Come respirare nello yoga

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Chi vuole mantenersi in forma e ci tiene alla salute a bene che oltre a seguire una dieta sana ed equilibrata, il miglior modo per ottenere un fisico asciutto è praticare esercizio fisico costante. Sono tantissime infatti al giorno d'oggi le attività che permettono di dimagrire e tonificare il proprio corpo. Tra le più conosciute e praticate negli ultime tempi vi è senza dubbio lo yoga, una disciplina che ha origini orientali ma che si è sviluppata a macchia d'olio anche nel mondo occidentale. Lo yoga potrebbe sembrare un'attività abbastanza facile da praticare ma in realtà esso necessita di tantissimo impegno e concentrazione. Una parte estremamente importante nello yoga è sicuramente la respirazione. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come respirare nello yoga.

25

Lavorare sull'energia del corpo

Nello yoga si lavora principalmente con l'energia del corpo, attraverso la scienza del respiro (energia di controllo). Con esso si riesce a calmare la mente e a raggiungere stati superiori di consapevolezza mentale. Gli insegnamenti dello yoga vanno al di là delle tecniche e tendono a mostrarlo al praticante come un modo per orientare la sua concentrazione, in modo tale da armonizzare corpo e mente, sotto una nuova ed unica coscienza divina. Questa tecnica prende il nome di Pranayama.

35

Controllare il respiro

Per imparare a respirare nello yoga in primo luogo è importante quindi il suo controllo. Per controllare il respiro quindi bisogna mettere le mani una sopra l?altra con il palmo rivolto verso l?addome schiacciandolo leggermente. Molti principianti accusano in questo caso sensi di vertigine o stordimento ma poi ci si abitua in poco tempo. La tecnica di respirazione dello yoga, consiste nel prendere aria lentamente attraverso il naso, riempiendo completamente i polmoni seguita poi da uno svuotamento della stessa fino a comprimere completamente lo stomaco.

Continua la lettura
45

Respirare lentamente

Il respiro Ujjayi è regolato dal diaframma con un primo riempimento del ventre, seguito poi dalla gabbia toracica ed infine dalla parte superiore del torace stesso. L'inspirazione e l'espirazione avvengono entrambe attraverso il naso. Un respiro profondo, lento e con tanta concentrazione sarà di grande aiuto per respirare durante la pratica dello yoga. La respirazione secondo gli esperti può cambiare lo stato d'animo di chi la pratica. Più ossigeno infatti raggiunge il cervello e maggiore è la concentrazione della mente e questo è l?esempio più facile da citare per imparare a respirare nello yoga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come fare il riscaldamento pre yoga

Effettuare gli esercizi dello yoga con una certa costanza consente di raggiungere una buona elasticità articolare e un'ottima tonicità muscolare; inoltre, dà la possibilità di imparare a respirare correttamente, ossigenando tutti i muscoli. Tuttavia,...
Fitness

Come migliorare la flessibilità con lo yoga

Lo yoga è una disciplina parecchio affascinante e sempre più in voga. L'obiettivo principale di chi pratica yoga è quello di raggiungere un equilibrio tra la mente e il proprio corpo. Obiettivo non semplice, soprattutto se consideriamo lo stile di...
Fitness

Come tonificare i glutei con lo yoga

Quando sta per arrivare l'estate la maggior parte delle persone decide di andare in palestra. Generalmente si vogliono eliminare i chili di troppo per raggiungere il proprio peso ideale. Così facendo si ha la possibilità di fare bella figura quando...
Fitness

Posizioni yoga per una buona digestione

La pratica sportiva e spirituale dello yoga, molto in voga negli ultimi anni, non si rivela utile e ricca di benefici solo per la mente ed il suo benessere, ma anche per il corpo e le sue funzioni quotidiane. Infatti praticare quotidianamente e con costanza...
Fitness

Come aumentare la massa muscolare con lo yoga

Lo yoga è un'antica disciplina psicofisica orientale nata precisamente in India, basata sullo sviluppo armonico del corpo, della mente e dello spirito di ogni essere vivente. Il significato stesso della parola yoga sta per unione e fa riferimento all'unione...
Fitness

Come iniziare a fare yoga a casa

Spesso i pressanti impegni di tutti i giorni, come ad esempio conciliare il lavoro e la famiglia, rendono impossibile seguire un corso di yoga. A questo, si aggiunge il fatto che gli orari dei corsi spesso non sono affatto flessibili. La possibilità...
Fitness

Esercizi yoga contro la stitichezza

Il processo di defecazione varia da un individuo all'altro. Quando l'evacuazione delle feci è irregolare ed infrequente si parla di stitichezza, stipsi o costipazione. È un disturbo comune a 13 milioni di italiani e causa sofferenza, emorroidi, ragadi...
Fitness

Come tonificare le braccia con lo yoga

Un fisico tonico ed asciutto garantisce benessere e salute. La disciplina rilassa la mente apportando numerosi benefici. Tuttavia, i movimenti lenti e perfettamente coordinati tonificano il corpo senza fatica. Pertanto, ecco una semplicissima e pratica...