Come rimuovere un corpo estraneo dall'occhio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Qualsiasi materiale come polvere, sabbia o vernice che entra l'occhio è chiamato un corpo estraneo. I corpi estranei si dividono in due categorie: superficiali e penetranti. I corpi estranei superficiali attaccano la parte anteriore dell'occhio e possono bloccarsi sotto una delle palpebre, ma senza entrare nell'occhio; mentre per quanto riguarda i corpi estranei penetranti, questi penetrano lo strato esterno dell'occhio (cornea o sclera) e possono danneggiare l'occhio. Questi oggetti solitamente viaggiano ad alta velocità e sono comunemente fatti di metallo e richiedono perciò una rimozione sicura e tempestiva. Vediamo allora come rimuovere un corpo estraneo dall'occhio.

24

La prima cosa da non fare quando si ha la sensazione di un corpo estraneo nell'occhio è strofinare le palpebre, in quanto questo gesto potrebbe provocare delle lesioni. Utile invece potrebbe essere il tentativo di provocarsi le lacrime per favorire la fuoriuscita dell'intruso. Se il tentativo fallisce, si può provare a lavare abbondantemente l'occhio con acqua fredda, questa rimuoverà con delicatezza il piccolo detrito. In alternativa si può divaricare le palpebre tra indice e pollice delicatamente e se si individua il corpo estraneo cercare di rimuoverlo con l'aiuto di una garza sterile.

34

Trattandosi di occhi, bisogna agire in prima persona soltanto in quei casi che si presentano di lievissima entità; altrimenti il ricorso ad un oculista o al pronto soccorso è la scelta più giusta. Nell'occhio, infatti, oltre a delle banalissime ciglia o dei granellini di polvere, possono capitare elementi lesivi: a provocare il fastidio potrebbero esserci frammenti piccolissimi di vetro o schegge di metallo. Le infezioni da corpi estranei non sono da sottovalutare. Inoltre, se il corpo estraneo si trova nella zona della cornea o all'interno del globo oculare, il ricorso ad un oculista è necessario.

Continua la lettura
44

Riepilogando, quando si avverte un fastidio da corpo estraneo nell'occhio, si deve cercare di capire quale sia il detrito. La valutazione deve essere immediata e urgente. Se si reputa che la causa sia non preoccupante, ad esempio presenza di un granellino di polvere o una ciglia, si può provocare le lacrime per rimuovere naturalmente il corpo oppure lavare l'occhio con acqua fredda. Se tutto questo non ha successo, è opportuno ricorrere ad un'oculista entro breve tempo onde evitare che la permanenza del corpo estraneo provochi irritazioni o lesioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Occhio che lacrima: cause e cure

Una piccola irritazione potrà provocare dei disagi al fisico nella visione, ed anche purtroppo dolore. È perciò fondamentale e molto importante prestare attenzione a ciascuna alterazione della fisiologia dei nostri occhi e della funzione, in modo da...
Salute

Come eliminare l'elettricità statica dal corpo

L'elettricità statica si verifica quando le cariche elettriche si accumulano sulla superficie di un corpo. Questo è comunemente il risultato di due materiali che si allontanano o si strofinano fra loro. Ad esempio, strofinando i piedi su un tappeto...
Salute

10 piccoli segreti per un corpo tonico

Tutti vorrebbero avere un corpo tonico e allenato già dalla nascita, ma purtroppo non è sempre come nei nostri desideri. La vita sregolata, un alimentazione malsana o la poca attività fisica spesso portano l'essere umano ad aver poca cura del proprio...
Salute

5 consigli per eliminare le tossine dal corpo

Attraverso la mancanza di movimento, l'alimentazione scorretta, la sedentarietà e attraverso l'aria tossica che spesso si respira molto spesso, l'organismo accumula tossine. Le tossine soprattutto con l'arrivo dell'estate, devono essere necessariamente...
Salute

Come rimuovere le verruche

Le verruche sono delle neoformazioni superficiali cutanee, che compaiono e sono provocate da un'infezione virale. Sono molto diffuse in età infantile e adolescenziale e possono avere colori e forme molto diverse. Le verruche non sono solo un cruccio...
Salute

Come rimuovere la tintura di iodio dalla pelle

La nostra pelle è molto delicata e la presenza di macchie crea diversi problemi quando vogliamo eliminarle. Quelle che presentano maggiore difficoltà nella rimozione, sono le macchie della tintura di iodio. Diversi sono i rimedi da adottare per risolvere...
Salute

Come proteggersi dall'aria condizionata

L'aria condizionata è un rimedio contro il caldo efficace ma solo se usato con una certa cautela. Come indica lo stesso termine, si tratta di un'aria creata artificialmente grazie a particolari dispositivi in grado di regolarne e mantenere costanti le...
Salute

Palming: cos'è e come eseguirlo

Computer, TV, smartphone affaticano la vista, causando la fastidiosa sensazione di corpo estraneo, ipersensibilità alla luce, annebbiamento o sdoppiamento della visione, bruciore e secchezza oculare. Il Palming, tecnica assolutamente naturale, rilassa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.