Come ridurre il cortisolo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La vita che oggi conduciamo è piena di stress. Tante cose da fare e il tempo sembra non bastare mai. Vorremmo fare tutto bene e in fretta. Tutto questo è notevole fonte di stress. Quando siamo molto stressati c'è un ormone, il cortisolo, che sale in modo vertiginoso nel nostro sangue. È, comunque, un ormone di fondamentale importanza. Si tratta, infatti, dell'ormone che trasforma gli zuccheri in energia e ci avverte quando abbiamo qualcosa che non va. Tuttavia, quando i suoi livelli sono troppo alti, ci sono dei sintomi da non sottovalutare, come la difficoltà a dormire e l'ansia, che si sviluppa in pochissimo tempo fino a rendere la persona sempre stanca e pronta per la depressione. Inoltre, il cortisolo ha un ruolo fondamentale per il corretto mantenimento del livello di testosterone di un uomo che, preso dallo stress, potrebbe non essere più in grado di vivere una vita sessuale piena e soddisfacente, a causa di problemi erettili che potrebbero condurlo, suo malgrado, fino all'impotenza. Allora, come fare per ridurre il cortisolo, definito anche "l'ormone dello stress"? Ecco, qui, alcuni consigli che potranno rivelarsi molto utili.

28

Allenamento

Bisognerà imparare a condurre una vita più regolare, cambiando, eventualmente, stile di vita. La prima cosa da fare è mantenersi sempre in forma e in allenamento. Quindi fare corsa, ciclismo o palestra, ma non più di due volte alla settimana, per non rischiare di sottoporsi a sforzi eccessivi che farebbero, al contrario, salire il cortisolo. Il miglior allenamento resta, comunque, una bella passeggiata all'aria aperta, che si è rivelata essere in grado di abbassare efficacemente i livelli di cortisolo.

38

Caffè

Se i livelli di cortisolo sono alti, sarà bene evitare di bere troppo caffè. Infatti, la caffeina in esso contenuta aumenta notevolmente i livelli di questo ormone. Inoltre, riuscire a dormire di più riduce lo stress e abbassa i livelli di cortisolo, facendo aumentare, di conseguenza, la produzione di testosterone negli uomini.

Continua la lettura
48

Risate

Ridere tanto fa molto bene alla salute, aiuta a rilassarsi e tiene sotto controllo i livelli di cortisolo. Inoltre, come vecchi studi avevano già dimostrato, una ricca e grassa risata fa vivere tanto di più. Dei ricercatori americani, infatti, hanno messo a confronto un gruppo di uomini che guardava un film comico per almeno un'ora, con un altro gruppo che non guardava assolutamente nulla. È venuto fuori che i livelli di cortisolo, negli uomini che ridevano tanto alla visione del film comico, si abbassavano notevolmente. Ma non solo: la risata, infatti, aiuta anche il sistema immunitario. È corretto dire, quindi, che ridere è un vero e proprio elisir di lunga vita.

58

Integratori

È possibile, eventualmente, anche assumere degli integratori che aiutino il nostro organismo ad abituarsi allo stress. Tra i più efficaci c'è la Rhodalia Rosea. Si tratta di un'erba che viene coltivata in Siberia e sembra che sia efficacissima nel ridurre i livelli di stress e migliorare quelli del cortisolo.

68

Relax

Inoltre, riposare è un altro sistema per ridurre quest'ormone. Ma riposarsi non vuol dire solo dormire, ma anche leggere un bel libro, fare yoga, evitare sport violenti preferendo, invece, quelli calmi come il golf o la pesca. Anche ascoltare della buona musica, come quella classica, può essere un ottimo modo per rilassarsi. Tutto ciò, quindi, non fa altro che aumentare i livelli di testosterone e diminuire quelli del cortisolo. Abbassare il cortisolo, dunque, deve essere uno degli impegni primari nella vita di ognuno, specialmente negli uomini. Infatti, il nostro stesso modo di vivere è la prima causa di stress. Pertanto, rilassiamoci, facciamo tutto quello che possiamo ma senza affaticarci troppo, diamo importanza a ciò che ha veramente importanza e lasciamoci scorrere addosso tutto il resto. Vivremo sicuramente meglio, con livelli di testosterone più alti e cortisolo più basso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna sapere che il cortisolo viene prodotto dalle ghiandole surrenali ed è un ormone naturale di tipo "steroideo". Sia il testosterone che il cortisolo sono prodotto a partire dal colesterolo, pertanto esiste tra i due una relazione molto forte: se aumenta l'uno diminuisce l'altro e viceversa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come ridurre la crescita dei peli in modo naturale

Per noi donne la questione dei peli superflui e degli innumerevoli modi per eliminarli è sempre particolarmente spinosa. I peli superflui possono diventare un vero problema dal punto di vista del nostro tempo, dell'impegno per eliminarli e delle spese...
Rimedi Naturali

Metodi naturali per ridurre le occhiaie

Poche cose sono fastidiose come svegliarsi la mattina, guardarsi allo specchio, e vedere quelle occhiaie scure che ti segnano il volto, regalandoti subito un'aria stanca e qualche anno in più. Le cause delle occhiaie possono essere svariate, dalla pelle...
Rimedi Naturali

Come ridurre le rughe con rimedi naturali

Arrivati ad una certa età, più o meno tutti noi desidereremmo limitare al massimo i segni dell'invecchiamento. Uno dei problemi più comuni che affligge uomini e donne di mezza età è infatti la comparsa di rughe e segni d'espressione facciale che...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane per ridurre il grasso addominale

Da sempre la natura è un ottimo alleato della nostra salute e del nostro corpo. Oltre a darci infinite fonti di nutrimenti portentosi, ricchi di vitamine e di sostanze fondamentali al corretto funzionamento del nostro organismo, ci donano anche delle...
Rimedi Naturali

Integratori alimentari contro lo stress

Ecco una guida veramente molto utile, perché potrà essere utilizzata da tutti coloro i quali desiderano avere in casa sempre degli integratori che possano donare forza ed energia, specie in questo periodo di caldo e cambio di stagione. A tutti noi sarà...
Rimedi Naturali

Come e quando utilizzare una borsa del ghiaccio

L'utilizzo del ghiaccio per ridurre l'intensità di disturbi e problemi fisici è una pratica diffusa sin dai tempi antichi. In caso di contusioni, dolori muscolari e articolari spesso si cerca sollievo ricorrendo al ghiaccio. Si può utilizzare quello...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane per alleviare i dolori mestruali

Uno dei periodi peggiori per ogni donna è certamente quello delle mestruazioni, in cui si sentono spossate e nervoso a causa del ciclo, che provoca loro moltissimi dolori e fastidi. Anche a livello di umore. Per alcune donne, i dolori mestruali rappresentano...
Rimedi Naturali

Come utilizzare il ginseng

Spesso oggi si sente parlare del ginseng. Di cosa si tratta? Il ginseng non è altro una pianta della Famiglia delle Araliaceae, originaria dell'Asia nord-orientale e del Nord America, di cui si utilizza la radice. Essa presenta diverse proprietà. Quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.