Come restare calmi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nelle situazioni di forte turbolenza che accadono nella vita di tutti i giorni non ci sono ancore fisiche che reggono. Come restare calmi quando le acque si agitano? Occorre saper osservare e, pensare che siamo capitati in una tempesta, abbiamo anche la possibilità di uscirne e, nel migliore dei modi. Generalmente la nostra vita è costituita da momenti più o meno stressanti, più o meno felici e più o meno prevedibili. Per affrontarli bisogna imparare a controllarli e a non arrendersi non appena ci si trova davanti ad un ostacolo. Quando abbiamo l'impressione che il mondo stia cadendo a pezzi attorno a noi, troviamo il tempo di respirare profondamente, prima di dire o fare qualcosa. Poi cerchiamo di essere quanto più possibile obbiettivi, esaminiamo la situazione, pensiamo ai mezzi che abbiamo a disposizione per risolvere il problema e, in seguito valutiamo la situazione che dovremo adottare per risolverlo. Vediamo quali sono i consigli su come restare calmi.

25

Gli eventi negativi

Per imparare a rallentare i nostri umori ed accettare ogni evento con il dovuto autocontrollo, non si pensi che basta schiacciare un interruttore e si spegne la luce dell'ira. Gli eventi negativi sono innumerevoli. Noi possiamo solo limitare i danni. Restando calmi. Con la calma, infatti, ogni evento negativo si trasformerà in un comune evento di vita vissuta. Certo, nella maggior parte dei casi, per restare calmi occorre lavorare molto su se stessi. I risultati non sono immediati, ma occorrerà avere la pazienza e la volontà di non mollare, anche se si crede di non essere proprio nati per esercitare la virtù della calma.

35

Il dolce far niente

Recuperiamo le nostre energie immergendoci, ogni tanto, in un rilassante bagno di ozio. Non si tratta di un aroma particolare o dell'ultimo ritrovato della tecnologia. L'ozio è proprio quello che suggerisce il nome. Il dolce far niente. Un'arte antica che affonda le sue radici nei secoli di storia del nostro pianeta e che dovremmo rispolverare di tanto in tanto. Dedichiamoci a massaggi, saune o semplici riposini quotidiani, spegnendo il nostro cervello, ogni tanto.

Continua la lettura
45

Stati ansiosi

Una volta imparato a chiudere la porta in faccia alle nostre urgenze ed a saper controllare i nostri stati ansiosi, potremo entrare nel vivo della discussione pratica su come restare calmi. Nel momento in cui si verifica un evento negativo, normalmente, il nostro cervello, già surriscaldato dai numerosi impegni della giornata, rischia di andare in tilt, di fronte al primo ostacolo. Ma il nostro cervello è la nostra volontà. Non può essere che il primo comandi la seconda. Le due cose sono un tutt'uno.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • la calma è la virtù dei forti

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come mediare le discussioni in famiglia

Anche nelle famiglie più unite talvolta può succedere di litigare. Le dispute che accadono tra membri della stessa famiglia non significano affatto che non ci sia amore e affetto, ma vogliono soltanto dire che si hanno opinioni diverse in merito ad...
Psicologia

5 tecniche per mantenere la calma

Indubbiamente esiste una predisposizione caratteriale alla calma. Nel linguaggio comune si suole dire che la calma è la virtù dei forti e in effetti è facile rendersi conto di come con un pizzico di serenità in più, senza lasciarsi prendere dalla...
Psicologia

5 cose da fare dopo aver litigato con un amico

Litigare con una persona è sempre un'esperienza poco piacevole. Specie se si tratta di un amico caro, l'esigenza di dover risolvere la situazione è sempre più impellente. Si cerca in tutti i modi una soluzione, senza successo da entrambe le parti in...
Psicologia

Paura di sbagliare: 5 modi per liberarsene

La paura di sbagliare ci rende immobili, incapaci di prendere delle decisioni e finendo così per far scegliere al caso! Alla fine così facendo sbagliamo, perché non siamo noi a decidere! Nel corso della vita siamo sottoposti costantemente a pressioni,...
Psicologia

Come reagire a un insulto dei compagni di scuola

Il bullismo è uno spiacevole aspetto della vita scolastica. Si manifesta con comportamenti violenti fisici, verbali o indiretti (discriminazioni, molestie, coercizioni, plagio, offese, mormorazioni). Viene praticato da un compagno di classe o da un...
Psicologia

Come superare la paura delle scale mobili

Ci sono gesti di tutti i giorni che per alcune persone possono diventare veri e propri calvari. Questo perché tali persone provano nei confronti di un oggetto o un'azione una paura o addirittura una fobia. C'è chi ha paura di ragni e insetti. Chi non...
Psicologia

5 consigli per essere sempre di buonumore

Siete spesso di cattivo umore, facilmente irritabili, pensate che le vostre giornate siano tutte uguali e siete stanchi di essere perennemente insoddisfatti? A volte, affrontare le giornate col sorriso permette di vedere ogni cosa in modo migliore e più...
Psicologia

5 motivi per restarsene a casa il sabato sera

Sentiamo tantissime persone dire ''non vedo l'ora che sia il weekend''. Dai ragazzi più giovani a quelli più adulti. C'è chi ogni sabato sera vuole uscire, andare in qualche locale a divertirsi e rilassarsi dopo magari una settimana di lavoro o studio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.