Come riconoscere i giorni fertili con un ciclo irregolare

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Purtroppo un ciclo irregolare comporta molti problemi, oltre che all'infertilità anche problemi di sovrappeso, in quanto si ha uno scompenso ormonale e problemi di acne, infatti si ha un aumento di brufoli. Ci sono oltretutto problemi di sbalzi umorali e sensi di spossatezza. Non è molto semplice riuscire a calcolare il giorno di fertilità quando si ha un ciclo irregolare, in quanto l'ovulazione può variare da persona a persona; addirittura questo tipo di ciclo può essere assente anche per sei mesi oppure può venire due volte in un mese, può avere effetti emorragici e comportare la cosiddetta metrorragia. La condizione di ciclo mestruale irregolare è molto più comune di quello che si può pensare e non è necessariamente collegata ad una patologia. In questa guida sarà illustrato come riconoscere i giorni fertili con un ciclo irregolare.

25

Il desiderio di avere un figlio, o al contrario di evitare una gravidanza, ci induce a voler comprendere quali sono i giorni fertili e quali no. È possibile farlo anche con un ciclo irregolare. In tal caso non possiamo basarci molto sul conteggio dei giorni: è importante invece saper riconoscere i segnali del proprio corpo.
In generale, l'ovulazione arriva intorno al quattordicesimo giorno dopo la fine delle mestruazioni, è in questo intervallo di tempo che, soprattutto con un ciclo irregolare, bisogna mettersi in ascolto del proprio corpo, per poter riconoscere i segnali che ci manda.

35

Uno dei metodi più utilizzati è il controllo della temperatura basale. Nel periodo dell'ovulazione, la temperatura si alza di circa quattro decimi di grado. La temperatura deve essere misurata al mattino, ponendo il termometro sotto la lingua.

Continua la lettura
45

I sintomi che indicano il periodo di ovulazione, non sono clamorosamente evidenti e possono variare da persona a persona: è possibile comunque riuscire ad individuarli.
Alcuni giorni prima dell 'ovulazione, è possibile percepire delle fitte nella zona del basso ventre, in corrispondenza delle ovaie: questo è già un primo segnale a cui porre attenzione e che può segnalare un'imminente condizione di ovulazione.
Quando l'ovulazione è in corso, è possibile percepire anche un lieve gonfiore al livello del seno.

55

E’ importante per ogni donna riuscire a interpretare i segnali del proprio copro. Non è sempre un compito facile perché ogni donna è diversa e non tutti i segnali sono riconoscibili. E’ importante quindi che ogni donna riesca a capire quali sono i segnali più evidenti o più congeniali e valutarli anche in combinazione con altri.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Come saltare le mestruazioni con la pillola

Uno dei metodi contraccettivi più usati è la pillola che agisce sia inibendo l'ovulazione con un effetto diretto sull'ipofisi, che non secerne più gonadotropine, sia modificando la mucosa uterina e il muco cervicale, per impedire il passaggio degli...
Sessualità

Come calcolare la data dell'ovulazione

Spesso per le ragazze e per le donne può essere un problema non indifferente. Che si tratti di programmare le vacanze al mare o di un esame importante sapere quando si avrà il ciclo mestruale può giocare a vostro vantaggio. Cercheremo per questo motivo...
Sessualità

10 false credenze sulle mestruazioni

Anche se a qualcuno può sembrare davvero strano nel 2015, esistono ancora moltissime false credenze su svariati argomenti, in particolare quelli che riguardano la sessualità. In alcune zone remote del nostro paese ci sono dei miti così radicati che...
Sessualità

Come evitare di rimanere incinta

La contraccezione, al giorno d'oggi, è probabilmente uno dei temi più caldi e dibattuti: se pianificata, non solo serve ad evitare il concepimento ma anche a migliorare il rapporto di coppia e a consentire ai partner di vivere serenamente e profondamente...
Sessualità

Guida alla sessualità taoista

La sessualità taoista è un insieme di pratiche e credenze che sono nate appunto durante il periodo del Taoismo cinese. Fondamentalmente, chi praticava il taoismo credeva che queste tecniche sessuali, denominate "arti della stanza da letto", portassero...
Sessualità

Anello vaginale, come usarlo

L'anello vaginale è in grado di prevenire l’ovulazione mediante il rilascio di un leggero dosaggio di estrogeno. Si tratta di un innovativo metodo anticoncezionale dotato dello stesso meccanismo d'azione della pillola, ugualmente affidabile ma non...
Sessualità

5 errori da non commettere per non rimanere incinta

Desiderare ed avere un bambino è una cosa bellissima, ma anche molto impegnativa. Proprio per questo bisogna desiderarlo e soprattutto la donna, deve essere consapevole dell'impegno che prenderà sia nel campo lavorativo che come donna. Proprio per questo...
Sessualità

Cosa non fare per conquistare una ragazza

Abbastanza raramente succede d'incontrare una ragazza che vi procura un potente batticuore, ovvero è sufficiente osservarla direttamente negli occhi per sentire dei strani brividi e dei sussulti interiori. Nella seguente meravigliosa e pratica guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.