Come preparare una tisana drenante

Tramite: O2O 04/08/2017
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La tisana drenante rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro la ritenzione idrica, ma non soltanto. Infatti si possono trovare degli ottimi benefici anche durante la sindrome premestruale, e nel caso in cui si ha una certa predisposizione ai calcoli renali oppure alla renella. È inoltre possibile anche aggiungere, alla propria tisana, delle erbe specifiche che contrastano l'eccessivo accumulo di lipidi (grassi). In questa semplice ed esauriente guida vi consiglieremo come preparare una tisana drenante nel migliore dei modi.

24

Quali parti della pianta utilizzare

Per ottenere un'ottima tisana si devono utilizzare soltanto alcune determinate porzioni delle pianta. Tra queste, ad esempio, annoveriamo le foglie della betulla, la radice del tarassaco, i peduncoli del ciliegio, le barbe del mais, le radici dell'onionide spinosa, l'apice del fiore della verga d'oro, le radici dell'ortica in fiore, le radici e le foglie del prezzemolo, le foglie dell'ortosifon e le radici dell'asparago. Si può ottenere un'ottima tisana drenante, adoperando anche, una sola di questa piante che vi abbiamo citato precedentemente. Nel caso in cui si desidera rendere più gustosa la propria tisana, il nostro consiglio è quello di aggiungere uno dei seguenti estratti che ne miglioreranno le proprietà organolettiche: la melissa, il finocchio, la menta, l'arancio, la liquirizia, il basilico verbena oppure il gelsomino.

34

Procedura per la preparazione

Scaldare un litro di acqua ed effettuare un infuso con il 20% della radice di gramigna, con il 20% di foglie di betulla. Con il 20% della sommità della Verga d'oro, con il 20% di radice di Onionide e con il restante 20% di radice di Liquirizia. Si possono assumere circa 250 ml una o più volte al giorno. In alternativa è anche possibile eseguire un decotto di stigmi di mais 3 g per 500 ml di acqua fredda. Portare il composto alla temperatura di ebollizione, per poi mantenere la tisana per 5 minuti a fiamma bassa. Quindi dovrà essere filtrata, per poi bevuta fino a 6 tazze al giorno.

Continua la lettura
44

Tisana per cellulite

Se si ha l'intenzione di prepararsi la suddetta tisana perché si presentano dei problemi di cellulite, il nostro consiglio è quello di associare degli estratti di vite rossa oppure di ocentella asiatica. Per ottenere degli ottimi risultati si deve anche ridurre l'apporto di sodio (massimo 2 grammi al giorno). Occorre prediligere degli alimenti poco salati, in modo tale da dar luogo ad un effetto sinergico tra l'apporto extra di liquidi attraverso la tisana e la riduzione del sodio attraverso l'alimentazione. Come potete notare le variante, per ottenere una buona tisana drenante sono molteplici, come sono varie le proprietà di questa sostanza per il corpo umano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana zenzero e limone

La tisana a base di zenzero fresco e limone è un toccasana. Diffusa in tutta l'Asia e l'Africa con il suo sapore e aroma rilassante conquista tutti. Tale infuso inoltre aiuta la digestione e abbassa la febbre. Sebbene si possa trovare nei supermercati,...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana alla cannella

Per il benessere generale, oltre a curare l'alimentazione, fare movimento ed accelerare il metabolismo, con vari metodi salutari, le tisane ci vengono in aiuto. In commercio ormai ce ne sono di tantissime tipologie differenti, adatte ad ogni esigenza...
Rimedi Naturali

Come preparare la tisana al dragoncello

Il Dragoncello o estragone è una pianta aromatica perenne con un profumo intenso, appartenente alla famiglia delle Asteraceae e cresce nel Mediterraneo. Viene chiamata cosi perché nel Medioevo veniva usata per i morsi dei serpenti velenosi, il nome...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana contro la stitichezza

La stitichezza, problema che affligge quasi 25 milioni di persone, è un disturbo che comporta una certa difficoltà nell'espellere le feci. A causa della loro consistenza piuttosto compatta e solida, non potendo essere espulse, le feci si accumulano...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana per dormire bene

Riuscire ad avere una notte di buon sonno è fondamentale per svegliarsi di buon umore e carichi di energie per affrontare la giornata. Tuttavia, una fetta sempre più alta della popolazione fatica a dormire bene. Numerose possono essere le cause che...
Rimedi Naturali

Tisana antinfiammatoria curcuma e zenzero

Le spezie sono degli ingredienti che non devono mancare nella nostra dieta quotidiana perché, oltre ad arricchire di gusto e sapore le pietanze, anche quelle tradizionali, sono in grado di offrire notevoli effetti benefici per l'organismo. Vediamo come...
Rimedi Naturali

Come fare una tisana antibiotica

I malanni di stagione, specie durante il periodo invernale, sono dei consueti passaggi che moltissime persone si trovano puntualmente a dover superare. I sintomi si ripetono, e sono: tosse, mal di testa, febbre, raffreddore e naso chiuso. Il bello è...