Come rafforzare la salute con l'aglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'aglio è una pianta che ha senza dubbio delle importanti proprietà terapeutiche, viene spesso citato nelle favole in quanto da leggenda avrebbe tenuto a distanza dovuta i vampiri succhia sangue. L'aglio al suo interno contiene delle sostanze benefiche che limitano la quantità di grassi nel sangue, inoltre rilassa i nostri muscoli, può avere anche un effetto regolatore sulla pressione, e per finire dovrebbe andare ad abbassare dell'eventuale colesterolo cattivo. Queste qualità positive appena citate non sono mai state provate scientificamente, però c'è sicuramente qualcosa di vero. Se siete interessati a questo argomento, allora questa è la guida giusta per voi, infatti in seguito vi verrà spiegato come rafforzare la salute con l'aglio.

24

Mix di aglio crudo e cotto

Un primo metodo per sfruttare il potenziale benefico dell'aglio è sicuramente quello di preparare quest'ultimo è prepararlo in un mix di spicchi crudi e cotti; in quanto tagliare l'aglio permette di rilasciarne i composti salutari. La versione cruda offre inoltre altri vantaggi rispetto a quella cotta, ad esempio rilassa la muscolatura liscia dei vasi sanguigni, che a loro volta andranno a dilatarsi abbassando di conseguenza la pressione. Se non sapete come mangiare crudo l'aglio potrete benissimo mescolarlo con altri elementi come per esempio: il pomodoro fresco, il basilico, oppure se siete amanti della pasta, nella pasta al pesto o in alternativa nella più classica pasta al sugo.

34

Olio di aglio

Se non riuscite a mangiare l'aglio crudo, allora potrete benissimo assaporarlo sotto forma di olio. Inoltre l'aglio preparato in versione olio se applicato in una zona per esempio con brufoli dovrebbe ridurli. Questo composto appena citato potrete preparalo da soli, cuocendo a 180 gradi per circa mezz'ora, e successivamente dovrete ripeterete la cottura però all'interno dell'olio per circa 5 minuti.

Continua la lettura
44

Integratori a base d'aglio

Se non volete assumere questo elemento tramite le modalità citate in precedenza, allora potrete benissimo assumerlo tramite alcuni integratori. Come è facile pensare, è sicuramente consigliato andare sempre ad usare la pianta fresca per favorire il benessere dell'organismo; comunque non è da scartare l'ipotesi appena citata, ossia la versione in compresse, in quanto quest'ultima svolge una funzione altrettanto utile e preziosa per il nostro organismo. L'acquisto delle compresse appena citate è semplice, potrete trovarle in farmacia, oppure in un semplice supermercato. Ricordatevi sempre di seguire con attenzione i dosaggi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Salute: accorgimenti per prevenire il mal di gola

L'autunno è il peggior nemico della salute. Con i primi freddi stagionali compaiono anche i fastidiosi sintomi influenzali, come raffreddore, mal di gola, febbricola, naso chiuso, tosse. Gli sbalzi termici, il clima capriccioso, abiti non adeguati, i...
Salute

10 oggetti che teniamo in casa che possono far male alla salute

Ognuno di noi possiede in casa un numero indefinibile di oggetti. Alcuni di questi vengono lasciati in fondo ai cassetti mentre altri, vengono utilizzati quotidianamente per svariate ragioni. La cosa a cui, forse, non avete mai pensato è che molti degli...
Salute

Come limitare i malanni di stagione con prodotti naturali

Con l'approssimarsi dei primi freddi e della stagione invernale, molti adulti e bambini vengono colpiti dai malanni di stagione, quali raffreddore, costipazione, mal di gola e raucedine. Oltre che con i classici medicinali, è possibile combattere tali...
Salute

Come affrontare un ciclo mestruale abbondante

Moltissime donne, quando si tratta del proprio ciclo mestruale, si ritrovano a dover fare i conti con un flusso molto abbondante. Questa tipologia di ciclo, spesso e volentieri, risulta essere davvero invalidante, un problema che può andare a pregiudicare...
Salute

Globuli bianchi: come aumentarli con l'alimentazione

I globuli bianchi, meglio conosciuti come leucociti, sono fondamentali per garantire il nostro sistema immunitario, poiché servono a combattere tutte le infezioni. Di solito, le persone affette da gravi malattie oppure da epatite, hanno un sistema...
Salute

I benefici del vivere a contatto con la natura

Stare a contatto con la natura si rivela un'esperienza davvero positiva: una lunga passeggiata nel verde, un pic nic sull'erba o una qualunque attività svolta all'aria aperta sono in grado di migliorare la qualità della nostra vita, regalandoci qualche...
Salute

10 motivi per evitare l'aria condizionata

L'aria condizionata in auto, in ufficio o in casa, è indispensabile per sopravvivere dignitosamente alle giornate di calura eccessiva ed all'afa. Tuttavia, un uso sconsiderato, comporta danni alla salute per adulti e bambini. Si registrano anche problematiche...
Salute

Come eliminare l'alito che sa di sigaretta

Come molti fumatori sanno, il vizio del fumo porta con se molti problemi; il primo che si nota tuttavia è senza dubbio quello dell'alito che sa di sigaretta, che può costituire un disagio non indifferente sia per il fumatore ma anche per il suo interlocutore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.