Come preparare una tisana per dormire bene

Tramite: O2O 12/01/2016
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Riuscire ad avere una notte di buon sonno è fondamentale per svegliarsi di buon umore e carichi di energie per affrontare la giornata. Tuttavia, una fetta sempre più alta della popolazione fatica a dormire bene. Numerose possono essere le cause che scatenano l'insonnia, ma nella maggior parte dei casi essa è originata da preoccupazioni personali, che procurano ansia, o da cambi di ambiente e abitudini. Se l'insonnia non è causata da patologie, si può cercare di combatterla con rimedi naturali e assumendo delle corrette abitudini. Può essere utile assimilare una specifica routine, da ripetere ogni sera prima di andare a dormire, così da preparare il corpo al sonno. Una parte fondamentale della routine solitamente consiste nell'assunzione di qualcosa di caldo, che abbia effetti rilassanti. Scopriamo quindi come preparare una tisana per dormire bene.

27
Occorrente
  • Fiori di camomilla
  • Foglie di alloro secche
  • Semi di finocchio
  • Menta
  • Scorza d'arancia
37

Questa tisana è efficace in quanto sfrutta alcuni principi naturali presenti in specie vegetali quali camomilla (Matricaria Chamomilla), alloro (Lauris Nobilis), finocchio (Foeniculum Vulgare), Menta (Mentha Piperita) e Arancia (Citrus Sinensis). Per preparare quest'infuso non servono occorrenti particolari, semplicemente una piccola pentola piena d'acqua con coperchio, un cucchiaio e del miele per addolcire.

47

Innanzitutto, mettete dell'acqua a bollire nel pentolino e coprite con il coperchio per velocizzare il raggiungimento della temperatura di ebollizione. Quando l'acqua comincia a bollire, spegnete la fiamma e aggiungete una manciata di fiori di camomilla (o se non ce li avete, la bustina comprata al supermercato), due foglie di alloro secche, un cucchiaio di semi di finocchio, due foglie di menta e la scorza di un'arancia. Lasciate in infusione per cinque-sette minuti, versate il contenuto in una tazza di ceramica, aiutandovi con un colino a rete stretta, addolcite a piacere con il miele (possibilmente millefiori e di origine biologica) e consumatela ben calda. Infine, sdraiatevi sul vostro comodo letto e gettatevi placidamente tra le braccia di Morfeo.

Continua la lettura
57

Oltre a questa tisana, che generalmente risulta molto efficace, è consigliabile seguire altri accorgimenti che contribuiranno a farvi dormire bene. Svolgete quotidianamente attività fisica, in quanto questa fa aumentare la produzione di endorfine e induce il sonno (ovviamente, senza eccedere almeno tre-quattro ore prima del riposo). Limitate l'uso di bevande eccitanti quali caffè e tè o bevande alcoliche e consumate una cena leggera, senza impegnare l'apparato digerente nella digestione di un pasto pesante, che renderebbe certamente più difficoltoso il passaggio dalla veglia al sonno.

67
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come preparare la tisana al dragoncello

Il Dragoncello o estragone è una pianta aromatica perenne con un profumo intenso, appartenente alla famiglia delle Asteraceae e cresce nel Mediterraneo. Viene chiamata cosi perché nel Medioevo veniva usata per i morsi dei serpenti velenosi, il nome...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana drenante

La tisana drenante rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro la ritenzione idrica, ma non soltanto. Infatti si possono trovare degli ottimi benefici anche durante la sindrome premestruale, e nel caso in cui si ha una certa predisposizione ai calcoli...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana alla cannella

Per il benessere generale, oltre a curare l'alimentazione, fare movimento ed accelerare il metabolismo, con vari metodi salutari, le tisane ci vengono in aiuto. In commercio ormai ce ne sono di tantissime tipologie differenti, adatte ad ogni esigenza...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana drenante al limone

Riuscire a mantenersi in forma è un obiettivo quotidiano per molti uomini e donne che hanno a cuore il proprio benessere psicofisico. Nel mondo femminile, in particolare, spesso ci si ritrova a combattere anche con l'accumulo e il ristagno di liquidi...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana contro la stitichezza

La stitichezza, problema che affligge quasi 25 milioni di persone, è un disturbo che comporta una certa difficoltà nell'espellere le feci. A causa della loro consistenza piuttosto compatta e solida, non potendo essere espulse, le feci si accumulano...
Rimedi Naturali

Come fare una tisana con le bacche di Goji

Con l'arrivo dell'autunno e dei primi freddi, una bella tisana calda, prima di andare a dormire, è una buona abitudine e un vero toccasana. In commercio, si trovano tisane preparate con moltissime miscele differenti, per cui, studiando le proprietà...
Rimedi Naturali

Tisana antinfiammatoria curcuma e zenzero

Le spezie sono degli ingredienti che non devono mancare nella nostra dieta quotidiana perché, oltre ad arricchire di gusto e sapore le pietanze, anche quelle tradizionali, sono in grado di offrire notevoli effetti benefici per l'organismo. Vediamo come...