Come ridurre le adiposità sulla zona pubica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'adiposità è l'eccessivo accumulo di grasso nel tessuto sottocutaneo, che colpisce entrambi i sessi in egual misura. Si parla di obesità quando il pannicolo adiposo risulta più o meno uniformemente distribuito; si dice lipomatosi quando è raccolto in masse. Il grasso localizzato è responsabile di inestetismi come la pancia e le "maniglie dell'amore". Naturalmente, questo problema non riguarda solamente un fastidioso problema estetico, infatti nei casi più gravi riesce addiruttura ad impedire il corretto funzionamento degli organi sessuali e, di conseguenza anche l'impossibilià di avere normali ed appaganti rapporti sessuali. Di certo, coloro che hanno questa fastidiosa predisposizione dovrebbero cercare di intervenire preventivamente, altrimenti una volta presentatosi il problema sarebbe impossibile risolverlo semplicemente con l'alimentazione. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere le utili informazioni riportate nei successivi passi di questa interessante guida per apprendere in modo semplice e veloce come ridurre le adiposità sulla zona pubica.

25

Non ci sono diete oppure specifici esercizi particolari in grado di risolvere questo problema; l'unica soluzione per ritrovare la funzionalità completa ed efficace degli organi sessuali maschili risulta essere esattamente quella di ricorrere ad interventi chirurgici estetici.

35

Negli ultimi anni, la chirurgia ha fatto notevoli progressi in questo particolare e specifico campo; quindi, risulta essere possibile rimodellare precisamente la zona pubica femminile, riducendone il volume e ridando le dimensioni originarie all'organo sessuale maschile, parzialmente oppure totalmente nascosto dal tessuto adiposo.

Continua la lettura
45

L'intervento viene eseguito in poco tempo (normalmente occorrono 15-20 minuti), dopo naturalmente essersi sottoposti agli esami emato-chimici che si fanno prima di ogni operazione chirurgica. Il chirurgo deve necessariamente essere esperto in questo tipo di interventi, i quali vengono praticati in anestesia locale. Molti sono i chirurghi specializzati in chirurgia estetica che continuano a studiare per migliorare la qualità e la sicurezza di questi delicati interventi.

55

Il decorso post operatorio della liposuzione alla zona pubica risulta essere abbastanza leggero, poiché rimane soltanto un piccolo gonfiore che si riassorbe spontaneamente dopo alcuni giorni. Dopo circa dieci giorni scompare totalmente il dolore e la dolenzia nella zona operata, cosicché la vita sessuale può riprendere normalmente. In alcuni casi, addirittura, la riduzione dell'adiposità nella donna e del pube maschile attraverso la liposuzione non rappresenta solo un modo per risolvere vere e proprie patologie, ma risulta essere l'unica soluzione ai problemi personali e di coppia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come ridurre il girovita e i fianchi

Nelle donne mediterranee la forma a clessidra domina la fisicità e spesso risulta causa di disagio per la caratteristica di essere ampia nella zona inferiore del corpo che va dal ventre alle cosce. Sopratutto quando si avvicina la stagione balneare,...
Fitness

Come ridurre la massa grassa

Forse non tutti sanno che il nostro problema, per quanto riguarda l'aspetto fisico, non sta nel numero che la bilancia ci mostra. Infatti, per vedere se siamo in forma, bisogna calcolare la percentuale di massa grassa presente in ognuno di noi. Per le...
Fitness

Come ridurre la cellulite con gli sport acquatici

La cellulite è l'incubo di tutte le donne, tutte siamo terrorizzate dalla possibilità che essa si presenti e, quando questo accade, cerchiamo in tutti i modi di correre ai ripari. Molto spesso, però, le creme e le lozioni varie a cui ci affidiamo sono...
Fitness

Come ridurre l'acido lattico accumulato dopo un allenamento

Può capitare che dopo un certo periodo di inattività o dopo un eccessivo sforzo, i muscoli comincino a fare molto male e che il dolore persista per diversi giorni di seguito. Si tratta dell'acido lattico, che viene rilasciato dai muscoli in mancanza...
Fitness

Come Ridurre La Rumorosità Di Un Tapis Roulant

La maggior parte delle persone è solita mantenere la linea bilanciando mangiare sano ad una buona dose di attività fisica. Solitamente, le persone comuni vanno in palestra, ma ormai gli impegni lavorativi e gli stipendi non molto redditizi, tolgono...
Fitness

Come dimagrire senza ridurre le quantità di cibo

Seguire regimi alimentari restrittivi, nel tentativo di perdere i chili di troppo, è sempre molto snervante, poiché ci si deve accontentare di porzioni contenute ed alimenti sconditi. Il sogno di potersi ingozzare senza ingrassare di un picometro, appare...
Fitness

I migliori esercizi per ridurre il dolore lombare

Quando si hanno dolori alla schiena molto probabilmente questi sono dovuti ad uno stiramento dei muscoli. Da non sottovalutare questi dolori vanno curati adeguatamente ma da soli possiamo alleviare e ridurli con piccoli semplici gesti. Prendersi cura...
Fitness

Come ridurre la cellulite sulle cosce

Al contrario di quello che si può pensare, la cellulite intorno ai glutei ed alle cosce non interessa soltanto le donne sovrappeso o obese, ma è mal sopportata anche dalle più magre, dal momento che molto spesso resiste anche alle diete più estreme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.