Come riaccendere il desiderio in un rapporto di coppia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In un rapporto di coppia, i vari impegni della vita quotidiana, uniti al lavoro e allo stress, possono provocare, col tempo, un calo del desiderio e come conseguenza anche la vita sessuale può risentire di tutti questi problemi. Oppure può capitare che la monotonia e la mancanza di nuovi stimoli da entrambe le parti possano logorare un rapporto saldo, che andrà sfaldandosi nel tempo, diventando anch'esso fonte di stress e tristezza. Il segreto per far fronte a questo problema è quello di provare tutte le infinite possibilità che consentano di ravvivare il legame in tempo, prima che sia troppo tardi. Con i passaggi che seguono andremo a vedere quelle che sono le principali cause della monotonia e della rovina di un rapporto, ma soprattutto ci occuperemo di capire come si può riaccendere il desiderio in un rapporto di coppia, così da riuscire a mantenerlo sempre saldo nel tempo.

28

Occorrente

  • Fantasia
  • Abbigliamento
  • Profumo
  • Regali
  • 5 sensi
38

Lasciare andare i pensieri

Innanzitutto, il primo passo che bisogna compiere per riaccendere la passione in un rapporto di coppia consiste nel capire insieme al proprio partner quale sia stata la causa per cui il desiderio sessuale sia calato irrimediabilmente. Bisogna infatti tenere presente il fatto che prima di pensare a una possibile causa di tipo fisico, tutto può accadere per questioni di testa: prima ci si comprende, infatti, prima si possono cominciare a risolvere tutte le questioni e prima ancora la mente sarà libera di lasciarsi andare. Una volta compiuto questo primo passo, è bene sapere che possono essere utilizzati degli stratagemmi che consentano di ravvivare l'intimità, diminuita o persa con il passare del tempo. Iniziate quindi a spegnere la testa e ad accendere il corpo: non dovete razionalizzare eccessivamente, piuttosto lasciatevi andare, date sfogo ai vostri stimoli e alla passione: sembra più facile a dirsi che a farsi e probabilmente non basterà una sola prova per ravvivare un rapporto, ma è importante non demordere e non lasciarsi prendere dallo sconforto. Non si tratta solo di mettersi a dieta, iscriversi in palestra o comprare nuova biancheria intima per riuscire nell'intento, non basta rendersi attraenti per il proprio partner, ma è assolutamente necessaria la giusta collaborazione tra partners e l'insieme di diversi fattori.

48

Usare i 5 sensi

Uno dei consigli principali che vine dato a una coppia con difficoltà nella propri intimità è quello di usare i cinque sensi per essere stimolati e per stimolare il proprio partner: la passione, infatti, ha come base l'attività sensoriale, quindi sarà molto importante riuscire a sfruttare al massimo tutti e cinque i sensi, soprattutto il tatto. Dovete sentire il feeling con il vostro partner, la protezione e l'intesa, affinché corpo e mente diventino una cosa sola e siate in stretto collegamento, sia mentale che fisico. Se inizialmente, per ritrovare la passione perduta, dovrete metterci un po' di impegno e intenzione affinché il tutto vada liscio, quando le cose cominceranno a migliorare, sarà come quanto avete imparato guidare la macchina: non penserete più a cosa fare o non fare, ma le giuste mosse vi verranno in automatico. Ad ogni modo, non trascurate gli altri 4 sensi: può risultare eccitante ascoltare il respiro del proprio compagno, sentire l'odore e il sapore della sua pelle e guardare i suoi movimenti.

Continua la lettura
58

Curare i dettagli

In effetti, come abbiamo accennato poco fa, un minimo di pianificazione, specialmente durante i primi tempi, sarà necessaria: non solo quella riguardante il momento vero e proprio di intimità, ma anche per tutto ciò che concerne i "dettagli". Quindi scegliete molto bene il momento giusto per attaccare ed iniziare a mettere in campo le vostre strategie, facendo in modo che anche il vostro compagno sia pronto per recepire i vostri messaggi! Preparatevi al meglio, come ritenete più opportuno, curando l'abbigliamento, la biancheria intima, il taglio dal parrucchiere, la barba, un nuovo rossetto, un profumo, gesti galanti. Partite dalle piccole cose, cercando di curare i dettagli senza rendere tutto banale. Fate dei regali particolari al vostro partner, qualcosa di inaspettato e sorprendente: non è necessario spendere molto, quello che conta è il gesto inaspettato. Se non riuscite ad esprimere a parole i vostri intenti, scrivetelo in una lettera o un biglietto romantico e consegnatelo nel bel mezzo di una cena a lume di candela, per esempio. Date spazio alla vostra fantasia e non abbiate freni, per salvare e ricostruire il proprio amore è necessario giocare tutte le carte che si hanno a disposizione.

