Come scegliere la giusta tipologia di sauna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La parola "sauna" presenta delle origini nord europee, precisamente finlandesi. Tuttavia, il relativo trattamento, basato sostanzialmente su dei bagni di calore, costituisce una pratica molto antica, utilizzata da svariate popolazioni (anche se con differenti modalità). Ad esempio viene svolta dai russi ai giapponesi, fino ad arrivare agli Indiani d'America. Questo conferma i grandi benefici che si possono trarre da una corretta applicazione di questo metodo, strettamente correlato alla medicina naturale. La sauna, infatti, consente all'organismo umano di eliminare tutte quante le tossine tramite il processo di sudorazione, ritemprando al tempo stesso le funzioni dei vari organi. Esistono differenti tipologie di sauna, ognuna adatta a specifiche esigenze. In ogni caso, prima di effettuarla è buona regola farsi consigliare dal proprio medico di fiducia oppure da un personale esperto, in grado di illustrarci sulle eventuali precauzioni che devono essere mette in pratica. Ad esempio, devono essere valutati eventuali problemi cardiaci oppure di pressione arteriosa. In questa semplice ed esauriente guida andremo a piegare come è possibile scegliere la giusta tipologia di sauna, adatta per noi.

26

Occorrente

  • visita medica
  • prenotazione presso un centro benessere
36

La sauna con l'aria bollente (definita anche finlandese) rappresenta, sicuramente, quella più famosa e diffusa. Questa metodologia consiste nell'esporsi ad un getto di aria secca riscaldata alla temperatura di 100 gradi centigradi. Questa sauna stimola la fase di sudorazione, ed ossigena le pelle, rendendola di gran lunga più morbida e liscia. Tra l'altro, è una sauna molto rilassante ed è particolarmente indicata per chi soffre di insonnia. Tuttavia, è sconsigliata a chi soffre di ipotensione arteriosa, ossia a chi presenta bassi valori di pressione sanguigna. Come dicevamo in precedenza, in ogni caso è fondamentale richiedere un opportuno consulto medico prima di praticarla. Prima di entrare nella cabina si effettua una doccia calda, e non ci si deve soffermare per più di dieci minuti. Immediatamente a seguire, si deve praticare un'altra doccia tiepida. Per completare il trattamento, invece, occorre entrare ed uscire per due/tre volte, per poi immergersi in acqua fredda.

46

Nella biosauna, detta anche sanarium, invece è presente un certo tasso di umidità (pari a circa il 50%). In questo caso le temperature sono più basse rispetto all'altro trattamento. L'impatto è pertanto meno intenso, cosa che ne consente l'utilizzo ad un numero maggiore di persone, ed i tempi di permanenza sono più elevati. All'interno della cabina si possono introdurre delle erbe officinali, le quali vengono inalate dall'organismo, e presentano degli effetti benefici sul corpo stesso. Un altro trattamento molto utile per lo smaltimento di tossine e dei liquidi in eccesso, è la sauna con il vapore. In questo caso, il percorso completo prevede la sosta in tre cabine, di cui la prima avviene mediante dell'aria umida tiepida, la seconda con quella calda e l'ultima con aria fresca, per una durata complessiva di circa due ore.

Continua la lettura
56

Per chi ha la necessità di effettuare delle vacanze al mare per la presenza di iodio, può essere particolarmente utile praticare la sauna al sale. In questo caso, si effettuano nelle miniere di salgemma oppure nelle grotte saline. In circa trenta minuti di trattamento, infatti, si possono godere di importanti benefici a livello respiratorio e di depurazione sull'organismo intero. Una delle ultime tendenze è la cosiddetta sauna cromoterapica, che associa all'utilizzo dei colori i benefici dell'acqua nebulizzata. Le strutture che la praticano sono ancora poche, e per lo più sono concentrate nelle grandi città. Per questo motivo è fondamentale contattare i centri specializzati per sapere dove occorre recarsi.

66

Un altro trattamento particolare ma piuttosto diffuso è la sauna con il fieno, che si dimostra molto salutare in virtù dello stimolo alla dilatazione dei pori. In questa maniera, infatti, si riesce a far agire i vari principi attivi contenuti nelle erbe alpine ed aromatiche di cui è composto lo strato su cui ci si adagia. Questo genere di trattamento è tuttavia sconsigliato per chi soffre di forme allergiche ai pollini.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come fare una sauna perfetta

Dopo una settimana intensa o un allenamento l'ideale sarebbe coccolarsi un po'. Scaricare tutta la tensione e lo stress per godersi al meglio una serata libera. Per fare questo e sentire davvero i benefici bisognerebbe eliminare dal corpo tutte le tossine....
Fitness

Come fare gli addominali con la giusta tecnica

Per avere un ventre piatto, potrebbe essere utile svolgere alcuni esercizi fisici, che se svolti correttamente, potrebbero subito regalarci una forma smagliante. Fare gli addominali è sicuramente l'esercizio più eseguito in merito, ma spesso una scorretta...
Fitness

Pianoforte: come avere la giusta postura sullo sgabello

Il pianoforte è uno strumento cordofono che risale al XVII secolo. Venne costruito come prototipo evoluto del clavicembalo e del clavicordo e vanta origini padovane. Questo splendido strumento si compone di 88 tasti, 52 bianchi di dimensioni maggiori...
Fitness

Come ritrovare la giusta motivazione per allenarsi

Anche chi pratica attività sportiva da molto tempo, può incontrare periodi critici in cui non riesce a trovare la giusta motivazione per continuare ad allenarsi. A volte succede, dopo malattie o depressioni e può essere difficile riprendersi. La vita...
Fitness

Come comportarsi in un centro benessere

Il Centro Benessere, non è la solita Beauty Farm o SPA, ma è un posto autonomo vicino ad alberghi studiato, e pensato apposta per il relax dello spirito e del corpo. Nei suoi spazi e tra il personale, c'è la famosa filosofia del "wellness", che segue...
Fitness

Come eseguire un bagher perfetto nella pallavolo

La pallavolo è uno degli sport più praticati e apprezzati da moltissimi giovani. Si tratta di uno sport che comprende diverse tecniche e diverse modalità di movimenti, da eseguire nella maniera più corretta per poter ricevere la palla nella maniera...
Fitness

Snorkeling: consigli per iniziare

Lo snorkeling, è un'attività molto moderna che consente di poter ammirare attraverso apposite strumentazioni, la flora e la fauna marina. È indispensabile avere una maschera specifica, un boccaglio di qualità e sicuramente è importante capire come...
Fitness

Come fare la panca inclinata per addominali

La muscolatura dell’addome è costituita principalmente da due parti: la fascia centrale, che corrisponde al retto dell’addome, e le zone laterali, costituite da tre strati muscolari: obliquo interno, obliquo esterno e muscolo traverso. Tramite esercizi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.