Come preparare una tisana dimagrante

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Perdere peso rapidamente è un'aspirazione che accomuna molte persone al giorno d'oggi. Ma perché ciò avvenga in maniera sana, soprattutto dopo le solite abbuffate nei giorni di festa, possono rivelarsi molto efficaci le tisane dimagranti: ottenute con preparati a base di erbe naturali, acqua calda o fredda, semi e fiori, le tisane dimagranti sono un ottimo modo per depurare l'organismo da liquidi e scorie ed aiutano anche il corpo a liberarsi del peso in eccesso. Dimagrire si può, servono molta costanza e pazienza, ma con la giusta alimentazione e attività fisica si possono ottenere ottimi risultati. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, illustrerò come preparare una tisana dimagrante, per detossinare il vostro corpo e garantire uno stato di completo benessere e ritrovata armonia.

26

Occorrente

  • Pentolino
  • Mezzo litro d'acqua
  • Erbe naturali a piacere
36

Cosa occorre sapere

E’ comunque sempre meglio affidarsi alle tisane dimagranti, piuttosto che a farmaci chimici che hanno effetti collaterali alla lunga dannosi. Quando i chili in eccesso sono infatti imputabili ad un'abbuffata festiva o ad una temporanea disattenzione alla dieta e ad un regime alimentare moderato, un erborista competente sarà sicuramente in grado di indicarvi le erbe officinali che svolgono una funzione dimagrante per l’organismo. Proverbialmente sono utilissimi il tarassaco, il carciofo, la passiflora, il sambuco, la senna, la salvia. La rodiola e la griffonia poi, velocizzano il metabolismo e lo smaltimento dei grassi, oltre a regolare la motilità intestinale e a calmare la fame nervosa.
Le erbe per preparare una tisana si trovano comodamente in erboristeria sotto la forma di infusi.

46

Le tisane sono degni sostitutivi dei farmaci a scopo dimagrante

Per preparare una tisana dimagrante, dovrete far bollire in un pentolino possibilmente di acciaio inox (che non altera le proprietà delle piante), mezzo litro d’acqua. Contemporaneamente, mettete in una tazza le erbe dimagranti e versatevi l'acqua giunta ad ebollizione. Coprite e lasciate l’infuso a riposare fino a quando non si sarà intiepidito. Sorseggiate la tisana a digiuno la mattina, prima di pranzo e la sera prima di andare a dormire: alcune erbe officinali, infatti, hanno anche un blando potere calmante e riducono l’assorbimento intestinale di grassi e tossine. Nonostante le tisane diluiscano il potere attivo delle piante, è consigliabile chiedere all'erborista come abbinarle e secondo quali quantità. Importante ricordare che non vanno mischiate più di sei erbe officinali per tisana. In erboristeria è possibile trovare anche l'estratto liquido puro di ogni pianta officinale, più efficace rispetto alla tisana.
Una tisana di facile preparazione è quella a base di tarassaco e betulla, che assunta prima di andare a letto ha un elevato potere drenante e purificante.

Continua la lettura
56

La natura: la nostra alleata più importante

Negli ultimi anni, anche per effetto di molte patologie degenerative e del tenore di vita sempre più stressante, le persone hanno iniziato a rivolgere maggiore interesse ai rimedi naturali, considerati più blandi dei comuni farmaci.
Del resto, gran parte della medicina tradizionale discende dalle erbe naturali, le quali vanno usate con attenzione e competenza. Ricorrendo tuttavia al supporto dell'erborista, si possono trovare svariati metodi per attenuare e talvolta risolvere molti dei malesseri quotidiani, come l'insonnia, il mal di testa, la stitichezza e l'irregolarità intestinale.
Perciò, il consiglio che si può dare è quello di cercare i rimedi naturali e chiedere consiglio ad un'erborista attento: la natura viene in nostro soccorso per risolvere molti dei nostri malesseri!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di non salare eccessivamente le pietanze perchè ciò favorisce il ristagno dei liquidi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana zenzero e limone

La tisana a base di zenzero fresco e limone è un toccasana. Diffusa in tutta l'Asia e l'Africa con il suo sapore e aroma rilassante conquista tutti. Tale infuso inoltre aiuta la digestione e abbassa la febbre. Sebbene si possa trovare nei supermercati,...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana drenante

La tisana drenante rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro la ritenzione idrica, ma non soltanto. Infatti si possono trovare degli ottimi benefici anche durante la sindrome premestruale, e nel caso in cui si ha una certa predisposizione ai calcoli...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana disintossicante

Dopo aver mangiato molto, quando l'organismo si sente appesantito oppure quando non ci si sente in perfetta forma, si può ricorrere ad un rimedio naturale di prim'ordine. Si tratta delle tisane disintossicanti. Loro hanno delle proprietà fantastiche...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana digestiva

La digestione lenta e complicata potrebbe determinare qualche disturbo fisico (come i gonfiori addominali, l'acidità di stomaco, la nausea o il vomito). In commercio, si possono trovare numerosi prodotti farmaceutici in grado di migliorare questi problemi....
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana alla cannella

Per il benessere generale, oltre al mantenersi in forma ed accelerare il metabolismo, non c'è miglior rimedio, basta prepararsi una gustosa tisana. In commercio ormai ce ne sono di tantissime tipologie differenti, adatte ad ogni tipo di esigenza e gusto....
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana sgonfiante

La pancia gonfia rappresenta uno dei problemi più fastidiosi per l'organismo umano. Questo gonfiore ci impedisce di riposare bene e ci provoca uno stato di malessere generale. Ciò avviene soprattutto quando la pancia gonfia viene poco prima di un evento...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana contro la tosse

La nostra salute è continuamente condizionata da tantissimi fattori, il caldo, il vento, il sole, il polline,, il freddo invernale e tanti altri agenti che continuamente ci spingono a rinunciare a qualcosa o a evitare esperienze che altrimenti ci potrebbero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.