Come scegliere l'insalata in base alle vitamine

Tramite: O2O 01/07/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Mangiare verdura e insalae si sa che fa più che bene al nostro organismo, ma non solo per le loro proprietà benefiche. Le verdure contengono infatti poche calorie, motivo per cui sono alimenti perfetti per chi vuole intraprendere una dieta ipocalorica con la speranza di eliminare qualche chilo di troppo. In questa guida vi daremo qualche informazione sulle vitamine contenute nei vari tipi di insalata e quindi vi diremo come scegliere l'insalata in base alle vitamine che contienute in essa.

26

Occorrente

  • insalata fresca
36

Mangiare tra le due e le tre tazze di lattuga iceberg

Per fare un pienone di vitamine A, C, K e di sostanze nutritive come i folati e il ferro, non basta aggiungere alcune foglie di lattuga al panino o al sandwich; infatti la dose minima giornaliera è di 2-3 tazze al giorno per una persona adulta, quindi per garantirsi una quantità sufficiente di vitamine uno dei migliori modi è una bella insalatona. 2 o 3 tazze di lattuga iceberg, contiene 20 calorie; 14% di vitamina A; 6% di vitamina C; 44% di vitamina K; 10% di folati e il 4% di ferro.

46

Mangiare la lattuga romana

La lattuga romana invece, è molto gustosa e contiene una grande dose di vitamina A, infatti ne ha il 164%; 38% di vitamina C; 120% di vitamina K; 32% di folati; 6% di ferro ed ha 16 calorie. Passiamo agli spinaci, questi ci forniscono 14 calorie; 112% di vitamina A; 28% di vitamina C; 362% di vitamina K; 30% folati e il 10% di ferro. La lattuga a foglie rosse, ci apporta 8 calorie; 84% di vitamina A; 4% di vitamina C; 98% di vitamina K; 6% di folati; 4% ferro. La rucola, ci regala il 40% di vitamina A; 8% di vitamina C; 56% di vitamina K; 8% folati; 4% di ferro e 8 calorie.

Continua la lettura
56

Mangiare delle insalate miste

Viste le quantità diverse di vitamine e di principi attivi delle varie insalate, per assicurarci tutta la bontà e i benefici di queste nostre alleate per la salute e la linea, non ci resta che prepararci delle belle insalate miste; poiché le varietà a foglia scura o rosso, sono più antiossidanti e nutrienti rispetto a quelle a foglie verde chiaro o a cappuccio, perché le foglie scure assorbono più luce e sintetizzano più vitamine. Iniziare il pasto con una buona insalata, aiuta a saziarsi prima e ad assimilare meno grassi, inoltre le fibre, facilitano lo svuotamento dell'intestino, aiutandoci a mantenerci in forma. A chi non piace particolarmente l'insalata condita con solo olio e limone, può sbizzarrirsi con creatività amalgamando sapori e colori; puoi preparare dei fagottino con radicchio e riso, oppure insalata rossa con pere e formaggio, prepara uno strudel di lattuga e pancetta, e tante altre combinazioni con altrettanto prodotti leggeri e nutrienti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come integrare le vitamine

Il nostro organismo necessita, infatti, delle vitamine in quantità ben definite e con dosaggi minimi per poter correttamente funzionare. Le vitamine sono sostanze organiche di base del nostro corpo. Per assumerle basta mangiare i cibi che le contengono...
Alimentazione

Vitamine: perché sono importanti

Il corpo umano è una macchina perfetta si sa ma per renderlo perfettamente funzionale c'è bisogno di seguire un'alimentazione corretta dosando giustamente i quantitativi dei nutrienti assunti con la dieta in base alle esigenze che il nostro corpo ha...
Alimentazione

Come fare un frullato di vitamine

Per fare un frullato di vitamine è necessario scegliere la frutta e la verdura giusta, ed è ideale soprattutto nel periodo estivo, per una completa alimentazione giornaliera. La frutta fresca è il modo più naturale per dissetarsi, ed apportare all'organismo...
Alimentazione

10 cibi ricchi di vitamine

Che bello mangiare, riunirsi in famiglia o con gli amici intorno ad un tavolo ben imbandito e assaporare vari cibi che sono una delizia per il palato e anche per gli occhi. Si dice, infatti, che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca. Ma ci...
Alimentazione

Alternative dietetiche all'insalata

Stufi della solita insalata? Vorreste cambiare menù ogni tanto, ma senza sensi di colpa? Vediamo quali potrebbero essere delle alternative dietetiche all'insalata che ci consentano di appagare un po' anche il nostro palato e soddisfare la nostra golosità....
Alimentazione

Pasti fuori casa: come mangiare in modo sano

La vita frenetica e impegnativa di tutti i giorni spesso ci obbliga a consumare frettolosamente dei pasti fuori casa: si mangia un panino al volo oppure si ordina un pranzo troppo abbondante. In queste situazioni è facile alimentarsi in modo scorretto,...
Alimentazione

Ipovitaminosi e ipervitaminosi

L'ipovitaminosi, detta anche avitaminosi, è la mancanza di una o più vitamine nell'organismo. Essa può dare una minore resistenza alle infezioni, con comparsa di alcuni problemi. La ipervitaminosi è l'eccessiva somministrazione di vitamine a scopo...
Alimentazione

Cosa mangiare in pausa pranzo per non ingrassare

La vita frenetica che spesso si conduce porta ad avere poco tempo da dedicare al pranzo, che comunque rimane un pasto importante della giornata al quale è meglio non rinunciare, e l'importante è che sia leggero per evitare che sopraggiunga la sonnolenza...