Come scegliere i sostituti naturali dello zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando noi assumiamo lo zucchero bianco, non ci rendiamo conto dei processi chimici attraverso i quali viene ottenuto; infatti, per avere il suo aspetto tipico, bianco e cristallino, esso è sottoposto a diversi trattamenti. E i prodotti con i quali viene trattato lo privano delle sostanze naturali, come sali minerali e vitamine, che si trovano nel prodotto originario. Tutto ciò può provocare conseguenze potenzialmente sfavorevoli sull'organismo, soprattutto se lo si usa in grande quantità. È possibile ovviare a questi problemi ricorrendo ad altri prodotti. Leggendo questa guida saprai come scegliere i sostituti naturali dello zucchero, e imparerai a conoscerli meglio!

24

Zucchero di canna e miele

Lo zucchero di canna integrale viene estratto dal succo di canna manualmente, senza ricorrere a prodotti chimici, ed ha un gusto più particolare rispetto allo zucchero raffinato; è ottimo per la preparazione di dolci naturali e nutrienti. Può essere usato per dolcificare le bevande, ed è meno calorico dello zucchero bianco. Un altro sostituto di quest'ultimo è il miele, usato fin dall'antichità per il suo gusto e per i suoi principi nutritivi; è un prodotto naturale, ricco di minerali, e può essere usato per dolcificare torte e biscotti.

34

Sciroppo d'acero e malto

Un'altra valida alternativa allo zucchero raffinato è lo sciroppo d'acero, che si ottiene tramite ebollizione dalla linfa dell'acero. È ricco di sali minerali, in particolare calcio e potassio, ed è meno calorico dello zucchero. In Canada viene utilizzato per la preparazioni di particolari caramelle. Anche il malto d'orzo può sostituire lo zucchero; lo si ottiene dalla germinazione dell'orzo, e può essere usato in cucina sia in polvere (in questo caso aiuta anche la lievitazione del dolce) sia in forma liquida, per dolcificare le bevande. È ricco di vitamine e sali minerali, ed il suo apporto calorico è decisamente inferiore a quello dello zucchero.

Continua la lettura
44

Stevia e sciroppo di mele

La stevia è una piccola pianta originaria del Sudamerica, in particolare della zona tra il Brasile e il Paraguay. Questo dolcificante, che si ricava dalle foglie secche e disidratate, è praticamente privo di calorie, e quindi è particolarmente apprezzato da chi segue un regime dietetico. La stevia si può trovare in commercio in varie forme: in polvere, in foglie secche o fresche; può essere usata sia per la preparazione di dolci che per le bevande, visto il suo alto potere dolcificante. Anche lo sciroppo di mele è un dolcificante naturale, ricco di vitamine e sali minerali, con un contenuto calorico inferiore a quello dello zucchero, e può essere usato per dolcificare torte e biscotti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come sostituire lo zucchero con la stevia

È ormai scientificamente provato, che lo zucchero raffinato di semola e tutti gli altri dolcificanti sintetici che esistono in commercio, a lungo andare possono arrecare danni seri alla nostra salute. Per questa ragione, i laboratori di biochimica, sono...
Rimedi Naturali

5 tisane per dormire tranquilli

Lo stress quotidiano, l'ansia, i ritmi frenetici a cui quotidianamente siamo sottoposti, i malesseri vari, i problemi familiari o lavorativi, i tanti pensieri che la sera a letto affollano la nostra anima ci impediscono di riposare in modo sano. Il sonno...
Alimentazione

Come sostituire il miele con il malto

A chi è solito cucinare sicuramente sarà capitato di ritrovarsi senza un ingrediente nel bel mezzo della preparazione di una ricetta. In questi casi le alternative sono davvero poche. Possiamo infilare il cappotto e andare a comprare quell'ingrediente...
Fitness

Come Ultilizzare La Stevia

La Stevia Rebaudiana è una pianta proviente dal Paraguay e dal Brasile, appartiene alla classe della lattuga e della calendula. Ha foglie di forma oblunga e fiori piccoli di colore bianco, cresce in piccoli cespugli in montagna o in terreni sabbiosi....
Rimedi Naturali

Come seccare le foglie di stevia

La Stevia (Rebaudiana Bertoni) è una pianta originaria del Sud America usata dalle popolazioni del posto per addolcire cibi e bevande. Questa pianta oltre ad avere un'ottima proprietà dolcificante naturale, possiede un potere edulcorante di gran lunga...
Alimentazione

Come sostituire il pane in una dieta

Insieme alla pasta, il pane, ha un contenuto alto di carboidrati e, se si vuole tornare in forma si dovrà ridurli purtroppo. I carboidrati in più verranno immagazzinati dal nostro organismo, perciò sarà meglio non esagerare con il consumo di tali...
Alimentazione

Proteine: come sostituirle se non mangi carne

In una era in cui una buona percentuale di individui passano alla dieta vegetale o addirittura alla dieta vegana, è molto importante capire quali sono le esigenze principali per l'organismo. Ovvero, non mangio più carne? Bene, ma dovrai trovare ben...
Alimentazione

Alimenti a cui deve stare attento un atopico

La dermatite atopica è una sindrome multifattoriale non trasmissibile come la rinite allergica, l'orticaria, l'asma, la congiuntivite allergica e le gastroenteriti allergiche. È insomma un'allergia propria del soggetto e non viene trasmessa al contatto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.