Come rinfrescarsi d'estate

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Estate è sinonimo di mare e vacanze. Sempre molto attesa da grandi e piccini, malauguratamente porta caldo ed afa. Non mancano i relativi problemi pressori e di disidratazione. Per rinfrescarsi, si prediligono abiti più leggeri. Si sostituisce la calda lana con capi in fresco cotone. Il corpo lancia alcuni segnali come sete, sudorazione eccessiva e scarsa fame. Per mantenere costante la temperatura, il corpo effettua delicati processi di bilanciamento. Avvengono mediante accumulo e dispersione di energia termica. L'accumulo si verifica per assorbimento dei cibi, per attività muscolare intensa o per tensione emotiva. La dispersione, di contro, tramite la respirazione, la sudorazione e la traspirazione insensibile. Per affrontare dignitosamente la stagione estiva, ecco qualche semplice consiglio. Ascoltando il proprio corpo, non si avranno troppi problemi.

27

Occorrente

  • Frutta, verdura, acqua, bevande diuretiche.
37

Verdure

In estate, caldo ed afa vanno di pari passo. Possono rivelarsi davvero insopportabili. Per rinfrescarsi, scegliere alimenti e bevande utili al fabbisogno corporeo. Devono possedere virtù dissetanti ed allo stesso tempo salutari. Le verdure, ad esempio, sono ricche di acqua, oligominerali e vitamine. Da prediligere particolarmente la lattuga, gli spinaci, i broccoli, il sedano, il cavolo verde e le melanzane. Prodotti dal facile reperimento in estate, si abbinano alternativamente alle varie pietanze, a crudo oppure cotte.

47

Frutta

In estate per rinfrescarsi dal caldo afoso, consumare molta frutta di stagione. A tale scopo, prediligere il melone, le fragole, le mele, i pompelmi e le angurie, ricche d'acqua e di zuccheri naturali. Per ottenere il massimo beneficio, consumare questi frutti in qualsiasi momento della giornata. Ottimi a colazione, si rivelano anche un gustoso spuntino. Leggeri e rinfrescanti, costituiscono una notevole fonte vitaminica. Idratano il corpo, migliorano l'umore e riducono gli effetti da ritenzione idrica.

Continua la lettura
57

Bevande

In estate, per rinfrescarsi, bere almeno due litri d'acqua al giorno. Assumerla con regolarità ed a piccoli sorsi. Non attendere lo stimolo! Infatti, la sete rappresenta un campanello d'allarme di una leggera disidratazione. L'obiettivo non è per tutti semplice. Pertanto, mitigare la percezione psicologica dividendo i due litri in 4 bottigliette da mezzo litro ciascuno. In alternativa, concedersi anche altre bevande dissetanti come il tè verde o gli infusi a base di menta. Per sfruttarne l'effetto diuretico, evitare lo zucchero o i dolcificanti. Moderarne il consumo perché tè, caffè, cioccolata ed alcolici aumentano il calore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ovviare al surriscaldamento corporeo bisogna evitare le esposizioni prolungate al sole e nelle ore più calde della giornata, svolgere le attività fisiche nelle ore più fresche, sostare all'ombra di grandi alberi che filtreranno naturalmente i raggi solari
  • Evitare di indossare fibre sintetiche e preferire quelle naturali, quali cotone, lino o seta
  • Bere costantemente
  • Evitare il consumo di pasti pesanti e troppo salati a favore di pasti piccoli e leggeri
  • Per il corpo è preferibile usare emulsioni a base di aloe e menta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come essiccare i fiori di lavanda

La lavanda è una pianta che produce dei piccoli fiori profumati di colore viola. Se ne trovano diverse tipologie, che vengono generalmente impiegate sotto forma di olio essenziale, tintura madre o anche estratto alcolico. Al di là del semplice utilizzo...
Rimedi Naturali

Nausea: 5 rimedi naturali

La nausea è uno dei disturbi più diffusi, che interessa persone di ogni età. Può avere origine da eccessi alimentari, mal funzionamento degli organi digestivi o da accumulo di stress che si riversa sui visceri. La nausea si può alleviare in modo...
Rimedi Naturali

Cosa fare se si viene punti da una medusa

Quando viene il periodo della bella stagione, la maggior parte degli italiani si reca a mare, per rinfrescarsi facendo il bagno. Ma molti non fanno caso ai pericoli che possono esserci in mare. Uno di questi è rappresento sicuramente dalle meduse. Nella...
Rimedi Naturali

Tisane: come scegliere quella giusta

È ormai stato più volte dimostrato che seguire un ottimale stile di vita basato sulla corretta alimentazione, praticando sport ed evitando fumo ed alcol è fondamentale al fine di mantenere il nostro organismo in ottima salute. Inoltre, possiamo avvalerci...
Rimedi Naturali

Come allontanare gli insetti con l'alloro

Se abbiamo una casa magari circondata da un giardino, è facile trovare in estate degli insetti che possono creare vari problemi a persone e cose, come ad esempio pungere o imbrattare mobili ed oggetti. Tuttavia, è importante sapere che esistono dei...
Rimedi Naturali

Come evitare le punture di zanzare

L'estate è la stagione preferita di molte persone, è un periodo perfetto per le vacanze. Infatti, ha molti vantaggi, come l'abbronzatura e i lunghi pomeriggi al mare o in montagna. Peccato che questo meraviglioso periodo sia rovinato da sciami di zanzare,...
Rimedi Naturali

Soluzioni naturali contro la cellulite

È tempo d'estate, di sole, di mare e anche di costume. La famosa prova costume, che tutte le donne tanto temono, è arrivata. Ma aldilà di avere qualche chilo di troppo, il problema più grave, che affligge tutte le donne o quasi, è la cellulite. Questo...
Rimedi Naturali

Come mantenere la pelle giovane

A tutti noi piace sicuramente apparire al meglio e mostrare agli altri un aspetto ordinato e piacevole del nostro corpo, ma il nostro bigliettino da visita è indubbiamente la pelle, che col passare del tempo può diventare rugosa e piena di macchie....