Come proteggere le orecchie in piscina

Tramite: O2O 23/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'otite esterna, conosciuta anche come orecchio del nuotatore, è un'infezione che colpisce l'orecchio esterno e il condotto uditivo. I sintomi possono includere: infiammazione dell'orecchio, prurito all'interno dell'orecchio, dolore quando l'orecchio viene tirato o quando la testa è inclinata. Questa condizione colpisce soprattutto bambini e giovani che frequentano le piscine e che quindi sono esposti ai batteri in essa presenti. Vediamo allora come proteggere le orecchie in piscina.

27

Occorrente

  • Cuffia da nuoto
  • Asciugamani pulito
  • Tappi per le orecchie
  • Asciugacapelli
  • Aceto
  • Alcol
37

Indossare la cuffia

Indossare sempre una cuffia per proteggere le orecchie mentre si nuota, posizionandola correttamente in modo da coprire completamente le orecchie. Per indossare la cuffia, mettere le mani all'interno di essa e allargarla, quindi inclinare la testa in avanti e far scivolare la cuffia in testa muovendo lentamente le mani verso il basso. Una volta che la cuffia avrà raggiunto le orecchie, togliere le mani dall'interno e tirarla verso il basso fino a coprire le orecchie. Inoltre, è bene evitare di nuotare in acqua che potrebbe essere contaminata; pertanto, occorre controllare se ci sono regolari programmi di pulizia e disinfezione, soprattutto se si utilizza una piscina pubblica.

47

Indossare i tappi per le orecchie

In alternativa alla cuffia, si possono indossare i tappi per le orecchie per impedire all'acqua di entrare nel condotto uditivo esterno. Questi tappi sono disponibili sia nella versione monouso che riutilizzabile; il consiglio è di usare quelli in lattice riutilizzabili, a meno che non si è allergici a questo materiale. Per l'applicazione, seguire scrupolosamente le istruzioni riportate all'interno della confezione (possono variare a seconda del materiale), facendo attenzione a non spingerli troppo all'interno.

Continua la lettura
57

Asciugare sempre le orecchie

Asciugare accuratamente le orecchie dopo essere usciti dall'acqua, usando un asciugamani pulito e morbido. Per farlo, inclinare la testa di lato per consentire a tutta l'acqua che è entrata nell'orecchio interno di defluire. Ripetere il ??processo con l'altro orecchio. Un'altra opzione per avere le orecchie completamente asciutte è usare un phon, impostandolo però al livello più basso e tenendolo a circa 30-40 cm di distanza dall'orecchio.

67

Applicare un rimedio preventivo

Per proteggere le orecchie in piscina, è possibile utilizzare una miscela composta da una parte di aceto e una di alcol, da applicare alle orecchie prima e dopo il nuoto per prevenire i batteri che possono causare infezioni. Inclinare la testa e usare un contagocce per applicare una goccia di miscela in ciascun orecchio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si asciugano le orecchie dopo il nuoto, inclinare la testa e tirare i lobi delle orecchie in direzioni diverse per aiutare a scaricare l'acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Rimedi naturali per sciogliere il cerume nelle orecchie

Il cerume è una sostanza naturale prodotta dall'organismo per proteggere il timpano delle orecchie da batteri ed agenti esterni. Un accumulo importante, per un'eccessiva secrezione oppure un'errata pulizia con il bastoncino, comporta disturbi non indifferenti,...
Salute

Come liberare le orecchie otturate

Liberare le orecchie otturate è molto facile, e l'operazione non richiede necessariamente l'intervento di un otorino. Le orecchie otturate oltre che arrecare uno stato di nervosismo, possono anche causare dei problemi più o meno gravi. In commercio...
Salute

Come togliere il tappo di cerume dalle orecchie

Prima o poi capita a tutti, all'improvviso di accorgersi di non sentire bene. Prima di ricorrere all'otorino e pensare che sei diventato sordo, prova a seguire la mia guida e risolvere in casa il problema che potrebbe essere causato da un tappo di cerume...
Salute

Come liberare orecchie dal cerume

Il cerume nell'orecchio è prodotto fisiologicamente dalle ghiandole ceruminose e ha una funzione antibatterica. Grazie al suo pH acido, mantiene la superficie del dotto sempre umida, formando uno strato protettivo dagli agenti esterni. Il cerume defluisce...
Salute

Come riconoscere i sintomi causati dal tappo di cerume nelle orecchie

Nella guida di seguito sono riportati alcuni esempi di sintomi che si presentano quando vi è la presenza di un tappo di cerume all'interno dell'orecchio. Basta semplicemente riconoscere determinati sintomi per evitare di allarmarsi e scambiare gli stessi...
Salute

Come proteggere un tatuaggio dal sole

Molti di noi sapranno in modo preciso ed accurato come occorre comportarsi quando il proprio corpo viene esposto al sole per molte ore: in spiaggia o in terrazza, gli accorgimenti da utilizzare per prevenire le controindicazioni di una eccessiva esposizione...
Salute

Come contrastare il mal di orecchi all'atterraggio di un aereo

L’atterraggio di un aereo può comportare alcuni malesseri. Ciò avviene soprattutto perché, quando l’aereo è in alta quota, la cabina viene pressurizzata in modo tale da ricreare un ambiente simile a quello terrestre. L’aumento e la diminuzione...
Salute

Come prevenire il dolore all'orecchio in aereo

Quando viaggiamo in aereo, chissà quante volte ci è capitato che il nostro orecchio risente di una variazione di pressione. Ciò è dovuto ad un sintomo chiamato barotrauma, ossia il cambiamento repentino della pressione ambientale quando si vola,...