Come ridurre la sonnolenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non sono poche le persone che accusano stanchezza e sonnolenza nei momenti meno appropriati. Questo è un problema che può avere cause diverse, da quelle fisiologiche a patologie serie. Soprattutto se colpisce chi lavora o chi deve prestare particolare attenzione all'attività che sta facendo, diventa pericolosa, oltre che una compagnia fastidiosa. Spesso inoltre ci assale, soprattutto dopo avere mangiato e senza alcun preavviso. Ci rende impotenti ad affrontare qualsiasi situazione, ci priva della nostra concentrazione. Come ridurre la sua comparsa o almeno limitarne la frequenza?

26

Cerchiamo le cause della sonnolenza

Visto che la sonnolenza può essere provocata dalla semplice stanchezza, ma potrebbe essere un campanello di allarme più grave, per prima cosa dobbiamo individuare le cause che ci portano all'assopimento. A volte è solo stress ed il nostro cervello si protegge proprio rallentando la sua attività. In altri casi scarso ossigenazione, dovuta a cattiva circolazione sanguigna, alla glicemia alta, alla scarsa funzionalità tiroidea, oltre a farmaci ed a varie forme anemiche, ci mettono in uno stato di forte sonnolenza.

36

Troviamo il rimedio

Durante il cambio di stagione la sonnolenza è quasi fisiologica, soprattutto se si sta andando verso il periodo freddo. Disturbi ormonali e metabolici, ci influenzano alterando il nostro stile di vita. Le depressioni o un sonno insufficiente e cattivo, così come uno scorretto modo di vivere possono portare allo stesso risultato impietoso, che ci priva delle nostre capacità cognitive. Non è facile trovare la causa che procura la sonnolenza, in certi casi il metabolismo rallenta per protezione, come avviene in gravidanza in cui gli sbalzi ormonali sono frequenti. In ogni caso è indispensabile rivolgersi al medico e parlarne, in modo che possa approfondire le cause di questo problema e porvi rimedio.

Continua la lettura
46

Rivolgiamoci a centri specializzati

Se la sonnolenza ci provoca problemi incontrollabili è bene ricorrere a centri specializzati nel settore. Ci si sottoporrà a studi neurofisiologici del sonno. Si verrà monitorati mentre dormiamo, per assicurarsi che la qualità del riposo sia buona. Trovata la causa lo specialista, se individua una patologia, prescriverà una terapia, che agisce sulla causa e cerca di eliminarla. Ogni terapia va mirata ed il paziente seguito scrupolosamente.

56

Ricorriamo a rimedi naturali nei casi lievi

Se si tratta invece di un problema di poco conto, questo lo deve dire lo specialista, possiamo ricorrere a rimedi naturali. Un maggiore consumo di cibi eccitanti, come il caffè, la cioccolata o opportuni integratori alimentari ci saranno sicuramente di aiuto. Il ginseng, la propoli, così come il magnesio e l'acido folico vengono da sempre usati per migliorare il tono muscolare ed affrontare meglio la stanchezza. Inoltre agiscono a livello neurologico e psicologico, migliorando lo stato depressivo.

66

Assumiamo zuccheri e frutta ed aumentiamo il movimento

È risaputo inoltre che una vita sedentaria tende a diminuire la nostra reattività. Facciamo poi attenzione all'alimentazione, una colazione importante ci gioverà sicuramente. La frutta e la verdura, specialmente di stagione, è un toccasana per il nostro organismo. Assumiamo zuccheri e carboidrati durante il giorno. Soprattutto non dimentichiamo l'esercizio fisico regolare e continuo. Ci manterrà in uno stato di benessere e riattiverà tutte le funzioni vitali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della valeriana

Gli antichi Greci conoscevano già le proprietà della Valeriana. Ippocrate ne descrisse ampiamente le caratteristiche ed i benefici. Oggi, la varietà Officinalis viene impiegata in fitoterapia ed omeopatia. Puoi acquistarla facilmente in erboristeria,...
Alimentazione

Cicoria: proprietà e benefici

La cicoria, il cui nome scientifico è Cichorium Intybus, è una pianta erbacea usata sia in cucina che in medicina grazie alle sue numerose proprietà benefiche. Il suo sapore è alquanto amarognolo, e questo deriva dal fatto che questa pianta contiene...
Alimentazione

Come contrastare caldo e stanchezza con il ferro

Con l'arrivo della bella stagione, molte persone, indistintamente dell'età, provano un aumento di stanchezza e sonnolenza, spesso accompagnate da difficoltà di concentrazione. Normalmente, si tratta di quella che viene chiamata "sindrome da letargo"...
Psicologia

5 modi per affrontare gli esami universitari

Gli esami sono un ostacolo costante nella vita di ogni studente, e nel caso di quelli universitari riescono a suscitare forse il maggior carico d'ansia e timore rispetto a quelli delle scuole inferiori. Infatti, in vista di uno o più esami universitario...
Rimedi Naturali

Cibi contro lo stress e l'ansia

Gli studi scientifici hanno dimostrato che i disturbi psichici, si ripercuotono negativamente sul nostro corpo ma esistono alcuni piccoli accorgimenti che possiamo adottare, specie a livello alimentare, che apportano un concreto benessere anche a livello...
Alimentazione

10 ragioni per cui abbiamo sempre fame

Il cibo, oltre ad essere assolutamente necessario per la nostra sopravvivenza, è anche uno dei pochi piaceri della vita. Ed è proprio sulla base di ciò che ogni tanto ci concediamo un piccolo strappo alla regola. Spesso e volentieri, però, ci troviamo...
Alimentazione

5 alimenti bianchi da evitare

Un'alimentazione equilibrata fornisce all'organismo gli elementi indispensabili per il sostentamento e lo svolgimento delle funzioni di base. Alcuni alimenti di uso comune rientrano tra i 5 più pericolosi per la salute. Essi distruggono il fisico in...
Rimedi Naturali

Come stimolare il sonno

Le ore di sonno sono una parte fondamentale nella vita di una persona, poiché apportano un benessere psico-fisico e permettono al corpo ed al cervello di riposarsi. Non usufruire delle giuste ore di sonno, che in genere sono circa otto, può alterare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.