Come saltare le mestruazioni con la pillola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei metodi contraccettivi più usati è la pillola che agisce sia inibendo l'ovulazione con un effetto diretto sull'ipofisi, che non secerne più gonadotropine, sia modificando la mucosa uterina e il muco cervicale, per impedire il passaggio degli spermatozoi. Oltre a prevenire gravidanze indesiderate, questo medicinale garantisce alla donna anche altri benefici, tra cui un ciclo mestruale più regolare e breve, meno doloroso ed anche meno intenso. In questa guida vi daremo qualche utile consiglio su come saltare le mestruazioni con la pillola contraccettiva.

27

Occorrente

  • Blister di pillole contraccettive prescritte dal proprio medico
37

Le donne sanno benissimo quanto il proprio ciclo possa influire sulla quotidianità: i cali di pressione, gli sbalzi d'umore, tutti sintomi fastidiosi, capaci di compromettere momenti importanti, ma anche le normali attività di lavoro o svago. Potrebbe essere anche necessario ritardare la manifestazione di questo periodo di sanguinamento, non solo per i motivi di praticità quotidiana, ma soprattutto nei casi in cui soffra di particolari problemi come anemia, endometriosi o dolori troppo intensi legati al ciclo.

47

Solitamente, dopo 21 giorni di assunzione quotidiana della pillola, è necessario interrompere questa routine per la durata totale di 7 giorni e, all'ottavo giorno, indipendentemente dallo stato del ciclo mestruale, si torna ad assumere la vera pillola. Durante questi 7 giorni di pausa, avviene un sanguinamento, definito emorragia da sospensione, somigliante ad un ciclo mestruale senza esserlo effettivamente, in quanto non avviene l'espulsione dell'ovulo. Questo sanguinamento rappresenta la risposta del corpo utile a fermare l'attività degli ormoni. Se si hanno i particolari bisogni sopra elencati, è possibile evitare questa pausa, proseguendo con il successivo blister da 21 pillole e, così facendo, non si vedrà comparire il sanguinamento, ma neanche i dolori ad esso associati. È opportuno, comunque, non andare troppo in là con questa pratica e consentire, allo scadere dei 42 giorni totali di assunzione della pillola, il normale processo di pulizia.

Continua la lettura
57

Trattandosi di un meccanismo d'azione potenzialmente dannoso, prima di assumere la decisione di ritardare il ciclo è necessario rivolgersi al proprio medico per non arrecare danni alla propria salute. Nel caso in cui il proprio medico dia la sua approvazione, bisogna comunque tenere in considerazione gli svantaggi correlati a questa decisione. Se si cerca di ritardare il ciclo per la prima volta in assoluto, i primi mesi si avranno comunque dei sanguinamenti, anche se meno intensi del normale, in attesa che il corpo si adatti al nuovo regime. Inoltre con questa pratica non si avrà più la certezza di non essere rimaste incinte e, in caso di dubbi, si dovrà ricorrere al consueto test di gravidanza o, ancora meglio, a delle analisi cliniche.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come e dove richiedere la pillola del giorno dopo

La pillola del giorno dopo è un farmaco utilizzato come metodo di contraccezione di emergenza, deve essere assunto entro le 72 ore successive ad un rapporto sessuale a rischio. Facendo ciò le possibilità di una gravidanza indesiderata sono molto basse....
Sessualità

Cosa fare se si dimentica di assumere la pillola anticoncezionale

La pillola anticoncezionale è uno dei metodi più efficaci per evitare gravidanze indesiderate. Diventare mamme è una delle gioie più grandi della vita, ma ogni donna deve farlo nel momento che ritiene più opportuno. Circa il 40% delle ragazze tra...
Sessualità

Come farsi prescrivere la pillola del giorno dopo

La pillola del giorno dopo è un contraccettivo d'emergenza che si usa in seguito ad un rapporto sessuale non protetto o nel caso di mancato funzionamento di un metodo anticoncezionale ed al fine di prevenire una gravidanza indesiderata.Si presenta sotto...
Sessualità

5 errori da non commettere per non rimanere incinta

Desiderare ed avere un bambino è una cosa bellissima, ma anche molto impegnativa. Proprio per questo bisogna desiderarlo e soprattutto la donna, deve essere consapevole dell'impegno che prenderà sia nel campo lavorativo che come donna. Proprio per questo...
Sessualità

Come calcolare la data dell'ovulazione

Spesso per le ragazze e per le donne può essere un problema non indifferente. Che si tratti di programmare le vacanze al mare o di un esame importante sapere quando si avrà il ciclo mestruale può giocare a vostro vantaggio. Cercheremo per questo motivo...
Sessualità

Come evitare di rimanere incinta

La contraccezione, al giorno d'oggi, è probabilmente uno dei temi più caldi e dibattuti: se pianificata, non solo serve ad evitare il concepimento ma anche a migliorare il rapporto di coppia e a consentire ai partner di vivere serenamente e profondamente...
Sessualità

5 cose da fare se si rompe il preservativo

Quante volte avete sentito ripetervi che l'unico modo per proteggervi dalle malattie sessualmente trasmissibili e da gravidanze non desiderate è quello di utilizzare il preservativo? Effettivamente è proprio così: il preservativo è uno dei pochi metodi...
Sessualità

Guida all'igiene intima per lui e per lei

L'igiene intima è una componente fondamentale nelle routine quotidiane uomini e donne. Sia le muscose del corpo femminile che quelle dell'apparato maschilei producono sostanze come, ad esempio, l'acido lattico, che costituiscono una barriera naturale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.