Come rimediare alle abbuffate

Tramite: O2O 28/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte, in alcune occasioni particolari come feste e gite, può succedere di esagerare un po' con il cibo. Le abbuffate sono un momento di gioia per stare in compagnia, ma hanno conseguenze indesiderate come pesantezza, gonfiore oppure, nei casi peggiori, brutte indigestioni. Esistono, però, degli accorgimenti con cui è possibile ovviare ai potenziali danni causati dalle abbuffate. Questo tutorial, infatti, si pone l'obiettivo di dare degli utili consigli su come rimediare a questo tipo di problema.
Ecco, quindi, cosa fare quando ci si trova in una situazione come questa.

25

Fare esercizio fisico

Per poter smaltire quel senso di stanchezza e spossatezza del giorno dopo un'abbuffata basta fare una semplice sudata. Può sembrare un controsenso, ma l'esercizio fisico aiuta a rimettere in moto il nostro metabolismo e fa smaltire, mediante la sudorazione, tutte le tossine accumulate mangiando troppo e male. Occorre alzarsi presto la mattina, fare una colazione a base di frutta e cereali integrali e fare una bella corsa oppure possiamo iscriverci in palestra per seguire un programma di allenamento mirato, sotto la supervisione di un istruttore.

35

Alimentazione equilibrata e leggera

L'esercizio fisico va accompagnato da un'alimentazione equilibrata e leggera. La colazione è il pasto più importante della giornata; con essa si assumono tutte le energie necessarie per svolgere la maggior parte delle attività quotidiane. Se scegliamo di non fare colazione con cereali integrali accompagnati da latte o yogurt possiamo mangiare la frutta come spuntino, a stomaco vuoto, a metà mattina. Questo alimento serve per recuperare le energie ed i sali minerali persi durante l'allenamento. Per il pranzo possiamo mangiare pasta o pane integrale con verdure ed insalate; per la cena possiamo scegliere un minestrone di cereali e legumi accompagnato da verdure crude o al vapore, la frutta è meglio consumarla sempre a digiuno.

Continua la lettura
45

Bere acqua

È importante bere tanta acqua; 2 litri al giorno sono sufficienti per garantire una perfetta idratazione del corpo e per accelerare il processo di smaltimento delle tossine. Possiamo preparare anche delle tisane depurative e drenanti; è un'ottima soluzione per integrare l'assunzione di liquidi e garantire l'apporto degli antiossidanti, fondamentali per mantenersi in salute e prevenire i processi d'invecchiamento. È bene evitare dolci e zuccheri ed è preferibile bere il caffè amaro per un certo periodo di tempo. Seguendo questi consigli dopo un paio di giorni possiamo tornare in forma anche dopo grandi abbuffate.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------?http://www.viveredonna.it/mangiato-troppo-come-rimediare-alle-abbuffate/ (Mangiato Troppo? Come Rimediare alle Abbuffate).

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per vivere bene è importante fare attività fisica, mangiare sano e bere 2 litri di acqua al giorno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come rimediare alla carenza di vitamina B12

La vitamina B12 fa parte della famiglia delle vitamine di tipo B ed è nota agli studiosi già dagli anni '20, quando fu individuata attraverso uno studio sull'anemia perniciosa, una malattia molto grave che provoca problemi gastrici e neurologici, conseguenti...
Alimentazione

Come smaltire dopo un'abbuffata

Le festività, un buffet o una cena tra amici mettono a dura prova la digestione ed il girovita. Spesso, è impossibile controllarsi davanti a sfiziosi antipasti, invitanti primi e secondi piatti, irresistibili dessert. Per evitare intossicazioni ed ulteriori...
Alimentazione

Come dimagrire senza fare sport

Quando arriva l'estate ci ritroviamo a dover fare i conti con la prova costume e con un'estetica, che magari non ci piace tanto, le conseguenze delle abbuffate invernali, dei pranzi e delle cene a cui abbiamo partecipato durante le festività. Inoltre,...
Alimentazione

Come calmare i morsi della fame

I morsi della fame rappresentano una sensazione piuttosto spiacevole soprattutto per chi sta seguendo una dieta ma anche per chi semplicemente tiene alla propria linea e vuole mantenere una alimentazione salutare. Molto spesso si cede ai morsi della fame...
Alimentazione

Come funziona l'effetto yo-yo

L'effetto yo-yo in dietologia, indica la ciclicità del peso corporeo, ovvero perdere e riacquistare kg in seguito a diete troppo drastiche. La parola dieta, deriva dal greco e significa "stile di vita", quindi non deve essere una parentesi (come la dieta...
Alimentazione

Come perdere peso bevendo

La ritenzione idrica è nemica in particolar modo delle donne. Comporta gonfiore e pesantezza, nonché l'antiestetica cellulite. L'organismo trattiene in maniera anomala liquidi e tossine. Per ridurre queste spiacevoli sensazioni, depurati con l'acqua...
Alimentazione

Cosa mangiare in un periodo di stress

Lo stress non ha mai portato nulla di buono. Ne derivano reazioni fisiologiche abbastanza serie come la frequenza cardiaca accelerata, scompensi al cuore ed all'umore, agitazione ed ansia. La produzione eccessiva di adrenalina provoca delle significative...
Alimentazione

5 errori da evitare quando si mangia da soli

Oggi, capita molto di frequente di consumare i pasti in solitudine. Il lavoro, le diete, gli hobbies che portano fuori casa, hanno creato questo trend che è ormai consuetudine. Ma ci sono 5 errori da evitare quando si mangia da soli con frequenza abituale....