Come preparare una tisana digestiva

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La digestione lenta e complicata potrebbe determinare qualche disturbo fisico (come i gonfiori addominali, l'acidità di stomaco, la nausea o il vomito). In commercio, si possono trovare numerosi prodotti farmaceutici in grado di migliorare questi problemi. Molte delle soluzioni esistenti comunque basano la loro composizione su elementi a derivazione chimica. Vogliamo dunque preparare una tisana digestiva, adoperando soltanto degli ingredienti completamene naturali? Andiamo a leggere il seguente tutorial sul benessere fisico, dove verrà spiegato come procedere al meglio.

27

Occorrente

  • Semi di finocchio
  • Foglie di menta
  • Fiori di camomilla
  • Foglie e fiori di melissa
  • Radici di liquirizia
37

Lasciare la miscela di erbe in infusione nell'acqua bollente e filtrare il liquido dopo almeno 10 minuti

In caso di pessima digestione, bisogna innanzitutto eliminare il consumo del caffè e sostituirlo con delle tisane capaci di lenire i problemi di stomaco. In commercio, esistono numerose miscele adeguate a tale obiettivo. Ciascuna di esse ha un sapore del tutto personale, quindi dobbiamo scegliere quella che risulta più gradevole al nostro palato. Con riferimento alla preparazione di una tisana digestiva, risulta davvero importante seguire la giusta procedura. Soltanto in questo modo si riesce a non perdere il gusto o peggio ancora le proprietà curative della tisana preparata. La tecnica migliore consiste nel far bollire l'acqua fresca dentro un contenitore e poi immergere la miscela delle erbe impiegate. Dopo averla lasciata in infusione per almeno 10 minuti, bisogna filtrare il liquido tramite un colino a maglie strette.

47

Preparare una tisana a base di melissa o finocchio

Qualora il nostro problema venga causato dalla gastrite, abbiamo l'opportunità di adoperare le foglie ed i fiori di melissa. Questa pianta non ha soltanto un'effetto lenitivo sull'intero corpo umano, ma permette anche di calmare gli spasmi addominali responsabili dei dolori addominali. La melissa può venir considerata sicuramente un ottimo digestivo. Un'altra pianta che possiamo impiegare (anche in caso di diarrea) è il finocchio. Precisamente, dobbiamo utilizzare soltanto i semi di questo vegetale.

Continua la lettura
57

Preparare una tisana a base di camomilla, liquirizia o menta

Se abbiamo mal di stomaco accompagnato da nausea, facciamo una tisana ai fiori di camomilla. Qualora i problemi digestivi causassero dei forti bruciori allo stomaco, è necessario adoperare le radici di liquirizia. Non dobbiamo assolutamente dimenticare le foglie di menta con il loro sapore fresco e gradevole al palato. Questa pianta è in grado di alleviare gli spasmi allo stomaco, contenere la produzione di gas ed ovviamente aiutare la buona digestione. Ecco dunque come preparare una tisana digestiva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare le erbe in infusione nell'acqua bollente, per almeno 10 minuti.
  • Alternare le varie tisane digestive indicare in questo tutorial sul benessere fisico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana diuretica

Le tisane sfruttano i benefici effetti delle erbe officinali. Hanno azione drenante, depurativa, digestiva, emolliente e rilassante. Note sin dall'antichità, non sono medicinali e non fanno miracoli. Tuttavia, possono alleviare i fastidi e migliorare...
Rimedi Naturali

5 tisane per combattere la nausea

La tisana è un infuso o decotto (in base al metodo di preparazione) che utilizza parti di piante che hanno azioni diverse e benefiche, in base alla loro natura. Possono essere utilizzate radici, foglie, fiori, bacche o quant'altro, che vengono poi trattate...
Rimedi Naturali

Come utilizzare la melissa

La melissa è una pianta erbacea perenne, ha incredibili proprietà antispasmodiche e antiinfiammatorie. Grazie agli oli essenziali, che contiene, è usata in numerose cure. Vediamo come utilizzare la melissa nelle sue proprietà peculiari e quando non...
Rimedi Naturali

Tamarindo: effetti benefici

Il tamarindo è il frutto-legume prodotto dall'omonimo albero. Originario dell'Africa orientale, l'albero del tamarindo è molto imponente e arriva ad altezze elevate. Il frutto del tamarindo è commestibile ed utilizzato per diversi impieghi. Con il...
Rimedi Naturali

Come usare l'Agrimony

L'Agrimony, in italiano l'Agrimonia, è un genere di piante erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, dotate di piccoli fiori gialli. In Italia, è possibile trovare l'Agrimony in stato selvatico, lungo sentieri di montagna o ai margini...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, impacchi e tisane con l'achillea

L'achillea millefolium è una pianta erbacea con un fusto alto circa 50-60 cm, è stata chiamata millefoglie per le sue foglie 2.3 volte pennatosette, cioè che presentano frastagliature a lacinie strettissime. È una pianta ricca di olio essenziale,...
Rimedi Naturali

Le tisane digestive

Diversi e numerosi sono i disturbi dello stomaco, i più comuni tra i quali sono la digestione difficile, l'aerofagia, l'acidità e il senso di pesantezza. Il mal di stomaco può poi dipendere anche da tensione nervosa. Il calore è sicuramente l'alleato...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del cumino nero

Il cumino nero, il cui nome scientifico è Bunium persicum, è una delle specie del cumino che si ricava dalla Nigella Sativa. Il cumino nero o nigella appartiene alla famiglia delle ombrellifere e cresce spontaneo sia nei territori del sudest europeo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.