Come ridurre la voglia di cibo

Tramite: O2O 12/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'obesità infantile è un problema che ormai, sta aumentando in maniera particolarmente elevata. Attraverso alcuni studi, si afferma che il 40 % dei bambini del mondo ha problemi di sovrappeso oppure è addirittura obeso. La causa di queste patologie sono, secondo gli studiosi, una elevata assunzione di alimenti ricchi di calorie e poco nutrienti ed una totale mancanza ed assenza dell'attività motoria ed esercizi fisici. In questo modo, il bambino o l'adulto in questione, svolge una vita sedentaria e non adeguata, la quale è la primaria causa di rischio di patologie cardiovascolari, diabete oppure altre malattie croniche. Per determinare la giusta disciplina per quanto riguarda l'alimentazione, bisogna iniziare dal compito principale che tutti i genitori hanno in questo contesto. Essi devono essere in grado di incitare correttamente il bambino verso il nutrimento corretto e salutare e soprattutto, invogliarlo ad un'ottima disciplina sportiva. In questo modo, si diminuisce o si annulla completamente l'assimilazione di cibi ipercalorici e non adatti all'organismo al di fuori dei pasti. È quindi, fondamentale comprendere come agire al meglio per ridurre la voglia di cibo nei bambini, nonchè negli adulti.

26

Occorrente

  • Pazienza, forza di volontà, autodisciplina
36

Sono 3 i motivi basilari

L'infanzia è uno dei momenti principali nella vita, in cui il fisico si sviluppa e si forma, anche per quanto riguarda l'abitudine alimentare. Se si educa il bambino ad un nutrimento adeguato e alla corretta attività motoria, sicuramente potrà giovare di tanta salute e di una vita sana col trascorrere degli anni. Affinché questa disciplina risulti efficente e costante, è importante che all'interno del nucleo famigliare tutti i membri si adeguino a gestire al meglio il proprio stile di vita. Bisogna comprendere principalmente il motivo per cui il fisico ha bisogno dell'adeguata alimentazione. Sono tre i motivi basilari: 1) Assimilare il cibo e le giuste sostanze per uno sviluppo adeguato; 2) Assumere cibo e nutrimento che garantiscono una funzione protettiva e curativa del nostro organismo; 3) Assumere del cibo e del nutrimento per il piacere del gusto. Per cui, un primo suggerimento è quello di diminuire la voglia di cibo, evitando appunto, quello ipercalorico come merendine o patatine, sostituendolo con del cibo salutare come ad esempio, della frutta sana, uno yogurt magro oppure delle verdure o ortaggi come le carote, insalata o finocchi.

46

Applicare fin da subito delle semplici accortezze

Per far sì che si instauri questa autodisciplina, è bene iniziare sin da subito ad applicare queste semplici accortezze all'interno della propria abitazione. Togliere quindi, dalla propria dispensa tutti i cibi grassi e ricchi di sali e zuccheri. In breve, eliminare definitivamente tutti i cibi "spazzatura". Sicuramente all'inizio non sarà semplice, infatti un consiglio è quello di concedersi il piacere una volta a settimana di un cibo "proibito", facendo in modo di allontanare questa cattiva routine pian piano, fino ad eliminare definitivamente questa tipologia di cibi dalla propria alimentazione.

Continua la lettura
56

Trovare i giusti passatempi

Infine, un altro consiglio importante è quello di trovare i giusti passatempi. Spesso, la voglia di cibo infatti, è causata proprio dalla noia e perché non si sa cosa fare. Svolgendo un'attività che occupi la mente, automaticamente si allontana il pensiero del cibo e di conseguenza si controlla la voglia di mangiare. Una delle attività maggiormente rinomate e benefiche per il controllo del corpo e della mente è lo Yoga, il quale favorisce un grosso aiuto per ridurre la voglia di cibo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare dalla propria dispensa i cibi "spazzatura". E' essenziale che l'intero nucleo famigliare adotti le dovute misure ai fini di un'adeguata alimentazione. Invogliare il bambino all'attività motoria. Cercare di tenersi occupati svolgendo delle attività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come migliorare la vita sessuale con il cibo

Il sesso nella vita di coppia è uno degli ingredienti fondamentali per poter avere un rapporto lungo e duraturo, senza questa componente, o un abbassamento del desiderio può portare la coppia ad una crisi. Ma la vita sessuale è anche migliorabile,...
Alimentazione

10 buoni motivi per ridurre lo zucchero

Non allarmatevi, ma si nasconde qualcosa nel vostro cibo: a partire dai cereali mangiati per la prima colazione, passando per il condimento sulla vostra insalata, fino ad arrivare al ketchup sulle vostre patatine fritte, una sostanza che crea dipendenza...
Alimentazione

5 cibi da evitare per ridurre il gonfiore

Chi soffre di particolari disturbi gastrointestinali, oppure si ritrova spesso gonfio, subito dopo aver mangiato, per problemi di digestione, di colite o di nervosismo psicosomatico, sa quanto possa essere fastidioso ed imbarazzante il gonfiore, accompagnato...
Alimentazione

Come integrare il magnesio attraverso il cibo

Il magnesio è un elemento fondamentale per la corretta funzionalità dell'organismo: questa sostanza non solo è indispensabile per favorire la formazione delle ossa, ma contribuisce all'attivazione di numerosi enzimi e allo stesso tempo è necessaria...
Alimentazione

Come ridurre il consumo di carboidrati

Un'alimentazione salutare ed equilibrata richiede l'assunzione di tutti i tipi di nutrienti essenziali.Sarebbe un errore rinunciare alle proteine, alla giusta dose di grassi e ai carboidrati. Questi ultimi sono degli zuccheri di cui il regime alimentare...
Alimentazione

Come ridurre l'indice glicemico dell'alimentazione

La frenesia della vita attuale, fa sì che ci resti poco spazio per potersi rilassare, stando un po' in tranquillità e curando maggiormente l'alimentazione e le nostre esigenze. Continuando a correre a destra ed a sinistra tutti i giorni dell'anno tutte...
Alimentazione

Come non sentire la fame

Resistere ai sintomi della fame è talvolta molto difficile. Può capitare infatti che nonostante si faccia un pranzo o una cena sostanziosa, si abbia ancora voglia di mangiare. Le cause dei crampi allo stomaco possono essere sia psicologiche che fisiologiche....
Alimentazione

Come rinunciare ai dolci

Con l'arrivo dell'estate, si sta avvicinando anche la temutissima prova costume! Se si è golosi (o si è soliti consumare cibo ipercalorico) iniziare a mettersi in forma è senz'altro un grosso problema dovendo rinunciare al proprio alimento preferito....