Come riprendere a correre dopo una pausa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Può capitare a tutti di dovere interrompere un programma di allenamenti per diversi motivi. Una gravidanza, un infortunio, una malattia o semplicemente perché il lavoro o altre priorità non conciliano con il tempo da dedicare alla corsa quotidiana. Le comuni conseguenze sono la perdita della performance, della massa muscolare e della resistenza. Riprendere a correre dopo una pausa non è complicato ma come per tutte le attività sportive, vanno rispettati i tempi fisiologici di recupero.

24

Come recuperare ?

Va ben sottolineato che in caso di malattia o infortunio, la ripresa deve avvenire nei tempi prescritti dal medico. La fretta di ricominciare, magari forzando i tempi di recupero, rappresenta il sistema migliore per procurarsi un infortunio. In linea di massima, se l'interruzione è durata solo 3/4 giorni, la perdita non è nemmeno percettibile e si può ricominciare da dove si era rimasti. Per intervalli che vanno da una settimana a dieci giorni, è bene ripartire dai 3/4 del grado di preparazione raggiunto prima della sosta. Da 15 giorni ad un mese di stop, quando il calo delle prestazioni è evidente e la massa muscolare risulta anche se di poco diminuita, si può ricominciare dal 60% delle lunghezze e tempi raggiunti precedentemente. Da uno a tre mesi di interruzione rappresentano il limite entro il quale, in seguito al calo di massa magra, anche il metabolismo rallenta. Se la ripresa avviene entro tale periodo è possibile ricominciare dal 40%-50% delle performance precedentemente raggiunte. Oltre tale intervallo, è necessario ricominciare dalla prima fase del programma.

34

La ripresa

La fretta di riacquistare i livelli di preparazione non deve spingere il runner a forzare gli allenamenti. Il recupero deve avvenire nei tempi fisiologici, tenendo conto soprattutto dell'unicità dell'individuo. Il livello di ripartenza in linea di massima, va incrementato del 10% la settimana ma non è una regola. Ogni individuo ha i suoi tempi e le sue caratteristiche, è bene dunque dare ascolto al proprio corpo, specialmente in seguito ad una lunga pausa. Alternare alla corsa periodi di camminata sostenuta o anche leggera, sempre tenendo conto delle proprie potenzialità, che non vanno intensificate "a tutti i costi". Per quanto si possa essere costretti ad un volume di allenamento più basso o anche a ricominciare il programma da zero, la ripresa non sarà mai complessa come l'inizio dell'attività. Il nostro organismo conserva una sorta di memoria sia psichica che muscolare, grazie alla quale i progressi saranno più veloci e meno critici rispetto all' esordio.

Continua la lettura
44

La motivazione

La motivazione è fondamentale. Non bisogna assolutamente lasciarsi scoraggiare dal dover recuperare i progressi raggiunti prima della pausa. Un disinteresse verso l'attività può assalire un runner oltre che per la frustrazione di ricominciare dopo una pausa, anche in seguito ad episodi familiari o per una variazione dei ritmi pausa lavoro. Per prevenire il rischio di un abbandono definitivo degli esercizi quotidiani, se o quando si comincia a pensare di smettere, è opportuno aggregarsi ad un gruppo di corsa o condividere l'allenamento con qualche amico. La motivazione è contagiosa e il gruppo innesca un meccanismo di complicità che garantisce decisione e continuità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come allenarsi in pausa pranzo

La vita moderna è sempre piena di impegni e cose da fare, tra queste possiamo citare il lavoro, la cura della casa, andare a fare la spesa e cucinare. La situazione è ancora peggiore per chi ha una famiglia e dei figli, basti ricordare il calcio, la...
Fitness

Come correre per bruciare grassi

È risaputo che correre fa bene alla salute. Aiuta infatti la circolazione sanguigna, mantiene la pressione bassa, ossigena i polmoni, migliora le articolazioni e soprattutto mantiene in forma il proprio corpo. Molti corrono principalmente con l'intento...
Fitness

10 consigli per correre senza problemi

In questa lista di 10 consigli per correre senza problemi verranno affrontati i modi per correre bene.La corsa da molti benefici sia al nostro fisico, sia alla nostra mente, ma solamente se abbiamo dei piccoli accorgimenti. Affaticarsi troppo durante...
Fitness

5 consigli per correre d'inverno

Chi ama tenersi in forma, anche con la semplice abitudine di fare un po' di footing giornaliero, con l'arrivo del freddo, sicuramente non si farà fermare dalle basse temperature. Per fare in modo di non incorrere in malanni ed influenze che vi debilitino,...
Fitness

10 suggerimenti per trovare la motivazione per correre

Diciamocelo chiaramente: non tutti riescono a trovare il tempo e la voglia per allenarsi in palestra in maniera assidua e spesso si decide di provare da soli ed andare correre. Ma come trovare gli stimoli giusti per iniziare e non mollare? Ecco 10 suggerimenti...
Fitness

5 consigli per ricominciare a correre dopo l'inverno

Dopo la letargica stagione invernale, trascorsa fra stravizi alimentari e attività sedentarie, è d'obbligo rimettersi in forma. La parola d'ordine è: movimento! Oltre a qualche mirato esercizio anaerobico, indispensabile per intensificare il lavoro...
Fitness

Corsa su strada: 10 accorgimenti per correre in sicurezza

La corsa su strada è un'attività sempre più amata nel nostro Paese, che vede partecipi persone di tutte le età. Ci sono però accorgimenti importanti, che è utile tenere bene a mente, in modo tale da poter correre nella maggiore sicurezza possibile....
Fitness

Come continuare a correre anche quando si è stanchi

Alzi la mano chi durante una corsa non è riuscito a continuare per via della stanchezza e ha definitivamente rinunciato fermandosi! Credo sia capitato un po' a tutti. Iniziamo a correre partendo con mille buoni propositi ma quasi sempre ad un certo punto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.