà dare dei consigli a riguardo e consigliare il percorso da seguire. Non fate caso ai colori, non sono di estrema importanza, anche se ce ne sono di qualsiasi tipo. Prima di farne uso assicuratevi di non avere infezioni che potrebbero peggiorare con l'uso dell'oggetto, rivolgendovi al medico specialista per un'accurata visita. Se non riuscite ad arrivare ad una scelta decisiva, in mezzo a tutte quelle reperibili in commercio, potete comprare un kit che ne contiene varie per fare le vostre prove. Buona scelta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

10 false credenze sulla vita in città

Ognuno tende ad affezionarsi al luogo di nascita e dei primi anni di vita. Si può trattare di un'enorme città o del più sperduto paesino. Tuttavia, quando ci si trova davanti alla scelta tra la vita in città e quella in un piccolo paese, la bilancia...
Alimentazione

Le migliori alternative vegan ai latticini

Negli ultimi anni sempre più persone hanno deciso di orientarsi verso un regime alimentare vegano, cioè senza l'inserimento di alcun cibo di origine o derivazione animale. I vegani, così come i vegetariani, non mangiano carne, ma hanno escluso dalla...
Rimedi Naturali

Come usare il tè Kombucha

Il tè Kombucha ha origini tipicamente orientali. Giunge in Europa dalla Cina e dalla Russia come elisir di salute e longevità. Da usare preferibilmente nell'arco della giornata, l'infuso vanta molte proprietà benefiche. Nella medicina cinese il tè...
Alimentazione

Proprietà e benefici del polline

Forse non tutti sanno che il polline per molte persone causa delle allergie, ma in realtà è anche un potente supplemento di energia naturale che regola le funzioni del corpo, apportando numerosi vantaggi all'organismo. In questa guida, vediamo dunque...
Rimedi Naturali

Come stimolare il sistema immunitario con l'agopuntura

L'agopuntura è una tecnica molto gettonata che negli ultimi anni si è diffusa notevolmente. Essa consiste nella stimolazione in specifici punti lungo la pelle del corpo tramite l'utilizzo di aghi. Di tale tecnica, esistono diversi metodi, come la penetrazione...
Rimedi Naturali

Come riconoscere le proprietà salutari dell'origano

L'origano, una pianta aromatica con numerose virtù culinarie e medicinali. Non tutti però riconoscono le sue qualità salutari. Utilizzato, nelle tradizioni cinesi, per la febbre, i problemi intestinali e le affezioni cutanee, presenta forti proprietà...
Rimedi Naturali

Bacche di Physalis: proprietà e benefici

Le Bacche di Physalis appartengono al genere delle physalis, sono molto ampie tanto da racchiudere più di 80 specie, originarie del continente americano, ma anche di quello asiatico ed Europeo. In Italia le più diffuse sono senz'altro le physalis alkekengi;...
Alimentazione

Proprietà delle spezie: zafferano, pepe nero e curry

Le spezie sono sostanze ricavate dalle parti coriacee di piante tropicali, quali la corteccia, i semi, le radici, i boccioli e gli stimmi. Sono originarie dell'Oriente in quanto le piante tropicali sono reperibili facilmente in quelle zone, a differenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.