Come realizzare una lozione antizanzare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno dei problemi maggiormente affrontati durante la stagione calda, è proprio quello delle zanzare. Creare il proprio repellente per insetti, è un ottimo modo per stare a contatto con sostanze chimiche, creando un repellente per insetti piacevole da usare, a base di olio, di acqua e di oli essenziali; questo tipo di lozione idrata e respinge gli insetti e le zanzare nell'immediato.
Ci sono molte erbe e spezie che respingono gli insetti in modo naturale, ad esempio: il basilico, l'alloro, la citronella, il trifoglio ecc. Ecco dunque come realizzare una lozione antizanzare.

25

Occorrente

  • 5 grammi di alcool 95° (che trovate nella sezione dolci ed alcolici del supermercato)
  • olio essenziale alla citronella - 15 gocce
  • olio essenziale alla lavanda - 10 gocce
  • olio essenziale al tea tree - 10 gocce
  • olio essenziale al patchouli - 5 gocce
  • 85 grammi d'acqua distillata
35

Preparazione della lozione

Procuratevi gli oli essenziali e miscelateli tra di loro; questi oli creeranno una fragranza piacevole all'olfatto e di grande efficacia contro le zanzare. Ricordate di non superare le 60 gocce, poiché il prodotto, risulterebbe essere troppo forte come odore. Aggiungete 85 grammi d'acqua distillata, quella che usate anche per i ferro da stiro. Mescolate il tutto e versate il contenuto nel vostro flacone.

45

Modo d'uso

Anche se i materiali che avete usato per ottenere l'elisir, sono completamente naturali, a dispetto di quelli venduti a livello industriale, dovete comunque, utilizzare lo spray con accortezza e cautela.. Non spruzzatelo continuamente, ma solo nei momenti maggiormente a rischio per la pelle, quindi se dovete uscire la sera oppure se andate a fare delle camminate vicino a degli acquitrini, a dei laghi, fiumi o pinete.

Continua la lettura
55

Lozione a base di erbe

In alternativa, per creare una lozione antizanzare del tutto naturale, ponete le erbe in un dosatore di vetro oppure di plastica. Copritele con uno strato di olio d'oliva e mettete il tutto in una pentola abbastanza capiente. Fate cuocere gli ingredienti a fuoco basso per circa tre ore. Dopo il riscaldamento, filtrate l'olio attraverso una garza e spremete con abbastanza forza. Conservate l'olio in una bottiglia sterilizzata. Volendo è possibile sigillare la bottiglietta sterilizzata e metterla in un luogo soleggiato per cinque giorni. Agitate il barattolo una o due volte al giorno. Al termine dei cinque giorni, filtrate l'olio attraverso una garza, spremete l'olio in eccesso dalle erbe e conservate la lozione in un luogo fresco e asciutto.
Diverse persone hanno sensibilità ad alcune erbe e in particolare a livello concentrato di oli essenziali. Verificate sempre una nuova miscela su una piccola porzione di pelle, per un paio d'ore, per vedere se avete una reazione negativa. Inoltre, tenete la lozione lontano da occhi e mucose.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come fare una lozione detergente alle rose

L'acqua di rose sulla pelle svolge un'azione lenitiva e detergente, combinata ad altri ingredienti, quali la calendula, la camomilla e la glicerina svolgerà un'azione calmante, ottima per eliminare eventuali rossori ed infiammazioni della pelle. Detergere...
Rimedi Naturali

Come fare un antizanzare naturale

Con l'arrivo dell'estate inevitabilmente bisogna fare i conti con dei fastidiosi insetti, ovvero le zanzare. Questi fastidiosi animaletti possono rendere le notti estive veramente un vero incubo. Ad ogni modo esistono dei rimedi che ci possono aiutare...
Rimedi Naturali

Come allontanare gli insetti con l'alloro

Se abbiamo una casa magari circondata da un giardino, è facile trovare in estate degli insetti che possono creare vari problemi a persone e cose, come ad esempio pungere o imbrattare mobili ed oggetti. Tuttavia, è importante sapere che esistono dei...
Rimedi Naturali

Come realizzare una dissetante bibita detox

"Detox" ha il significato di "detossinante". Questo aggettivo molto in voga si attribuisce a dei preparati alimentari o a delle bevande. Per i quali si ritiene che abbiano la capacità di eliminare le tossine. In questo argomento le teorie sono diverse...
Rimedi Naturali

5 usi dell'olio di cocco

In molti paesi, l'olio di cocco è un ingrediente dalle risorse innumerevoli e viene utilizzato nella vita quotidiana nei modi più disparati possibili. Quello che in molti non sanno è proprio come utilizzarlo: esso ha delle proprietà e dei benefici...
Rimedi Naturali

Come realizzare un oleolito fatto in casa

All'interno di questa guida andremo a parlare d'olio. Nello specifico, ci occuperemo di oleolito. Andremo a rispondere a questo specifica domanda: come si fa a realizzare un oleolito fatto in casa? Vi auguro una buona lettura.Per oleolito si intende la...
Rimedi Naturali

Come realizzare in casa un infuso ai frutti rossi

Fragole, lamponi, more, ribes e mirtilli rossi sono straordinari alleati di salute e bellezza. Mantengono il fisico depurato ed in perfetta forma. Dal gusto delizioso, i frutti rossi sono ipocalorici e ricchi di acqua, vitamine, sali minerali, antiossidanti,...
Rimedi Naturali

Come sgonfiare i piedi

Molto spesso, per una determinata serie di motivi che adesso analizzeremo, i piedi possono subire un non lieve gonfiore che causa sicuramente fastidio. I motivi possono essere diversi: si passa dall'eccessivo caldo al prolungato stare in piedi, dall'aver...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.