Come realizzare l'olio essenziale alla menta

Tramite: O2O 29/03/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Gli oli essenziali sono delle miscele aromatiche contenute naturalmente in molte specie vegetali, facilmente riconoscibili grazie al loro odore Spicca tra tutti l'olio essenziale ottenuto dalla menta piperita, che viene ampiamente utilizzato sia in aromaterapia che in trattamenti estetici naturali, Dolori muscolari dovurti a diverse patologie, affaticamento in seguito ad attività sportive, mal di testa, disturbi della pelle, insonnia sono solo alcune delle cose per le quali la menta può venirci in aiuto. E per questo sarebbe utile averne sempre un po' a disposizione. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come realizzare in casa e in maniera molto semplice l'olio essenziale alla menta.

28

Occorrente

  • oliio vegetale (mandorle, oliva, germe di grano ecc)
  • foglie di menta fresca
  • Boccette di vetro con tappo contagocce
38

La preparazione delle foglie e metodo a freddo

Innanzitutto, è necessario raccogliere delle foglioline fresche direttamente dalla pianta: suggeriamo di raccogliere le foglie di primo mattino, momento in cui i principi attivi sono maggiormente concentrati. E di scegliere quelle più sane e turgide. Se non le si hanno nel proprio giardino oppure nell'orto, si può acquistare direttamente un mazzetto di menta, suggeriamo lìutilizzo di prodotti non trattati da pesticidi e concime. Le foglie di menta prescelte devono essere lavate accuratamente con dell'acqua fredda e poi essere poste su di un foglio di carta assorbente per farla scolare e asciugare al meglio. L modo più semplice ma allo stesso tempo efficace di preparare il nostro olio essenziale casalingo, è il metodo a freddo, ovvero dopo averle asciugate, le foglie di menta vanno poste all'interno di un sacchetto di carta (tipo quello del pane), pestate con un matterello per favorire la fuoriuscita dell'essenza, e poste all'interno di un vasetto di vetro. Le foglie così pestate vanno ricoperte con l'olio vegetale prescelto, e dopo aver mescolato il tutto leggermente, lasciare ripo9sare per almeno 24-48 ore. Atteso questo tempo, con l'aiuto di un ritaglio di garza pulita e asciutta, va travasato l'olio essenziale ottenuto per separarlo dalle foglie. Se gradite un risultato con una maggiore concentrazione in principi attivi, ripetere il tutto per almeno altre tre volte, o comunque fino al raggiungimento della concentrazione desiderata.

48

metodo a caldo

Un metodo altrettanto efficace, e veloce è quello a caldo. In quest caso doverte munirvi di due casseruole, e di foglie lavate, asciugate e lasciate intatte. Riponete, quindi, in una casseruola col fondo altro lìoliio e le foglie in rapporto 1 a 1 (se avete 250gr di menta aggiungere 250 gr di olio), riempire la sewconda casseruola con dell'acqua e cuocere il tutto per 6 ore a bagnomaria. Una volta trascorso questo termine, lasciar raffreddare e filtrare.

Continua la lettura
58

conservazione

Suggeriamo di riporre l'olio essenziale ottenuto grazie a uno dei due metodi descritti, all'interno di una bottiglietta preferibilmente scura e con tappo contagocce, e conservare in un luogo fresco, asciutto, e lontando da fonti dirette di calore per non oltre 6 mesi.

68

suggerimenti

Per quanto riguarda gli olii da utilizzare come veicolante per la preparazione dell'olio essenziale di menta fai da te, suggeriamo oltre il più cpmune olio d'oliva, l'olio di mandorle particolarmente duttile e tollerabile nonchè fortemente elasticizzante, e l'olio di germe di grano, particolarmente nutriente e ricco di proteine.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • è possibile sostiuire la menta con rosmarino o timo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 proprietà dell'olio essenziale di coriandolo

L'olio essenziale di coriandolo deriva dai semi della pianta di Coriandrum savitum e viene ottenuto tramite il processo di distillazione a vapore. L'olio si presenta di un colore giallo chiaro ed emette una fragranza legnosa e dolce. Ma oltre a questo,...
Rimedi Naturali

Come fare olio essenziale di cannella

Il caldo profumo speziato della cannella la rende da sempre una spezia abbastanza impiegata nelle preparazioni di gastronomia. Grazie al suo aroma dolce e secco, la cannella risulta ottimale per rendere unico qualunque sapore. Eppure il proprio utilizzo...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di niaouli: come si usa e perché

L'olio essenziale di niaouli si ottiene dalla distillazione dei rami e delle foglie della Melaleuca veridiflora, pianta tipica australiana. L'essenza vegetale ha un profumo intenso, simile alla canfora. Ha azione antisettica, antispasmodica, vermifuga,...
Rimedi Naturali

Come fare l'olio essenziale di pompelmo

Gli oli essenziali sono degli estratti concentrati di un fiore, della frutta o dell'erba, e mentre a livello industriale vengono preparati in grandi serbatoi, in casa invece si possono produrre senza alcun problema anche con pochi utensili da cucina....
Rimedi Naturali

Olio essenziale di trementina: proprietà e benefici

Molte volte, tra i componenti presenti dei cosmetici che riempiono gli scaffali delle profumerie e dei supermercati, sono presenti pochissimi principi attivi e moltissime sostanze dannose per il nostro organismo: petrolati, paraffine, tensioattivi chimici,...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di tagete: proprietá e benefici

Per i piccoli disturbi dell'organismo e soprattutto per la bellezza di pelle e capelli, i rimedi più efficaci ci provengono dalla natura. La medicina tradizionale, per quanto efficace, ha anche diverse controindicazioni. Inoltre creme, pomate e lozioni...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di lavandino: proprietà e benefici

La natura offre la possibilità di utilizzare nella propria quotidianità tantissimi rimedi a basso costo per i piccoli e grandi disturbi legati all'organismo. Al tempo stesso, sempre dalla natura, abbiamo a nostra disposizione dei metodi più efficaci...
Rimedi Naturali

Come fare un infuso di acqua e menta

L’infuso rappresenta quel particolare procedimento che viene utilizzato per estrarre tutte le qualità di un fiore, di foglie o di qualsiasi altra parte della pianta che si desidera utilizzare. L'infuso, come si puo' intuire, è altamente ricco di proprietà,...