Come rimuovere un corpo estraneo dall'occhio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Qualsiasi materiale come polvere, sabbia o vernice che entra l'occhio è chiamato un corpo estraneo. I corpi estranei si dividono in due categorie: superficiali e penetranti. I corpi estranei superficiali attaccano la parte anteriore dell'occhio e possono bloccarsi sotto una delle palpebre, ma senza entrare nell'occhio; mentre per quanto riguarda i corpi estranei penetranti, questi penetrano lo strato esterno dell'occhio (cornea o sclera) e possono danneggiare l'occhio. Questi oggetti solitamente viaggiano ad alta velocità e sono comunemente fatti di metallo e richiedono perciò una rimozione sicura e tempestiva. Vediamo allora come rimuovere un corpo estraneo dall'occhio.

24

La prima cosa da non fare quando si ha la sensazione di un corpo estraneo nell'occhio è strofinare le palpebre, in quanto questo gesto potrebbe provocare delle lesioni. Utile invece potrebbe essere il tentativo di provocarsi le lacrime per favorire la fuoriuscita dell'intruso. Se il tentativo fallisce, si può provare a lavare abbondantemente l'occhio con acqua fredda, questa rimuoverà con delicatezza il piccolo detrito. In alternativa si può divaricare le palpebre tra indice e pollice delicatamente e se si individua il corpo estraneo cercare di rimuoverlo con l'aiuto di una garza sterile.

34

Trattandosi di occhi, bisogna agire in prima persona soltanto in quei casi che si presentano di lievissima entità; altrimenti il ricorso ad un oculista o al pronto soccorso è la scelta più giusta. Nell'occhio, infatti, oltre a delle banalissime ciglia o dei granellini di polvere, possono capitare elementi lesivi: a provocare il fastidio potrebbero esserci frammenti piccolissimi di vetro o schegge di metallo. Le infezioni da corpi estranei non sono da sottovalutare. Inoltre, se il corpo estraneo si trova nella zona della cornea o all'interno del globo oculare, il ricorso ad un oculista è necessario.

Continua la lettura
44

Riepilogando, quando si avverte un fastidio da corpo estraneo nell'occhio, si deve cercare di capire quale sia il detrito. La valutazione deve essere immediata e urgente. Se si reputa che la causa sia non preoccupante, ad esempio presenza di un granellino di polvere o una ciglia, si può provocare le lacrime per rimuovere naturalmente il corpo oppure lavare l'occhio con acqua fredda. Se tutto questo non ha successo, è opportuno ricorrere ad un'oculista entro breve tempo onde evitare che la permanenza del corpo estraneo provochi irritazioni o lesioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Tecniche di estrazione delle piante officinali

Le piante officinali sono dei veri toccasana naturali, ideali per utilizzi alimentari, medici, erboristici ed anche per scopi igienici e cosmetici, oltre ad essere molto spesso così aromatici da rivelarsi anche degli ottimi profumi. Ma come ottenere...
Fitness

Come fare il Sivananda

Di questi tempi lo stress provoca alle persone vari fastidi. Il lavoro rende le persone molto agitate e il continuo pensiero ai debiti od ai propri figli è un continuo martellare nella propria testa. Tutti questi sovra pensieri possono andare da un lieve...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per prevenire il cerume nelle orecchie

Oggi vi parleremo di un argomento che può sembrare banale ma che riguarda la maggior parte delle persone, ovvero come prevenire la formazione eccessiva di cerume nelle orecchie attraverso semplici rimedi naturali. Il cerume è una sostanza prodotta da...
Alimentazione

Come riconoscere un OGM

Siamo sempre più attenti a ciò che mangiamo e giustamente vogliamo essere consapevoli di quali sostanze entrano nel nostro corpo. Recentemente si sente sempre più spesso parlare di OGM, ma è possibile riconoscere tali alimenti? Sì, lo è. Anche se...
Psicologia

5 consigli per entrare in empatia con l'interlocutore

Entrare in empatia significa mettersi nei panni del nostro interlocutore. In questo modo possiamo comprendere a pieno le sue sensazioni e le sue emozioni riguardo a ciò di cui ci sta parlando. Per fare in modo che la conversazione sia costruttiva, è...
Psicologia

Come superare la xenofobia

In una società in cui individualismo e competitività la fanno da padrone, non è raro incontrare persone chiuse e xenofobe. La xenofobia non è altro che la paura di ciò che è diverso, estraneo, straniero. Questa paura non va sottovalutata e moltissimi...
Salute

Come togliere una spina infilata nella pelle

È capitato a tutti almeno una volta, di sentire quella fastidiosa sensazione di puntura di spillo nelle mani o nei piedi e tutti abbiamo cercato disperatamente di trovarne la causa, scrutando e schiacciando morbosamente la zona infastidita. Ebbene si,...
Psicologia

Come Interpretare Il Cane In Sogno

Ogni giorno facciamo dei sogni, alcuni molto strani, altri molto avvincenti, ma molto spesso non ne riusciamo mai a vedere la fine, ma ognuno di essi è la rappresentazione del nostro subconscio, che ci trasmette attraverso le immagini alcuni significati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.