Come restare caldi quando fa freddo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le quattro stagioni dell' anno l' inverno è quella caratterizzata da un clima particolarmente rigido e da un notevole abbassamento delle temperature. Queste condizioni mettono a dura prova il nostro fisico, influendo sulla sua salute. Per proteggerci da malanni indesiderati dobbiamo, dunque, necessariamente correre ai ripari e cercare di non esporre il nostro corpo a drastici sbalzi termici, per evitare raffreddamenti, che potrebbero favorire l' insorgere di raffreddore, febbre e influenza. Nasce spontaneo chiedersi: Come possiamo restare caldi quando fa freddo? La risposta è semplice: Prendendo delle precauzioni e ricorrendo ai rimedi giusti. Vi spiego come fare.

26

Occorrente

  • Ambiente domestico riscaldato
  • Abbigliamento adeguato
  • Alimenti caldi e bevande analcoliche
36

Avere una temperatura ottimale in casa

Poiché in casa si trascorrono tante ore, se ne deduce che è molto importante che nell' ambiente in cui viviamo ci sia la giusta temperatura, che ci garantisca la migliore permanenza, senza patire il freddo. Le pareti di casa devono essere riscaldate e prive di umidità, per offrirci una ottimale condizione di comfort. L' ambiente di casa può essere reso caldo accendendo la stufa, il camino o i termosifoni. È fondamentale che qualsiasi tipo di riscaldamento o di impianto venga adoperato, esso sia perfettamente funzionale per l' utilizzo e regolato a seconda delle esigenze. Gli sbalzi termici rappresentano un pericoloso nemico per il benessere del nostro fisico.

46

Indossare un abbigliamento adeguato

Il nostro corpo deve essere coperto in maniera adeguata per affrontare nel modo migliore la stagione fredda, sia in casa che fuori. Intendo dire che la nostra temperatura corporea deve essere mantenuta sempre costante con abiti idonei, sia quando usciamo e siamo esposti alle intemperie che quando siamo in casa tra le mura domestiche. Vestirsi a strati, indossando indumenti intimi termici e utilizzando anche cappello, sciarpa e guanti, quando andiamo in giro è sicuramente un ottimo aiuto, che possiamo fornire al nostro corpo. Un corpo ben coperto è certamente meno esposto ai rischi di malanni. Se invece restiamo in casa l' uso dei calzini è comunque molto utile.

Continua la lettura
56

Preferire cibi caldi e bevande analcoliche

Quando fa molto freddo aumenta il bisogno e il desiderio del nostro corpo di ingerire cibi e bevande calde, che aiutano a riscaldarsi. Scegliere alimenti caldi e preferire semplici bevande agli alcolici, che potrebbero invece provocare danni, può essere un valido rimedio: Bere un buon té, una deliziosa tisana, una bella cioccolata in una tazza fumante può essere un' ottima abitudine, che ci permette di affrontare meglio l' inverno, contribuendo a rendere più piacevoli la nostre pause relax, quando la temperatura esterna è molto rigida, allontanando perfino l' idea del freddo gelido, oltre che regalare una gradevole sensazione di calore e di benessere corporeo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un ottimo consiglio da seguire è il classico e semplice rimedio della nonna: L' utilizzo di una borsa d' acqua calda, adoperata sin dal passato e applicata su diverse zone del corpo per dare sollievo da vari tipi di malessere, può essere utile ancora oggi per far fronte al freddo. La boule d' acqua calda, usata dalle nostre nonne, resta tuttora un aiuto valido, efficace, economico e funzionale per tenere caldo il corpo, oltre a rappresentare una gratificante coccola, da concedersi quando si è in casa e le temperature esterne sono gelide.
  • Un ulteriore suggerimento è un bel bagno caldo, da fare al mattino presto o la sera tardi. Fatto al mattino potrebbe dare al corpo una carica di calore, necessaria per aiutarci a iniziare la giornata col piede giusto, quando forse, non abbiamo nemmeno la voglia di alzarci e venir fuori dalle calde coperte. Fatto la sera , invece, dopo essere rientrati da lavoro, stanchi e provati, prima di andare a letto, potrebbe essere l' ideale per sciogliere la tensione accumulata e la durezza dei muscoli, indolenziti dal freddo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Inverno: 10 trucchi per non soffrire il freddo

In inverno il freddo può diventare quasi insopportabile, soprattutto per certe persone. La sensazione provoca molto disagio, in vari momenti della giornata. Ci sono però delle accortezze, alcune logiche ed intuitive, e delle strategie per risolvere...
Salute

Come proteggere le orecchie dal freddo

Durante la stagione fredda, siamo soggetti a raffreddamenti e mali stagionali. Riuscire a scampare da raffreddori o influenze sembra impossibile, eppure possiamo provare a rendergli la vita difficile! Alcune zone del nostro corpo, sono poi molto delicate...
Salute

Come smettere di sentire caldo mentre dormi

L'arrivo della bella stagione porta con se, insieme alle vacanze al mare, anche qualche scocciatura, come un forte aumento delle temperature che non solo fanno soffrire di giorno sotto al sole, ma non permettono di riposare bene la notte per colpa dell'afa...
Salute

Come curare il palato infiammato

Il palato infiammato è un'irritazione che colpisce la parte interna della bocca e che può rivelarsi piuttosto fastidiosa. Difatti si possono riscontrare difficoltà nell'ingerire il cibo, provare dolore e disagio. Le cause che provocano questa condizione...
Salute

10 regole per affrontare la primavera

Ogni anno, la primavera porta con sé numerosi cambiamenti nell'ambiente che ci circonda: l'aria si profuma di fiori, le giornate si allungano e diventano più calde, tutto sembrerebbe essere più gradevole rispetto al freddo invernale, tuttavia molte...
Salute

Come funziona la criocamera

La criocamera, è una stanza che può accogliere un massimo di sei persone dove il corpo viene esposto per pochi minuti ad una temperatura molto bassa compresa tra i meno novanta e meno centotrenta gradi, utile per alleviare diversi disturbi sia fisici...
Salute

Come proteggersi dall'aria condizionata

L'aria condizionata è un rimedio contro il caldo efficace ma solo se usato con una certa cautela. Come indica lo stesso termine, si tratta di un'aria creata artificialmente grazie a particolari dispositivi in grado di regolarne e mantenere costanti le...
Salute

Come andare a dormire presto

Il giusto riposo è fondamentale per uno stile di vita sano e per affrontare gli impegni quotidiani con maggiore energia. Molto spesso però dormire presto non è facile per tutti, e parecchie persone tendono comunque ad andare a letto tardi con delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.