Come rafforzare i muscoli del dorso in 4 esercizi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La guida che vi proporremo si occuperà di spiegarvi l'esecuzione di quattro esercizi che vi permettano di andare a rafforzare i muscoli del dorso. Gli esercizi eseguiti a corpo libero in forma ampia e continuativa, sviluppano la mobilità delle articolazioni, mentre quelli eseguiti con l'aiuto di attrezzi sviluppano la muscolatura. Vediamo che esercizi fare e come eseguirli.

28

Occorrente

  • un muro e una spalliera o barra per trazioni.
38

Esercizio per il dorso

Posizionatevi in piedi, ponendovi con il dorso verso il muro e poi proseguite flettendo il busto in avanti. I fianchi vi serviranno come appoggio. Servirà un'aderenza completa del dorso verso il muro, se possibile anche fino all'altezza del collo, anche se non è un fattore fondamentale. Ripetete l'esercizio per TRE volte consecutive molto lentamente. Durante l'esecuzione ricordate di fare attenzione a tenere sempre la testa in linea con la schiena.

48

Le inclinazioni laterali

Un altro esercizio che vi proponiamo avrà questo svolgimento: da una posizione in piedi, dovrete proseguire divaricando le gambe, per poi fare delle inclinazioni laterali, verso sinistra e verso destra. Le inclinazioni dovranno essere lente, e ripeture per tre volte per lato. Per questo esercizio vi servirà una spalliera o ancora meglio una barra per trazioni, quelle che si mettono tra gli stipiti delle porte per intenderci.

Continua la lettura
58

La verticale al muro

Il prossimo esercizio partirà attraverso il posizionamento sul pavimento delle pavimento, contro un muro, in maniera tale da potervi districare meglio nella verticale, facendo una buona spinta con le gambe, per arrivare ad appoggiarle contro il muro. La posizione, una volta raggiunta, dovrà essere mantenuta per almeno dieci secondi. La ripetizione dell'esercizio dovrà avvenire per tre volte, e con il miglioramento che avverrà con l'andare delle ripetizioni, per renderlo più difficoltoso, potrete arrivare a staccarvi dal muro, non avendo più nessun tipo di supporto. Se vi viene difficile darvi la spinta da terra potete pur sempre darvi lo slancio da in piedi ma sarà più complicato controllare il corpo e l'impatto contro al muro potrebbe risultare spiacevole.

68

Le trazioni alla sbarra

Quello che vedremo in quest'ultimo passo, sarà il quarto esercizio che vi proporremo, e sarà anche quello dove i muscoli del dorso verranno sollecitati in maniera maggiore. Sarà, senza dubbio, un esercizio particolarmente faticoso. Andate a impugnare la barra per le trazioni tramite una presa inversa, ovvero con le dita rivolte verso di voi. Distanziate, inoltre, le mani di dieci o quindici centimetri, e fate una decina di trazioni. Le serie che dovrete ripetere saranno tre. Non avvilitevi, perché inizialmente non riuscirete a svolgere l'esercizio come indicato perché, essendo particolarmente complesso, arriverete a questi numeri dopo parecchio tempo, in progressione. Piano piano dovrete cercare di limitare la spinta delle gambe che almeno agli inizi è quasi sempre istintiva. Quando avrete raggiunto l'obbiettivo potrete provare con le trazioni normali quindi con una presa larga e dritta, cercando di arrivare a farne sempre 3 serie da 10. Questa volta l'obbiettivo sarà più difficile e lungo da perseguire quindi imponetevi come scopo primario di fare 3 serie da 8 che già sarà un bel traguardo e poi incrementate.
Eccovi un link utile: http://www.my-personaltrainer.it/allenamento/trazioni-sbarra2.html.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come rafforzare i muscoli che sostengono la colonna vertebrale

Ai fini di una vita salutare e che limiti i danni derivanti dall'avanzare dell'età, non per forza in fasce di anzianità, è molto importante mantenere un occhio di riguardo per quanto concerne la postura e dunque limitare i danni che possono affliggere...
Fitness

5 esercizi per rafforzare gli avambracci

Un ottimo allenamento può definirsi tale se questo mira a sviluppare tutti i muscoli del corpo. Accade spesso che per mancanza di tempo o di volontà alcune parti non vengano allenate abbastanza. Questo è il caso degli avambracci nonostante sia le parti...
Fitness

Esercizi per rafforzare i polpacci

In questa guida, semplice e veloce, che stiamo per proporvi, abbiamo pensato di parlarvi di un argomento alquanto affrontato in particolar modo in questo periodo dell’anno e cioè prima di mettersi in ammollo al mare. Stiamo parlando della modifica...
Fitness

10 esercizi per rafforzare schiena e gambe

È sempre molto importante mantenere la schiena in perfette condizioni di salute, per evitare di avere sempre dei dolori che possono dare fastidio e che possono compromettere il vostro lavoro e i vostri movimenti. Di seguito troverete una lista con 10...
Fitness

Cinque esercizi per allenare il dorso

Esistono moltissimi modi per allenare il dorso, a corpo libero oppure con pesi e macchinari. Allenare questa parte del corpo è estremamente importante per la nostra mobilità. Il potenziamento del dorso ci consente di fare senza problemi tutti i movimenti...
Fitness

Esercizi per i muscoli dell'anca

Con il passare del tempo, i muscoli e le ossa possono indebolirsi a causa di movimenti scorretti, a causa della vecchiaia e a causa della sedentarietà. Le anche specialmente, diventano molto fragili ed è importante fare molta attenzione a prevenire...
Fitness

Come Fare Esercizi Per I Muscoli Lombari

Eseguire gli esercizi mirati al rafforzamento della regione lombare della propria schiena è qualcosa di estremamente utile, sia per prevenire che per alleviare il fastidioso mal di schiena. Al giorno d'oggi, le persone che soffrono di questo genere di...
Fitness

Pilates con la sedia: 5 esercizi per i muscoli del collo

Il "Pilates" è un tipo di allenamento che mira a rinforzare il corpo in tutti i suoi distretti muscolari senza provocare l'eccessivo aumento della massa muscolare, ma volto al modellamento del corpo. Per far ciò ci si avvale di vari attrezzi, palla,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.