Come ridurre le maniglie dell'amore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Tenersi in forma e condurre una vita sana dovrebbe essere l'obiettivo di tutti, per quanto possibile. Infatti se ci si abbandona ad una vita sregolata, soprattutto per quanto riguarda il cibo, si potrebbero avere problemi in futuro. Molte persone, specie con l'avanzare dell'età, tendono a prendere qualche chilo di troppo: l'addome aumenta di volume, le cosce si riempiono troppo, aumenta il seno e spesso compaiono le così dette maniglie dell'amore. Il termine "maniglie dell'amore" viene utilizzato per indicare l'adipe, ossia il grasso in eccesso che si concentra prevalentemente, intorno alla vita e fianchi. Purtroppo questi antiestetici cuscinetti non sempre sono facili da eliminare. Vediamo insieme, come ridurre le maniglie dell'amore, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Mettiamoci all'opera quindi.

25

Occorrente

  • Dieta, attività fisica
35

Per iniziare ad agire sulle maniglie dell'amore, devi partire proprio dall'alimentazione. Una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura, carni bianche, pesce, pasta integrale e povera di zuccheri raffinati, grassi eccessivi, fritture, ed insaccati, è di fondamentale importanza. Ricorda che è sempre bene rivolgersi ad una persona esperta in alimentazione, come una dietologa od un nutrizionista, per evitare disordini o carenze.

45

Altra cosa fondamentale che può aiutare a perdere peso e ridurre o eliminare completamente, le maniglie dell'amore, è l'attività fisica, se praticata con costanza, impegno e serietà, generalmente riesce a dare, in poco tempo, degli ottimi risultati. Puoi praticare qualsiasi sport, in palestra o all'aria aperta, ma la pratica di esercizi mirati e continuati, è fondamentale. Inizia con gli addominali semplici, da fare a casa. Prendi un tappetino di gomma e vestiti comoda. Fai ogni giorno almeno tre serie da 30, soprattutto gli addominali obliqui. Ricorda che l'attività aerobica aiuta a bruciare calorie, sequenze lente e prolungate, lunghe passeggiate, attività fisica di un certo tipo ti aiuteranno a riconquistare la tua forma fisica.

Continua la lettura
55

Puoi utilizzare anche un bastone da tenere sulle spalle e, seduta su una sedia, ruota il busto prima da un lato e poi dall'altro, senza forzare troppo. Esegui questi esercizi almeno 5 volte a settimana. Non prendono tanto tempo e una volta che ti sei abituata, non potrai farne a meno. Inoltre, vedrai i risultati senza tanti sforzi. Utilizza anche creme riducenti per vita e fianchi. Oltre alla ginnastica da effettuare tranquillamente in casa, ti consiglio di iscriverti ad un corso da seguire presso una palestra, scegliendo tra le tante attività, quella che più ti piace, fermo restando che dovrai impegnarti e seguire i corsi con assiduità, almeno due o tre volte la settimana. Se ti piace il nuoto, potrai praticarlo senza problemi, ricorda che, durante questa attività, si bruciano parecchie calorie.
Eliminare le fastidiose maniglie dell'amore non è così difficile, sarà sufficiente seguire le istruzioni di questa guida ed essere costante negli esercizi e nella dieta, per ottenere miglioramenti e risultati in breve tempo. Certamente non sarà facile ma con la giusta dose di buona volontà sarete ricompensati. Non mi resta quindi che augurare buona fortuna a tutti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come gestire i pasti per ridurre la fame

Gestire i pasti, per un individuo che deve ridurre il proprio peso corporeo, è sicuramente una delle imprese più ardue e difficili. A volte sembra proprio che il nostro organismo abbia bisogno di combustibile, di energia, ma non sappiamo che in realtà...
Alimentazione

5 cibi da evitare per ridurre il gonfiore

Chi soffre di particolari disturbi gastrointestinali, oppure si ritrova spesso gonfio, subito dopo aver mangiato, per problemi di digestione, di colite o di nervosismo psicosomatico, sa quanto possa essere fastidioso ed imbarazzante il gonfiore, accompagnato...
Alimentazione

Come ridurre il consumo di carboidrati

Un'alimentazione salutare ed equilibrata richiede l'assunzione di tutti i tipi di nutrienti essenziali.Sarebbe un errore rinunciare alle proteine, alla giusta dose di grassi e ai carboidrati. Questi ultimi sono degli zuccheri di cui il regime alimentare...
Alimentazione

Cosa mangiare per ridurre i dolori da ciclo

Una grande percentuale di donne in età fertile soffre di dolori mestruali. Questo disturbo in medicina è meglio conosciuto come "dismenorrea". Nei casi più gravi, la dismenorrea è in grado di precludere ogni attività sia fisica che psicologica, rendendo...
Alimentazione

Come ridurre la voglia di cibo

L'obesità infantile è un problema che ormai, sta aumentando in maniera particolarmente elevata. Attraverso alcuni studi, si afferma che il 40 % dei bambini del mondo ha problemi di sovrappeso oppure è addirittura obeso. La causa di queste patologie...
Alimentazione

10 buoni motivi per ridurre lo zucchero

Non allarmatevi, ma si nasconde qualcosa nel vostro cibo: a partire dai cereali mangiati per la prima colazione, passando per il condimento sulla vostra insalata, fino ad arrivare al ketchup sulle vostre patatine fritte, una sostanza che crea dipendenza...
Alimentazione

Come ridurre i grassi nell'alimentazione

Una sana alimentazione ed uno stile di vita appropriato, non solo ci aiutano ad essere esteticamente più belli, ma migliorano la nostra salute. Non esistono diete miracolose, ma sicuramente conoscere come ridurre i grassi nell'alimentazione, ci aiuta...
Alimentazione

Come ridurre l'indice glicemico dell'alimentazione

La frenesia della vita attuale, fa sì che ci resti poco spazio per potersi rilassare, stando un po' in tranquillità. Continuando a correre a destra ed a sinistra tutti i giorni dell'anno tutte le abitudini risultano modificate, soprattutto velocizzate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.