Come realizzare in casa un infuso ai frutti rossi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Fragole, lamponi, more, ribes e mirtilli rossi sono straordinari alleati di salute e bellezza. Mantengono il fisico depurato ed in perfetta forma. Dal gusto delizioso, i frutti rossi sono ipocalorici e ricchi di acqua, vitamine, sali minerali, antiossidanti, polifenoli e fibre. Ideali per la dieta, garantiscono un piacevole senso di sazietà. Combattono efficacemente le carenze da vitamina C ed acido folico. La vitamina K combinata al calcio, mantiene le ossa ed i denti forti. L'infuso ne accentua le proprietà diuretiche e depurative. Allevia, pertanto, i problemi intestinali, digestivi e alle vie urinarie, come la cistite. In estate, riduce il gonfiore e la stanchezza alle gambe. Migliora, quindi, la circolazione sanguigna ed agisce come antinfiammatorio naturale. Per realizzare in casa un infuso di giovinezza e benessere, servono frutti rossi essiccati, reperibili facilmente in erboristeria.

27

Occorrente

  • 500 ml di acqua
  • frutti rossi essiccati (un cucchiaio per ogni bustina)
  • miele d'acacia o zucchero di canna per dolcificare
37

In infuso, i frutti rossi e le erbe officinali accentuano le loro proprietà benefiche. Garantiscono benessere al corpo, contro le malattie da raffreddamento, la cellulite e la ritenzione idrica. La bevanda va assunta quotidianamente, fredda o calda, in quantità sufficiente per tre dosi. Per realizzare in casa questo elisir, optare per preparati in bustina, disponibili in tutte le erboristerie. I frutti rossi freschi, di coltura biologica, invece, vanno impiegati per il decotto.

47

Un infuso si prepara generalmente come il tè. Pertanto, portare ad ebollizione l'acqua in un pentolino. Quindi, spegnere il fuoco ed aggiungere i frutti rossi essiccati. Solitamente, sono reperibili in commercio in bustine separate. Per ovviare, versare un cucchiaio di ciascun elemento nell'acqua calda. Coprire poi con un coperchio per non disperdere i preziosi oli volatili. Lasciare in infusione per dieci minuti circa. Trascorso il tempo indicato, filtrare con un colino a maglie strette.

Continua la lettura
57

Consumare preferibilmente l'infuso ai frutti rossi caldo. Pertanto, versare la bevanda in una tazza da tè e dolcificare con del miele di acacia oppure dello zucchero di canna. In estate, a scopo depurativo e diuretico, si può bere anche fredda. Assumerla tre volte al giorno, prima o dopo i pasti principali. Dopo l'infusione, versare il liquido in una caraffa e conservare a temperatura ambiente. Dolcificare a piacimento, senza esagerare. I frutti rossi, possiedono già un gradevole sapore dolce. L'infuso non presenta alcuna controindicazione per l'organismo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare lo zucchero semolato per la dolcificazione. Non essendo un prodotto naturale, altera lievemente le proprietà dell'infuso
  • Bere la bevanda tre volte al giorno, preferibilmente calda, per non disperdere le preziose sostanze con il vapore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come usare l'infuso di fiordaliso

Il fiordaliso è una pianta generalmente di colore azzurro, che ha molte proprietà e può produrre vari benefici. L'infuso di fiordaliso può infatti essere utilizzato come rimedio naturale in svariate circostanze. Tale infuso può essere fatto in casa,...
Rimedi Naturali

Come fare un infuso di acqua e menta

L’infuso rappresenta quel particolare procedimento che viene utilizzato per estrarre tutte le qualità di un fiore, di foglie o di qualsiasi altra parte della pianta che si desidera utilizzare. L'infuso, come si puo' intuire, è altamente ricco di proprietà,...
Rimedi Naturali

come preparare un bagno, un infuso, un decotto e un liquore all'alloro

In natura esistono tantissimi elementi che potremo utilizzare per realizzare da soli dei prodotti benefici per il nostro corpo si sotto forma di creme, che sotto forma di bevande ed alimenti. La maggior parte delle volte che vogliamo prenderci cura del...
Rimedi Naturali

Come Preparare Un Infuso Di Menta

Come è ben noto molteplici sono i benefici che prodotti naturali sottoforma di infuso o tisane possono apportare all'organismo. In qualsiasi supermercato vi troverete davanti ad una vasta scelta (rilassanti, depuranti, drenanti, digestivi ecc..) e trovare...
Rimedi Naturali

Come preparare un infuso di foglie di rovo

Tra i numerosi rimedi naturali di cui possiamo avvalerci al fine di trarre vantaggi per la salute del nostro organismo, sicuramente l'assunzione di infusi occupa una posizione rilevante. Ricchi di sapore e tantissime proprietà, i decotti aiutano a dimagrire,...
Rimedi Naturali

Come fare l'infuso di ortica

L'ortica (nome scientifico Urtica Dioica) è una pianta erbacea perenne. Nasce spontaneamente in vasi, prati e giardini. Diffusa in Europa, America ed in Asia, vanta numerose proprietà medicamentose. La raccolta va effettuata con molta attenzione. Le...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per occhi rossi

Ultimamente l'arrossamento degli occhi è un problema abbastanza frequente. Ciò si verifica sia per l'incremento delle allergie che per l'utilizzo sempre più sconsiderato dei mezzi di comunicazione di massa, come televisioni e computer. Questi ultimi...
Rimedi Naturali

Occhi rossi: come rimediare

Occhi rossi: come rimediare? Essi possono essere un sintomo di svariati fattori come allergie, irritazione, infiammazione, congiuntivite, un uso prolungato del computer e dei video-giochi, un corpo estraneo in un occhio, ecc.. La causa di questi fattori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.