Come riconoscere un OGM

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Siamo sempre più attenti a ciò che mangiamo e giustamente vogliamo essere consapevoli di quali sostanze entrano nel nostro corpo. Recentemente si sente sempre più spesso parlare di OGM, ma è possibile riconoscere tali alimenti? Sì, lo è. Anche se non in modo diretto come con gusto e aspetto. Basterà, invece, leggere l'etichetta dell'alimento per verificare se è un OGM. L'Unione Europea impone l'etichettatura per gli alimenti OGM. Però, questa etichettatura cessa di essere obbligatoria per quegli alimenti che contengono meno dell'1% di ingredienti geneticamente modificati. Continuate la lettura di questa guida per sapere come riconoscere un OGM.

24

L'OGM fa sempre discutere. Sono numerose le opinioni discordanti sugli organismi geneticamente modificati. Nonostante ciò, le multinazionali interessate, ne hanno garantito la loro proliferazione e ne hanno anche guadagnato. Ma cos'è un OGM? Un organismo geneticamente modificato è un organismo nel quale viene introdotto un gene estraneo. Questo gene può essere di natura differente. A che scopo? Per conferirgli caratteristiche nuove. Per eliminarne le imperfezioni. Per renderlo più resistente. Il processo si avvia usando la tecnica del DNA ricombinante. Questa fa nascere il nuovo organismo transgenico.

34

Quello che ci interessa principalmente è riconoscerlo. Ad occhio nudo, purtroppo, non è possibile. A meno che l'alterazione non abbia comportato modifiche quali un colore differente o una forma mutata. Però esiste un qualcosa di scientifico che possa essere d'aiuto al riconoscimento di un OGM. Stiamo parlando della Polymerase Chain Reaction. È un metodo di biologia molecolare utile per ampliare il DNA. La reazione che si scatena dalla polimerasi costituisce un test che può identificare il DNA. E oltre a questo, anche i geni che vi risiedono. Più specificatamente, scova quelli inseriti in modo abusivo in quel determinato organismo.

Continua la lettura
44

Nonostante tutto, gli esperti dicono che anche la Polymerase Chain Reaction (PCR) ha un limite. Questo perché con questo processo si è già a conoscenza di cosa si stia cercando. Funziona come se fosse un motore di ricerca del web: la chiave di ricerca non deve essere troppo generica, ma il più specifica possibile per centrare il risultato. Altrimenti diventa difficile trovare ciò che si sta cercando. In sostanza: se non si conosce il DNA che è stato inserito per modificarlo, non si arriverà al risultato sperato. Purtroppo è un processo complesso e che si realizza solo a determinate condizioni. Per noi consumatori, l'unico modo per riconoscere un OGM è quello di leggere accuratamente l'etichetta di un prodotto e di un alimento. E, se ne abbiamo la possibilità, seguire qualche esperto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come riconoscere un prodotto biologico

I prodotti biologici, che si identificano con la sigla "BIO", si ottengono da semine e raccolte in cui si esclude a priori l'impiego di sostanze chimiche di sintesi. Se ci nutriamo con degli alimenti biologici, abbiamo la certezza assoluta di non assumere...
Alimentazione

Cibi da evitare se si soffre di celiachia

Mangiare sano e in modo intelligente è sicuramente un ottimo approccio ad un'alimentazione consapevole e intelligente. Talvolta però, tra i cibi che consumiamo quotidianamente possono annidarsi delle insidie, soprattutto per chi senza saperlo è geneticamente...
Alimentazione

Come leggere l'etichetta di un alimento

Per legge oggi è obbligatoria la chiarezza sulle etichette alimentari in genere, non sempre sono comprensibili. Cerchiamo di capire come leggere l'etichetta di un alimento: sono un chiarimento sulle indicazioni principali, ingredienti, provenienza, scadenza....
Alimentazione

Come riconoscere il farro biologico

In tempi come questi curare l'alimentazione è fondamentale per garantirsi uno stato di salute ottimale. Oltre alle scelte alimentari corrette è importante prestare attenzione alla qualità dei cibi che si portano in tavola. Proprio per questo molti...
Fitness

Come allargare le spalle: esercizi

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di allenamento. La zona specifica sulla quale ci concentreremo saranno le spalle, con una particolare finalità: quella di comprendere come allargare le spalle. Ci sono determinati esercizi che sono...
Rimedi Naturali

Oio di neem: proprietà e benefici

Oggi viviamo purtroppo nell'epoca della globalizzazione e questo per ovvi motivi porta l'ambiente che ci circonda ad essere sempre più inquinato. Respiriamo aria “malata”, ci intossichiamo con farmaci anche per un lieve mal di testa e utilizziamo...
Fitness

Come allenarsi per praticare rugby

Rugby sport nato nel Regno Unito. Disciplina di squadra e che richiede fisici possenti e notevolmente allenati ma oltre che forza fisica anche notevole agilità e notevoli doti tecniche. Adesso andremo a vedere alcune tecniche di come prepararsi e di...
Alimentazione

Come scegliere l'acqua da bere

Tutti sappiamo che bere acqua è fondamentale per la nostra salute. Il corpo umano per l'80% è formato da acqua, necessaria per lo sviluppo delle attività motorie, e mentali. Gli esperti suggeriscono di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Ovviamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.