Come reagire a un licenziamento improvviso

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Finalmente, dopo aver cercato a lungo, avete trovato il lavoro dei vostri sogni o comunque un'occupazione che vi permette di vivere dignitosamente. Tuttavia all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, il vostro datore di lavoro vi licenzia senza alcuna spiegazione plausibile. Vi ritrovate così delusi e amareggiati e, per giunta, senza un lavoro. Quello che dovete fare è innanzitutto non lasciarvi prendere dallo sconforto e non piombare in un tunnel depressivo dal quale potreste non risollevarvi. Uscire da questa situazione è possibile. In questa guida pertanto si spiegherà come reagire a un licenziamento improvviso.

24

La prima cosa che potete fare è cercare il conforto delle persone che vi vogliono bene. Evitate assolutamente la solitudine, finireste per rimuginare inutilmente sul problema. Parlate di ciò che vi fa stare male con la vostra famiglia o con i vostri amici: vi sapranno senz'altro aiutare a reagire a questa difficile situazione. È importante inoltre non vergognarsi mai di essere stati licenziati. Tenete bene a mente che può capitare a tutti e se non è colpa vostra non potete farci niente.

34

Ricordate di non perdere la vostra routine quotidiana: continuate ad alzarvi presto al mattino, fate esercizio fisico, uscite di casa come di consueto. Non rinunciate alle vecchie abitudini e non passate il tempo ad oziare sul divano. Per tenervi occupati potreste praticare qualche sport oppure dedicarvi a qualche divertente e rilassante passatempo. Ideali sono il giardinaggio, il gioco degli scacchi o le attività del fai da te. In questo modo terrete lontani i cattivi pensieri e stimolerete la mente. Una cosa essenziale da non sottovalutare è poi l'aspetto fisico. Non trascuratevi, cercate di essere sempre in ordine e presentabili: la proposta lavorativa che stavate aspettando potrebbe arrivare da un momento all'altro, perciò non fatevi cogliere impreparati!

Continua la lettura
44

Considerate gli aspetti positivi di questa situazione: poiché avete adesso molto tempo a disposizione, potete dedicarvi a tutto ciò che non avete fatto finora e che avreste sempre voluto fare. Infine, ricordate di controllare sempre gli annunci di lavoro su internet o sui giornali. Vi stupirete di quante opportunità lavorative il mondo ha da offrire. Aggiornate costantemente il vostro curriculum vitae che vi farà sicuramente comodo se state cercando un nuovo lavoro. Rimettersi in gioco non è affatto facile, ma non è impossibile se lo desiderate davvero.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Consigli per superare la crisi di mezza età

La nostra vita è divisa a cicli e la mezza età è compresa tra i 40 ed i 65 anni; questo periodo oppone l'azione continua alla stagnazione. La persona in questo momento del ciclo di vita è intenta a generare, produrre, impegnarsi socialmente. È il...
Psicologia

Come reagire a un'accusa ingiusta

Capire se una persona è colpevole o innocente è davvero difficile. Parliamo del giudizio sociale, o quello che tutti, in diverse occasioni, ci troviamo ad esprimere di fronte a qualcuno che viene accusato di qualcosa che si ritiene sbagliata. La prima...
Psicologia

Come farsi forza nei momenti difficili

La vita riserva un po' a tutti dei momenti difficili. I lutti, i problemi economici e familiari, le separazioni, i malori incidono parecchio sulla sensibilità e l'autostima. Alcune persone affrontano le difficoltà con grande dignità e guardando avanti....
Psicologia

Come difendersi da persone aggressive

Capita spesso, purtroppo, di ricevere insulti e provocazioni durante la giornata e di venire sopraffatti dalle ingiurie di qualcuno. Reagire in tempo e in modo corretto può essere piuttosto complicato, soprattutto se non si sa come fare. In questa guida...
Psicologia

Come non cedere alle provocazioni

In questa guida cercherò di spiegarvi come mantenere la calma, e non cedere alle provocazioni delle persone, mi ritengo una persona molto tollerante e calma, con questa guida cercherò di trasmettervi ciò che fa parte di me, e come affronto le provocazioni...
Psicologia

Come superare il trauma del divorzio

Quando i matrimoni terminano e si decide di intraprendere la strada del divorzio, per entrambe le parti può rappresentare un problema soprattutto psicologico; infatti, ogni volta che si arriva alla separazione legale, si prende ufficialmente coscienza...
Psicologia

Come affrontare una bocciatura

Qualora, purtroppo, l'anno scolastico appena terminato non si dovesse essere chiuso nella maniera auspicata, e foste stati bocciati, allora dovrete comprendere come far tesoro dell'esperienza appena vissuta, per non commettere più gli stessi errori negli...
Psicologia

Come affrontare i cambiamenti e sfruttarli a proprio vantaggio

In questa guida verranno dati utili consigli su come affrontare al meglio i cambiamenti e sfruttarli a proprio vantaggio. Tutti noi siamo soggetti, nel corso della vita, a continui mutamenti di diverso tipo. Il nostro carattere spesso viene messo in continua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.