Come riscaldare la parte superiore del corpo prima della palestra

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Praticare esercizio fisico è un ottimo metodo per mantenere sempre sana ed efficiente la nostra salute, sia fisica che mentale. Però, per poter eseguire correttamente dell'attività fisica dobbiamo mettere in pratica delle precauzioni che ci consentano di trarre benefici e ridurre il rischio di infortuni. Prima di effettuare una seduta in palestra, proprio per evitare inconvenienti, come strappi muscolari, distorsioni, affaticamento o altri problemi, è necessario eseguire una buona seduta di riscaldamento. I metodi di riscaldamento sono svariati e hanno lo scopo di preparare l'organismo a degli sforzi di maggiore intensità. Nei passi successivi di questa guida, a tale proposito, ci occuperemo di capire come bisogna procedere per poter riscaldare, nel miglior modo possibile, la parte superiore del corpo prima della sessione di allenamento in palestra.

27

Occorrente

  • tappetino per lo sport
  • buona volontà
37

Iniziamo la seduta di riscaldamento mettendoci in ginocchio sul tappetino, steso precedentemente sul pavimento, e poggiando i palmi delle mani per terra. Le gambe devono essere unite, mentre le braccia devono rimanere divaricate, tanto quanto la larghezza delle spalle. Partendo da questa posizione, scivoliamo molto lentamente, cercando di avvicinare i glutei ai talloni. Ritorniamo quindi alla posizione di partenza, sempre con estrema lentezza. Ripetiamo l'esercizio per 7 volte. A questo punto passiamo al riscaldamento delle spalle. Mettiamoci in piedi, con le gambe leggermente divaricate, e le mani sulle spalle. Portiamo i gomiti, di entrambe le braccia, in avanti e, da questa posizione, realizziamo dei cerchi completi, sia in senso orario che in senso antiorario.

47

Subito dopo passiamo a sciogliere le braccia, andando a eseguire un movimento liberatorio verso il basso. Continuiamo procedendo con il riscaldamento dei gomiti: rimaniamo sempre in piedi, con le gambe leggermente divaricate, le braccia ben distese lungo i fianchi, i palmi delle mani rivolti in avanti quindi, cercando di resistere ben dritti con la schiena e tenendo le braccia ferme e attaccate al busto, solleviamo molto lentamente gli avambracci e portiamo contemporaneamente le mani a toccare le spalle, quindi ritorniamo nella posizione iniziale. Ripetiamo questo esercizio per 10 volte.

Continua la lettura
57

Un altro esercizio molto efficace per riscaldare la parte superiore del corpo può essere realizzato stando seduti per terra, appoggiando la schiena al muro e tenendo le gambe incrociate, oppure seduti su una sedia, appoggiandoci bene allo schienale. Iniziamo inclinando lateralmente la testa, prima a destra e poi a sinistra, come se volessimo toccare la spalla (attenzione: le spalle devono restare ferme, non alziamole). Questo esercizio deve essere svolto molto lentamente, per non far venire capogiri e senza sforzare troppo il collo. Ripetiamo questo esercizio per 5 volte. Adesso ritorniamo nella posizione iniziale ed effettuiamo una torsione della testa, prima verso destra e poi verso sinistra e, infine, flettiamo la testa in avanti. Questo esercizio andrà ripetuto per ben 10 volte. Un altro metodo molto efficace è quello che consiste nel rimanere in piedi con le braccia lungo i fianchi e alzare in contemporanea tutte e due le braccia, una in avanti e una in dietro, arrivando fino alla testa e tornando alla posizione di partenza. Attraverso questi pochi e semplici esercizi riusciremo a riscaldare adeguatamente la parte superiore del nostro corpo e saremo pronti per la nostra sessione di palestra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ogni volra che facciamo attività fisica, dobbiamo fare almeni 15 minuti di riscaldamento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenare tutti i muscoli del corpo

L'attività fisica, è uno dei migliori modi per far funzionare al meglio la macchina del nostro corpo. Infatti, è utile per tanti motivi, per farci sentire in forma e per far pompare più sangue al cuore, in modo da evitare seri danni alla salute. In...
Fitness

Come aumentare i carichi in palestra

La palestra, il luogo ideale per tenersi in forma 365 giorni all'anno e dove poter effettuare un lavoro completo sul proprio corpo in un solo ambiente. È frequentata da individui di tutte le età, infatti non è difficile passare dal giovane atleta in...
Fitness

Come utilizzare gli attrezzi in palestra

Oggi vedremo come utilizzare gli attrezzi in palestra.Le palestre dispongono di una vasta scelta di attrezzature.Se, per voi, è la prima volta che entrate in palestra e non avete mai usato questo tipo di attrezzatura, sarebbe meglio chiedere di farvi...
Fitness

Come fare stretching in palestra

Lo stretching costituisce una fase abbastanza importante che precede ciascuna tipologia di esercizio o sforzo fisico: sicuramente, alcune persone avranno sottovalutato questo stadio oppure l'avranno addirittura saltata prima della palestra. Comunque,...
Fitness

Come integrare corsa e palestra

Chi pratica fitness si sarà probabilmente scontrato con un dubbio quasi amletico: è possibile praticare sia la palestra, pesi compresi, che la corsa? Oppure sono in contrapposizione e dedicarsi all'uno escluderebbe l'altro se non con effetti dannosi...
Fitness

5 cose da sapere prima di iscriversi in palestra

Quando si prende la decisione di migliorare la propria salute, spesso si parte col voler rimodellare il proprio corpo, depurandolo dalle scorie, rimuovendo le cattive abitudini alimentari ed iscrivendosi in palestra. Sebbene viviamo in un contesto storico...
Fitness

5 motivi per abbinare palestra e corsa

Tutti gli amanti della corsa sicuramente si alzano volentieri ogni mattina per percorrere i loro soliti chilometri prima di andare al lavoro, godendosi la quiete del parco prima che tutti si sveglino. Se però si vuole massimizzare l'allenamento conviene...
Fitness

10 motivi per cui non hai risultati in palestra

Sovente, per coloro che frequentano una palestra, si presenta un problema che porta spesso a scoraggiarsi e a perdere motivazione nello svolgere gli esercizi previsti dall'allenamento. Magari ti rechi in palestra da tempo, eppure non hai modo di ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.