68

Riaccendere la passione

Quello che dovete fare è considerare la passione come un pacchetto regalo da consegnare al vostro partner, come un gioco dei sensi per riaccendere il desiderio, la fantasia e la voglia di divertirsi insieme. Infine, una volta che sarete finalmente riusciti a mettere d'accordo mente e corpo, è importante pianificare la vita in simbiosi con quella del vostro partner, al fine di trovare più momenti liberi da passare insieme: è vero, tra i vari impegni della vita quotidiana non è sempre una cosa tanto semplice da fare, ma bisogna cercare di fare sempre tutto quello che è nelle proprie possibilità. Siate molto comunicativi, complici, amici fra voi e cercate di trovare qualcosa in comune su cui lavorare insieme: può essere un interesse di tipo culturale, sportivo, ricreativo... State certi che in questo modo, la passione perduta brucerà più forte di prima!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Entrate in un sexy shop per trarre qualche ispirazione piccante da utilizzare in seguito.
  • Nel caso in cui non riuscite nel vostro intento valutate l'idea di ricorrere a uno psicologo specializzato nei problemi di coppia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sessualità

Elementi che distruggono un rapporto di coppia

È risaputo che anche le storie d'amore più belle e solide, possano arrivare al capolinea purtroppo. Come è altrettanto palese che spesso sono sempre gli stessi elementi che distruggono un rapporto di coppia. Sicuramente nessuno di noi può avere la...
Sessualità

Come accendere il desiderio

Il desiderio è una sensazione che rientra nel campo della passione, la quale implica un grande coinvolgimento riguardante allo stesso tempo mente e corpo. La passione è in grado di annebbiare i sensi e rende ogni cosa più bella. Quando il sentimento...
Sessualità

Come rimediare all'assenza di desiderio maschile

Il calo o la mancanza di desiderio è un problema molto comune, sia nell’uomo che nella donna. Problemi, stress o magari anche la routine quotidiana sono le principali cause che portano gli uomini a non avere più quello slancio emotivo verso la partner...
Sessualità

Calo del desiderio: consigli per ritrovare l'intesa

Si sa, non è mai semplice mantenere viva la passione in una coppia. Spesso infatti può accadere che, un eccessivo carico di stress unito alla difficoltà di capire le esigenze del partner, di rispettarne gli spazi e alla totale noncuranza del proprio...
Sessualità

Rimedi contro il calo del desiderio

Il calo del desiderio all'interno di una coppia è fisiologico e, in certi limiti, naturale. Può capitare a tutti, per le cause più disparate e non è necessariamente una cosa di cui preoccuparsi. Prima di ricorrere a rimedi drastici o da acquistare...
Sessualità

Come mantenere il desiderio sessuale

Dopo diversi anni, una relazione sentimentale ormai consolidata, rischia di cadere nella trappola della routine quotidiana ed andare piano piano scemando in quanto le forti emozioni degli esordi possono lasciare spazio a malintesi e trascuratezze reciproche....
Sessualità

Come affrontare il calo del desiderio nell'uomo

La sessualità è uno degli argomenti più gettonati in assoluto, nonchè uno di quelli maggiormente studiati in ambito psicologico, medico e filosofico. Solitamente è l'uomo colui che desidera più velocemente un rapporto fisico; quando, però, si è...
Sessualità

10 motivi per cui il partner potrebbe perdere il desiderio

Sono tanti i motivi per i quali il partner potrebbe perdere il desiderio sessuale, alcuni molto comuni, altri strettamente individuali e spesso di difficile interpretazione. Le cause possono essere sia fisiche che psicologiche e si tratta di un problema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.