Come rilassare i muscoli delle braccia

Tramite: O2O 12/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dopo una giornata di lavoro o dedicata agli impegni quotidiani, le nostre braccia possono risentire di una certa stanchezza. Se da un lato tutti sanno che è il movimento e dunque l'attività fisica che può aiutare a rilassare questa parte del nostro corpo, in molti non sono al corrente delle posizioni, della postura e degli esercizi che devono essere messi in pratica. Se anche voi dunque volete rilassare i vostri muscoli e avete bisogno di qualche consiglio, leggete con attenzione il contenuto di questa guida. Vediamo dunque come procedere.

26

Fare esercizio fisico

Prima di passare alla parte degli esercizi, è necessario mettere in pratica alcune accortezze preliminari che ci aiuteranno nel nostro intento. A tal proposito cercate di fare esercizio fisico almeno due volte al giorno (sia al mattino che alla sera) e preparate in modo adeguato anche l'ambiente in cui gli stessi esercizi si svolgono. Il giusto sottofondo musicale e perché no, la presenza di alcuni aromi essenziali, forniranno al vostro organismo la giusta dose di relax e benessere.

36

Eseguire una corretta respirazione

Per quanto riguarda il primo esercizio, distendetevi supini su un tappetino ed iniziate a respirare. Alternando dunque le due fasi di espirazione e inspirazione, mettete le braccia dietro la testa con i palmi rivolti verso l'alto. Stendete contemporaneamente le gambe ed immaginate di protrarvi verso le due estremità della stanza: in questo modo favorirete la giusta posizione della colonna vertebrale e priverete i muscoli delle braccia di tensioni e contrazioni innaturali.

Continua la lettura
46

Fare pilates

Il secondo esercizio riguarda in particolare il pilates, ovvero una tecnica che ci consente di sciogliere le tensioni del corpo. Anche in questo caso assumete una posizione supina e portate le braccia dietro alle orecchie. Dovrete sentire che l'ombelico spinge verso il pavimento e le spalle tendono a toccare i fianchi. A questo punto con le spalle il più possibile verso l'esterno, continuate a respirare e riportate dopo alcuni istanti le braccia all'altezza dei fianchi. Con questo esercizio avrete contribuito ad allungare le braccia, lavorando anche con le articolazioni delle spalle.

56

Contrarre i pugni

Per quanto riguarda il terzo esercizio, quest'ultimo consiste nella contrazione dei pugni. Per metterlo in pratica, non dovrete far altro che chiudere i pugni con forza e piegare gli avambracci. Questi dovranno tendere verso le spalle e restare in tensione per qualche secondo. Trascorso il tempo necessario, potrete rilasciare le braccia e farle tornare lungo i fianchi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come rilassare i muscoli delle gambe

Mantenersi in forma non dovrebbe essere una abitudine riservata solamente a coloro che praticano sport agonistico o che lavorano con la propria immanine. Ognuno di noi, qualunque età abbia, dovrebbe riuscire a ritagliarsi del tempo ogni giorno per allenare...
Fitness

Come rilassare i muscoli delle spalle

Il nostro corpo è spesso sottoposto a numerosi sforzi. Senza un'attenzione costante al nostro corpo, possiamo incappare in acciacchi fisici molto fastidiosi. Soprattutto le spalle si fanno carico di numerosi lavori quotidiani e accumulano grandi tensioni....
Fitness

Come rilassare i muscoli del collo

Passare tanto tempo seduti davanti al Personal Computer, o a guardare la TV, oppure in una posizione scorretta, vi potrà provocare l'irrigidimento dei muscoli oppure l'accumulo di tensione nella zona del collo. Almeno una volta nella vita, quasi tutti...
Fitness

Come rilassare i muscoli del viso

Al giorno d'oggi, quasi tutti siamo protagonisti di una vita frenetica e stressante, che lascia ben poco spazio al tempo libero e ci lascia sfiniti una volta tornati a casa la sera. Gli effetti dello stress sono tanti: insonnia, mal di testa, nervosismo,...
Fitness

Come allenare i muscoli delle braccia

Stare in forma ed in salute è sicuramente uno degli obiettivi principali di tantissime persone al mondo. Avere un corpo sano infatti non soltanto migliora l'aspetto estetico e rende più sicuri di se stessi ma aiuta anche a sentirsi meglio. Per questo...
Fitness

Come rilassare il viso

Ecco una guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come rilassare il viso ed essere sempre molto belli da vedere e da guardare! Avere un viso rilassato è il desiderio di molte persone e proprio per questo motivo, abbiamo pensato...
Fitness

Come rilassare il collo e la testa

La stanchezza della zona cervicale è un problema che attanaglia diverse persone, le quali spesso tendono a sottovalutare il problema. Collo e testa sono aree in cui vi è la tendenza ad accumulare tensioni muscolari e nervose che durante la giornata,...
Fitness

Come sciogliere i muscoli contratti

Una vita sedentaria e delle abitudini scorrette sono spesso le principali cause delle contratture muscolari. Studenti ed impiegati sono tra i soggetti più colpiti. I fastidiosi dolori da muscoli contratti possono compromettere lo svolgimento delle mansioni...