Come proteggere le orecchie dal freddo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Durante la stagione fredda, siamo soggetti a raffreddamenti e mali stagionali. Riuscire a scampare da raffreddori o influenze sembra impossibile, eppure possiamo provare a rendergli la vita difficile! Alcune zone del nostro corpo, sono poi molto delicate e vulnerabili e spesso diventano il varco per aggressioni esterne. Le orecchie ad esempio, sono particolarmente sensibili al freddo e necessitano di una maggiore protezione. Il rischio è infatti quello di ritrovarci con una fastidiosa otite. Andiamo allora a scoprire insieme come proteggere le nostre orecchie dal freddo.

27

Occorrente

  • Paraorecchie
  • Cappelli o sciarpe
  • Giacche con cappuccio
37

Ovviamente il modo migliore per proteggere le nostre orecchie è quello di utilizzare dei paraorecchie. In commercio possiamo trovarne di diverse tipologie, colori e prezzi. Passando da quelli più classici e sobri, fino ad arrivare a modelli sportivi e moderni. I paraorecchie sono un accessorio indispensabile, soprattutto per i bambini, che sono tra i soggetti più a rischio. Per i bambini che non sopportano i paraorecchie, oppure nel caso non ci piacesse esteticamente questo accessorio, possiamo allora optare per il classico e intramontabile cappello! L'importante è che il cappello scelto riesca a coprire anche tutto il padiglione. Impedendo così al vento freddo di entrare nella cavità uditiva.

47

Un'alternativa ulteriore, può essere l'utilizzo di ampie sciarpe. Possiamo infatti avvolgerle accuratamente non solo attorno al collo, ma in modo che coprano abbondantemente anche le orecchie dal vento e le proteggano dalle temperature rigide. In commercio ne esistono in molte varianti. Comode, pratiche e molto glamour sono ad esempio le sciarpe ad anello.

Continua la lettura
57

Possiamo inoltre scegliere cappotti o giacche che siano provvisti di cappucci. L'utilizzo di un giubbotto dotato di un cappuccio che avvolga bene il nostro capo ed il viso, proteggendo anche le nostre orecchie, può essere una valida alternativa agli accessori citati precedentemente. Inoltre, possiamo togliere il cappuccio nelle ore meno fredde della giornata e metterlo, stringendolo bene, nelle ore più rigide, ad esempio al mattino e alla sera. Ovvero nelle ore in cui avvengono gli spostamenti tra casa e posto di lavoro.

67

Nonostante le nostre accortezze siamo stati colpiti dal mal d'orecchie? Allora diventa necessario fare al più presto una visita dal medico. Questo perché, al contrario di quanto possiamo pensare, il mal d'orecchie è un sintomo che può essere collegato a molteplici cause. Oltre al raffreddamento infatti altre cause possono essere riconducibili a tappi di cerume, trauma all'orecchio, barotrauma, ostruzione delle tube di Eustachio, infezioni, mal di denti e ascessi ai denti, sinusite, artrosi cervicale e dolore alla cervicale. Senza eccessivi allarmismi, dunque, la prima cosa che dobbiamo fare è rivolgerci al medico di famiglia. Eventualmente poi seguita da una visita specialistica dal medico otorinolaringoiatra.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo gli sbalzi di temperatura repentini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come liberare le orecchie otturate

Liberare le orecchie otturate è molto facile, e l'operazione non richiede necessariamente l'intervento di un otorino. Le orecchie otturate oltre che arrecare uno stato di nervosismo, possono anche causare dei problemi più o meno gravi. In commercio...
Salute

Come liberare orecchie dal cerume

Il cerume nell'orecchio è prodotto fisiologicamente dalle ghiandole ceruminose e ha una funzione antibatterica. Grazie al suo pH acido, mantiene la superficie del dotto sempre umida, formando uno strato protettivo dagli agenti esterni. Il cerume defluisce...
Salute

Come togliere il tappo di cerume dalle orecchie

Prima o poi capita a tutti, all'improvviso di accorgersi di non sentire bene. Prima di ricorrere all'otorino e pensare che sei diventato sordo, prova a seguire la mia guida e risolvere in casa il problema che potrebbe essere causato da un tappo di cerume...
Salute

Inverno: 10 trucchi per non soffrire il freddo

In inverno il freddo può diventare quasi insopportabile, soprattutto per certe persone. La sensazione provoca molto disagio, in vari momenti della giornata. Ci sono però delle accortezze, alcune logiche ed intuitive, e delle strategie per risolvere...
Salute

5 consigli per evitare contratture muscolari con il freddo

Con l'arrivo dell'inverno e del freddo si iniziano ad accusare i primi dolori dovuti a contratture muscolari. Il freddo è la causa principale di questi dolori, in quanto i muscoli tendono ad irrigidirsi e non sono più flessibili come durante i periodi...
Salute

Come riconoscere i sintomi causati dal tappo di cerume nelle orecchie

Nella guida di seguito sono riportati alcuni esempi di sintomi che si presentano quando vi è la presenza di un tappo di cerume all'interno dell'orecchio. Basta semplicemente riconoscere determinati sintomi per evitare di allarmarsi e scambiare gli stessi...
Salute

5 modi per proteggere la vista dei propri bambini

Spesso il momento in cui si scopre che il nostro bambino ha dei problemi alla vista avviene quando comincia ad andare a scuola: magari non riesce a leggere bene ciò che viene scritto alla lavagna, oppure si avvicina troppo al libro o al quaderno mentre...
Salute

Consigli per proteggere gli occhi in estate

Non bisogna assolutamente dimenticare che non solo la cute può essere danneggiata durante l’esposizione ai raggi Uva e Uvb, ma anche l’apparato visivo. Difatti si è dimostrato che l’eccesso di UV, ad esempio colpisce negativamente parte del cristallino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.