Come rigenerarsi con la meditazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per raggiungere l'equilibrio interiore e alimentare il corpo di energia positiva. Nasce dalla consapevolezza che il corpo è in grado di guarire se stesso più di quanto si creda. La meditazione è alla portata di tutti e non è difficile da praticare; molti pensano che necessiti di un controllo della mente, di concentrazione, ma non è così, necessita solo della liberazione dei pensieri per rigenerarsi. Tra i benefici della meditazione troviamo come un profondo senso di pace e felicità interiore ed uno stato di riposo che influiscono positivamente su ogni nostra azione quotidiana.

26

Occorrente

  • uno spazio confortevole dove rilassarsi
  • tappeto imbottito
  • cuscini
  • incenso da bruciare (se è gradito)
  • Una poltrona larga imbottita
36

La filosofia

Meditazione è un termine che esprime un concetto vasto e profondo, che tocca la filosofia, la religione e la medicina. L'obiettivo di questa pratica è la ricerca della consapevolezza, della presenza cosciente del proprio io nel momento presente, per entrare in contatto con la nostra essenza più profonda. In questo modo possiamo eliminare le influenze negative che danneggiano il nostro corpo e che agiscono sulla nostra emotività. Riconoscendo questa negatività e rendendoci consapevoli, potremo gradualmente raggiungere un controllo sulle emozioni e distaccarci dagli automatismi della mente, per una vita più serena ed intensa.

46

L' immaginazione

Tornate con la mente al motivo del vostro dolore, la vostra rabbia, le cose non dette e lasciatele andare fuori, riversatele nell'acqua. Ora vedrete che nei vostri polmoni l'aria circolerà più fresca e libera, potrete quasi sentire il battito del vostro cuore. Immaginate un luogo all'aria aperta dove scorre l'acqua. Immaginatevi seduti a meditare in quel luogo e ascoltate ogni sensazione, sia sonora, che fisica. Lo sentite il fresco sulla pelle? Qui la vostra consapevolezza si abbandona all'acqua. Ora lasciate che il vostro cuore ed il vostro respiro vi portino indietro dolcemente. Tornate lentamente a riempire il vostro corpo... Sentite come l'acqua vi ha donato serenità e pace?

Continua la lettura
56

L' esercizio

Vediamo insieme un semplice esercizio di meditazione da fare a casa. Sedetevi su di una poltrona larga, incrociate le gambe, e immaginate che la vostra spina dorsale sia sostenuta da una corda invisibile agganciata in aria. Ora lentamente chiudete gli occhi e fate un respiro profondo e sonoro, inspirate con il naso ed espirate con la bocca, continuate a respirare profondamente e svuotate i polmoni immaginando di lasciare uscire tutte le tensioni. Sempre lentamente lasciate che il respiro ritorni al suo ritmo naturale, e congiungete le mani nella posizione di meditazione. Rimanete in contatto con il vostro respiro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La meditazione abbassa i livelli degli ormoni legati allo stress

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

5 semplici modi per migliorare la tua meditazione quotidiana

La meditazione è un buon modo per stabilire una connessione tra il corpo e la mente, per scaricare lo stress, per rilassarsi e favorire la pace ed il buon umore. Esistono molte tecniche di meditazione, lo Yoga è solo una fra le più popolari. Qualunque...
Psicologia

I vari tipi di meditazione in Giappone

L'arte di meditare viene utilizzata per sentirsi bene con se stessi. Le origini sono orientali e vari tipi di meditazione derivano dal Giappone. L'approccio a questo tipo di disciplina riscuote molto successo e viene riconosciuta anche in occidente. La...
Psicologia

I benefici della meditazione camminata

La meditazione camminata è un metodo alternativo per conoscere meglio se stessi. Si tratta di una disciplina che coinvolge insieme mente e corpo. L'ideatore, Thich Nhat Hanh, ne evidenzia gli aspetti positivi, tra cui la consapevolezza ed il miglioramento...
Psicologia

Come praticare la meditazione camminata

Sin dalle antichità Siddharta Gautama, conosciuto come Buddha o anche l'illuminato, studiava come praticare le tecniche di meditazione. Vi sono, infatti, 3 tecniche di meditazione da fare: da seduti, sdraiati e perfino alzati. Egli stesso, compiva viaggi...
Psicologia

Meditazione per il quarto chakra

Il quarto chakra è situato nel cuore e quindi coinvolge per intero l'area dei sentimenti. Il blocco del quarto chakra dunque potrà essere causa di problemi emotivi e di relazione, non solo con il proprio partner, ma anche con il prossimo. La meditazione...
Psicologia

I migliori posti per meditare

La meditazione richiede sempre un luogo tranquillo e l'assenza di rumori per essere davvero efficace. Coloro che cercano un luogo ideale possono trovare in questa lista una serie di posti ideali per meditare. Occorre davvero poco per rilassarsi e ritrovare...
Psicologia

Come meditare con i Mudra

Gli esercizi di meditazione realizzati mediante il posizionamento delle dita sono utili e accessibili a tutti, poiché sono molto semplici da imparare. I benefici che possiamo trarre sono numerosi, sia per le gestione delle emozioni che per il rilassamento...
Psicologia

Come stimolare le onde theta

Seguendo questa guida è possibile imparare come stimolare le onde theta senza bisogno di dormire e sognare. Queste onde vengono provocate dal cervello durante l’attività onirica quando il sonno è profondo e si raggiunge la cosiddetta fase Rapid Eye...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.