Come rinascere dalla depressione

Tramite: O2O 19/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'esperienza della depressione è un'esperienza, a mio avviso, universale: non esiste infatti essere umano che non attraversi, per cause fra loro ancora diversissime, crisi di malinconia, di tristezza, di depressione, appunto. Molte forme depressive insorgono in seguito a un evento doloroso (lutto, abbandono coniugale, licenziamento e così via) o contemporaneamente con un particolare momento della vita (il passaggio dall'infanzia all'adolescenza, l'invecchiamento, la solitudine, un fallimento o persino un successo. La depressione può instaurarsi anche nel corso di una malattia fisica (ictus cerebrale, epatite) ed essere scatenata da uno squilibrio ormonale: può diventare a sua volta una malattia vera e propria, quando si prolunga nel tempo e può culminare anche nel suicidio. Dalla depressione, però, si può anche guarire e, in questa guida, vi spiegherò come rinascere e ritornare alla vita.

26

Occorrente

  • Farmaci appropriati
  • costanza
  • pazienza
36

La depressione si manifesta in vari modi: con la tristezza, cioè l'incapacità della persona di provare gioia o piacere in qualunque situazione. Tutto è visto in modo negativo, pessimistico e tragico, non si ha voglia di fare nulla, di vivere, di muoversi, il lavoro non interessa più, il divertimento non è più divertimento. Se prima si avevano rapporti sessuali piacevoli, adesso si arriva al punto di evitarli, si sta tutto il giorno a letto.

46

Però dalla depressione è possibile guarire, basta volerlo, con i farmaci antidepressivi: per una forma anche grave potrebbero essere sufficienti anche un paio di mesi. Per chi segue attentamente la cura, l'uscita dal tunnel è quasi certa: solo quando si cominciano ad osservare dei miglioramenti, si potrà procedere con la psicoterapia. Quando si è guariti e si prende consapevolezza che si è toccato il fondo, comincia il percorso per rinascere a nuova vita: si comincia di nuovo a fare vita sociale.

Continua la lettura
56

Si può iniziare andando in palestra e svolgere regolare attività fisica almeno due volte la settimana per 30/45 minuti: un vero toccasana per l'umore perché aumenta la produzione di endorfine; oppure, se la stagione lo permette, prendere almeno due ore di sole al giorno oppure fare una bella nuotata; stare il più possibile a contatto con la natura perché ciò ha un grande potere anti depressivo; ricominciare a mangiare regolarmente, soprattutto cibi sani, come frutta e verdura; coltivare le amicizie facendo delle passeggiate o programmare le vacanze con gli amici di sempre; dedicarsi ad un hobby come la pittura e, per finire, stare in famiglia a contatto con i propri cari. La depressione può essere sconfitta, certo non è facile, ma con la forza di volontà si può ritornare a vivere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non allontanare mai le persone care perchè sono queste che danno un valido aiuto in questi periodi difficili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Le cinque fasi del lutto

Ci sono dei momenti che non si vorrebbero vivere mai come la perdita di una persona cara o di un conoscente a cui siamo molto legati. Quando si vive una situazione di questo tipo si prova un sentimento di intenso dolore che deriva dalla perdita subita....
Psicologia

Come superare il trauma del divorzio

Quando i matrimoni terminano e si decide di intraprendere la strada del divorzio, per entrambe le parti può rappresentare un problema soprattutto psicologico; infatti, ogni volta che si arriva alla separazione legale, si prende ufficialmente coscienza...
Psicologia

Surmenage: lo stress da iper attività

Lo Stress da iper attività prende il nome di "Surmenage". Si tratta di una condizione causato da i ritmi frenetici della vita di oggi che portano molte persone ad essere iperattive e ad affrontare gli impegni di tutti i giorni senza fermarsi mai, lavorando...
Psicologia

5 consigli per superare la perdita del proprio cane

Il cane è il migliore amico dell'uomo per antonomasia. Non è solo un animale, ma spesso è un amico, un compagno di vita, un vero e proprio membro della famiglia sul quale riversare amore e cure. Perciò quando ci lascia, ci affligge un dolore immenso...
Psicologia

I difetti caratteriali più comuni

Dato che la perfezione non è di questo mondo e tutti noi abbiamo dei difetti, è fondamentale essere consapevoli di quali siano gli aspetti peculiari del nostro carattere per far sì che essi non diventino un limite nel nostro rapporto con noi stessi...
Psicologia

7 benefici della musicoterapia

Capiamo innanzitutto cosa si intende per musicoterapia. Si tratta, fondamentalmente, di una tecnica innovativa, di tipo terapeutico, per ottenere grandi benefici per il corpo, la mente e lo spirito. Gli antichi dicevano: "mens sana in corpore sano", e...
Psicologia

Come riuscire ad accettarsi

Capita nella vita di sentirsi diversi, imperfetti, soprattutto in alcuni momenti critici dovuti a delusioni o a insoddisfazioni nel campo degli affetti o del lavoro. Si giunge così a sopravvalutare dei difetti, anche piccoli, rendendoci incapaci di accettare...
Psicologia

Come riprendere in mano la propria vita dopo un lutto

Le disgrazie avvengono tutti i giorni, e nessuno ne è esente. Ma molto spesso però ci si lascia andare allo sconforto e difficilmente si riesce a tornare a galla. Il dolore che si prova quando ci si trova di fronte ad un lutto, soprattutto se è improvviso,...