Come rilassare la colonna vertebrale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il dolore alla colonna vertebrale è un disturbo davvero molto comune. Esso può essere dovuto alla posizione scorretta, all'utilizzo di un letto troppo morbido oppure troppo duro, alla gravidanza, ai chili di troppo o alla semplice mancanza di movimento nonchè allo stress. La schiena è sicuramente la parte del nostro corpo alla quale badiamo di meno, erroneamente, perché non la vediamo, anche se è quella che si contrae di più e può diventa dolorante. Spesso quando si hanno questa tipologia di dolori si pensa che sia necessario stare fermi, invece non c'è niente di più sbagliato, in quanto il movimento è davvero indispensabile. A tale proposito, nei passi successivi di guida ci occuperemo di darvi dei consigli utili su come potete riuscire a rilassare la colonna vertebrale, praticando leggeri esercizi di distensione, andando quindi ad alleviare la pressione sulla tua colonna vertebrale.

27

Occorrente

  • Tappetino, abbigliamento comodo.
37

Gli esercizi che andremo a vedere si possono praticare anche come semplice riscaldamento, come per esempio prima di un allenamento più impegnativo. Ma perché bisogna riscaldare la schiena? È importante sapere che quando un muscolo si contrae, si accorcia, diventa duro e dolente e anche freddo. Il riscaldamento è importante proprio perché consente di richiamare il sangue in superficie, alleviando quindi il dolore. Come prima cosa, stendi il tappetino sul pavimento e, dopo esserti vestito comodamente, sdraiati sopra. Rilassati per un po' e poi porta le ginocchia al busto assumendo una posizione raccolta, cosiddetta fetale. Quindi mantieni questa posizione e abbraccia le ginocchia con la mani. Rimani in questa posizione fino a quando non ti senti comodo.

47

Successivamente, sdraiati sulla schiena con le braccia allargate a terra e porta il ginocchio sinistro al torace. Ruota quindi il fianco e sposta il ginocchio attraverso il corpo, ricordando sempre che la schiena deve rimanere appoggiata bene sul pavimento. A questo punto gira la testa dalla parte opposta. Mantieni questa posizione per una ventina di secondi, quindi rilassati e poi ripeti l'esercizio dall'altra parte. Sicuramente ti sentirai già meglio e ti verrà voglia di restare in questa comoda posizione.

Continua la lettura
57

Ora cambia la posizione e sdraiati con la schiena eretta e le ginocchia piegate. Con le mani afferra le caviglie. Flettiti molto lentamente in avanti, cercando di toccare i piedi con le mani. Mantieni questa posizione per un una ventina di secondi circa, quindi ritorna nella posizione di partenza e poi rialzati. Ripeti questo esercizio quattro o cinque volte. Infine, come ultima posizione, inginocchiati mantenendo il busto eretto e le braccia ben allungate lungo il corpo. A questo punto abbassati, quindi piegati in avanti proprio come se stessi pregando. Mantieni la posizione fin quando lo desideri. Per concludere, possiamo dire che puoi praticare questi esercizi ogni giorno, e dedicando poco tempo, anche mezz'ora al giorno, riuscirai a risolvere gran parte dei problemi e dolori... Non vi resta altro da fare che provare per credere!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come rafforzare i muscoli che sostengono la colonna vertebrale

Ai fini di una vita salutare e che limiti i danni derivanti dall'avanzare dell'età, non per forza in fasce di anzianità, è molto importante mantenere un occhio di riguardo per quanto concerne la postura e dunque limitare i danni che possono affliggere...
Fitness

Tai Chi esercizi per rilassare le gambe

La cultura cinese conserva preziosi secoli di tradizione nelle arti marziali e in diverse tecniche di rilassamento e meditazione. Una di queste è il Tai Chi Chuan. Il Tai Chi Chuan è un'antica arte marziale basata sulla contrazione degli opposti, lo...
Fitness

Come correggere la lordosi lombare con alcuni esercizi

Posture scorrette e stili di vita poco salutari conducono a svariati problemi alla colonna vertebrale. La mancanza d'equilibrio, dolori alle vertebre, sciatalgia, lordosi lombare sono disturbi molto frequenti. In particolare, la lordosi è un'accentuazione...
Fitness

Come migliorare la propria postura

Assumere una postura scorretta può, nel tempo, comportare seri problemi al fisico, compromettendo seriamente schiena e collo, dando origine a sbilanciamenti in avanti o indietro, a frequenti dolori alle articolazioni, mal di testa ed affaticamento. A...
Fitness

Come organizzare un workout quotidiano leggero ed efficace

Organizzare un leggero workout quotidiano è un metodo piuttosto efficace per mantenere in allenamento tutte le parti del corpo, in modo tale che l'intero fisico risulti sempre pronto a sostenere eventuali esercizi più intensi o, più semplicemente,...
Fitness

Come fare lo stretching per la schiena

Il mal di schiena è una dei sintomi dolorosi più diffusi e fastidiosi: può essere causato da vari fattori quali reumatismi, problemi muscolari, artrosi o nella maggioranza dei casi da una postura errata. Per cercare di risolvere il problema e prevenire...
Fitness

Come respirare per rilassare la schiena

Rilassarsi potrebbe sembrare la cosa più semplice ed ovvia del mondo, ma in realtà non lo è: si tratta di una vera e propria arte, cultura e modo di vivere. Ed è così che sono nati lo yoga, ad esempio, e gli esercizi di respirazione. Attraverso tali...
Fitness

Fitball: esercizi per la schiena

La fitball è un modo semplice e versatile per fare ginnastica soprattutto quando si ha mal di schiena. Grazie a questi tipi di esercizi si avrà una maggiore flessibilità e una buona postura della colonna vertebrale, mantenendo un buon equilibrio e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.