Come riconoscere delle bacche di goji biologiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le bacche di goji sono un particolare frutto che nei ultimi anni sta riscontrando un notevole successo tra una grande percentuale di consumatori. Esse godono di ottima fama in merito alle molteplici proprietà benefiche che il loro consumo apporta all'organismo umano. La loro coltivazione, avviene principalmente in Cina dato il clima favorevole ed appartengono alla famiglia delle solenacee. Esistono moltissime varietà di tale prodotto, ma solo due creano un frutto commestibile e molto dolce. Sono antiossidanti, rinforzano il sistema immunitario, proteggono la pelle ed il loro consumo consente di aumentare la produzione di testosterone. In commercio sono facilmente reperibili in numerosi centri commerciali e negozi di alimentari, ma per potere scegliere il prodotto biologico, nasce l'esigenza di essere in grado di come riconoscerlo. Le caratteristiche sono molto simili a quelle non biologiche. Se seguirete tutti i passi sarete in grado anche voi di riconoscerle.

26

Occorrente

  • Bacche di goji biologiche
36

Il prodotto biologico ed il suo costo

Le bacche di goji biologiche vengono coltivare solo utilizzando dei prodotti naturali e questa tecnica li rende appunto bio. Questo, consente di consumare il frutto più sano e ricco delle proprietà nutritive. Il primo elemento che distingue un qualunque prodotto biologico da quello non appartenente a tale questa categoria, è sicuramente il prezzo ed anche per le bacche di goji, tale provvedimento non fa eccezione. Il costo più sostenuto degli alimenti biologici, è dato certamente da tecniche di coltivazione più esigenti che scongiurano la presenza funghi e di batteri. L'insorgere di questi ultimi potrebbero rovinare il prodotto finale. Quindi, per riconoscere le bacche di goji l primo consiglio è quello di basarsi sul loro prezzo che sarà sicuramente più sostenuto.

46

Caratteristiche delle bacche di goji biologiche

Per riconoscere le bacche di goji biologiche, inoltre possiamo avvalerci di alcune caratteristiche fisiche. Solitamente, essendo coltivate in maniera naturale, la loro dimensione non sarà esageratamente grande e questo sicuramente è un indizio da prendere in considerazione. Anzi risulteranno piccoline e molto più saporite. Inoltre anche il colore risulterà leggermente diverso. Questo è visibile principalmente solo ad un occhio di un esperto. Comunque le bacche di goji biologiche risulteranno leggermente più rosse, mentre quelle coltivate utilizzando concimi e sostanze chimiche, acquistano un colore più arancionato. Uno dei consigli che vi suggeriamo è quello di evitare di comperare quelle non biologiche. Anche se spenderete di più, avrete dei benefici maggiori!

Continua la lettura
56

Il sapore delle bacche di goji biologiche

In fine, ma non in termini di importare anza, il sapore della bacca di goji essiccata è un ultimo metodo di riconoscimento. Se le bacche di goji sono di agricoltura biologica, allora il sapore sarà altrettanto buono anche se vengono essiccate. Risulterà dolce, leggermente granuloso e dalla consistenza leggermente più morbida. Al contrario, se non fosse di agricoltura biologica, allora il sapore sarà meno dolce e più tendente all'aspro.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Bacche di pimento: proprietà, benefici e dove trovarle

Il pimento è una pianta sempreverde, che crescendo può toccare i 50 metri di altezza. Fiorisce in primavera ed in estate, dai suoi fiori bianchi si formano bacche marroni, con molte proprietà benefiche. Originaria dei Caraibi e dell'America centrale...
Alimentazione

Come riconoscere la frutta biologica

Se vogliamo acquistare della frutta biologica in commercio, è di fondamentale importanza saperla riconoscere, al fine di acquistare un prodotto buono, sano e più al naturale possibile. Sempre più spesso infatti, soprattutto negli ultimi anni, si sente...
Alimentazione

Come riconoscere un OGM

Siamo sempre più attenti a ciò che mangiamo e giustamente vogliamo essere consapevoli di quali sostanze entrano nel nostro corpo. Recentemente si sente sempre più spesso parlare di OGM, ma è possibile riconoscere tali alimenti? Sì, lo è. Anche se...
Alimentazione

Come riconoscere il pesce fresco

Il pesce dà segni evidenti della sua freschezza, ma è importante saperli riconoscere. Non è difficile. Eppure in molti, davanti al bancone del pesce, sono assaliti da mille dubbi... Fresco, vecchio o decongelato? Pescato o d'allevamento? A sciogliere...
Alimentazione

Come riconoscere un prodotto biologico

I prodotti biologici, che si identificano con la sigla "BIO", si ottengono da semine e raccolte in cui si esclude a priori l'impiego di sostanze chimiche di sintesi. Se ci nutriamo con degli alimenti biologici, abbiamo la certezza assoluta di non assumere...
Alimentazione

Come riconoscere il farro biologico

In tempi come questi curare l'alimentazione è fondamentale per garantirsi uno stato di salute ottimale. Oltre alle scelte alimentari corrette è importante prestare attenzione alla qualità dei cibi che si portano in tavola. Proprio per questo molti...
Alimentazione

Come riconoscere un buon caffè

Gli amanti del caffè hanno diverse preferenze di sapore, corposità, qualità della miscela e freschezza. Il caffè di alta qualità deve essere ben equilibrato, con la giusta quantità di acidità, di aroma e di sapore. Nella semplicissima e pratica...
Alimentazione

5 consigli per riconoscere le ostriche fresche

Al vapore, alla griglia, oppure in umido con un condimento a base di spezie, le ostriche sono da considerarsi sempre e comunque un piatto prelibato. A basso contento di calorie, ma ricche di calcio, questi molluschi possono essere considerati dei veri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.