Come realizzare una ceretta naturale al miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una volta i peli superflui erano un problema solo per le donne. Ma oggi molti uomini soprattutto in estate, curano il corpo come le ragazze. Ad altri la cosa non interessa perché considerano la depilazione una prerogativa femminile. In entrambi i casi c'è chi lo vive come un problema. E si reca dall'estetista ogni volta che può. Certo che bisogna disporre del denaro necessario per i trattamenti di bellezza che desideriamo. E non tutti possiamo sostenere delle spese extra. Per questo motivo vi aiutiamo a realizzare una ceretta naturale al miele, semplice ed economica.

27

Occorrente

  • Un pentolino antiaderente
  • Un bicchiere di zucchero semolato
  • Un cucchiaio di miele
  • Mezzo limone
  • 250 ml di acqua da rubinetto
  • Spatola per distribuire il prodotto sulla zona interessata
  • Zona da depilare e strisce depilatorie
37

La consigliamo soprattutto alle giovanissime e a coloro che hanno la pelle sensibile. È molto efficace se i peli sono pochi e deboli. Anche chi ha una peluria più folta può far uso di prodotti naturali. Ma per i risultati dobbiamo essere costanti nei trattamenti.

47

Le donne egiziane usavano già la ceretta. Si racconta che Cleopatra si prendesse cura del proprio corpo, utilizzando sostanze naturali. Per gli Egizi il corpo femminile rappresentava la purezza. Non a caso amavano il "bello" e si impegnavano negli studi estetici.

Continua la lettura
57

In un pentolino facciamo bollire a fiamma medio - bassa, l'acqua assieme allo zucchero. Aggiungiamo il limone e il miele. Ogni tanto, senza esagerare, giriamo la sostanza. Se lo facciamo ripetutamente si forma una schiuma. Nel caso, basta toglierla con delicatezza. Meglio con un utensile da cucina abbastanza lungo per evitare schizzi sulla pelle. Se ricorriamo al microonde, scegliamo contenitori in vetro o in porcellana. Per quanto riguarda il primo materiale stiamo lontano dai bicchieri. La maiolica non deve avere applicazioni in argento o oro. La ceretta deve essere di color ambra. Durante la fase di cottura non spostiamo lo sguardo dal fornello. Se notiamo che si sta scurendo facciamo in tempo a spegnere il fuoco. Non è facile per nessuno ottenere subito il massimo! La lasciamo raffreddare un po, prima di deporla in un contenitore con coperchio. Non usiamola subito. Corriamo il pericolo di ustionarci. Aspettiamo che la temperatura si abbassi. Il tempo di cottura si aggira più o meno intorno al quarto d'ora. Laviamo ed asciughiamo bene la pelle prima della depilazione. Usiamo una spatola per spalmarla su una piccola zona. Dopo decidiamo se fare l'inguine e le parti delicate. Adagiamo le strisce monouso e tiriamo il lembo inferiore per lo strappo contropelo. Le prime volte come tutte le cerette può causare dolore. Di sicuro rispetto ad altre non contiene sostanze dannose perché priva di elementi chimici.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

I benefici del limone con miele

Bere miele e limone mescolato con acqua calda ogni mattina, a stomaco vuoto, è il modo migliore per perdere peso; questa miscela, se bevuta al momento giusto della giornata, aiuta a rimanere in forma. L'acqua calda consente di liberare la mente e il...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del miele di melata

Tra i numerosi tipi di miele esistenti, quello di melata è sicuramente uno dei più apprezzati per le sue caratteristiche curative. Questo miele non viene prodotto dalle laboriose api recuperandolo dal nettare dai fiori, ma bensì lo ricavano dalla...
Rimedi Naturali

5 modi di usare il miele nella cura del corpo

Da sempre amiamo ripetervi che la nostra migliore alleata in fatto di bellezza è senz'altro la natura. In natura esistono prodotti dalle innumerevoli proprietà benefiche per la cura del nostro corpo e dei nostri capelli. Una tra le più preziose - e...
Rimedi Naturali

I vari tipi di miele e loro proprietà

Il miele, chiamato dagli antichi Greci " cibo degli Dei" ha rappresentato per diversi millenni l'unico dolcificante utilizzato dall'uomo. Il miele viene prodotto dalle api attraverso la raccolta del nettare presente nelle piante da fiore e della melata,...
Rimedi Naturali

Come fare uno sciroppo per la tosse con miele e ananas

Nel periodo invernale quando basta un po' di umidità per ritrovarsi al mattino con una tosse frequente e fastidiosa, non è necessario utilizzare prodotti farmaceutici, bensì realizzare degli ottimi sciroppi con due prodotti naturali. Infatti, si tratta...
Rimedi Naturali

Come usare il miele per la tosse

La tosse è un fastidiosissimo disturbo che puntualmente ogni anno si manifesta, proprio nelle stagioni più fredde, tantissime persone ne sono preda, adulti e bambini. Le vie respiratorie e la gola a causa di una forte tosse (grassa oppure anche secca)...
Rimedi Naturali

5 ragioni per bere acqua tiepida e miele

Con l'arrivo delle piogge e del freddo si cerca di prevenire i malanni stagionali sempre in agguato dietro l'angolo alla prima giornata uggiosa. Non è detto che quest'anno il tempo abbia la meglio, si può rimediare con una giusta cura. Una cura che...
Rimedi Naturali

Come fare il miele aromatizzato

Nel periodo delle feste troviamo prodotti con la dicitura "miele aromatizzato" in alcuni negozi di prodotti alimentari d'eccellenza. Per farsi un'idea di cosa sia è sufficiente leggere l'etichetta. Scopriamo così che l'ingrediente che lo rende speciale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.