Come preparare una tisana contro la stitichezza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La stitichezza, problema che affligge quasi 25 milioni di persone, è un disturbo che comporta una certa difficoltà nell'espellere le feci. A causa della loro consistenza piuttosto compatta e solida, non potendo essere espulse, le feci si accumulano nell'ultimo tratto intestinale, provocando dolori all' addome, talvolta insopportabili. In casi gravi, è necessario consultare il medico, ma se i mal di pancia sono sopportabili e se non andate in bagno da uno, due giorni, grazie ad una tisana, è possibile risolvere questo problema. Vediamo allora insieme, come preparare una tisana contro la stitichezza!

26

Premessa

Tutti nel corso della vita abbiamo fatto i conti con qualche episodio di stitichezza, è un problema abbastanza frequente, risolvibile (nella maggior parte dei casi) con un giusto regime alimentare e una giusta idratazione. È necessario avere uno stile di vita sano, un'alimentazione più ricca di fibre e idratarsi con almeno 2 litri di acqua al giorno. Si consiglia di privilegiare nella propria dieta cereali integrali, frutta e verdura, introdurre quotidianamente una buona quantità di fibre, assumere in dosi moderate proteine animali e latticini, evitare i cibi fritti e quelli detti "costipanti" (caffè, cioccolato, birra, tè), masticare molto bene i cibi, bere molta acqua lontano dai pasti (almeno due litri al giorno) e praticare una leggera attività fisica. La natura, come sempre, ci fornisce la risposta adatta per la risoluzione della maggior parte dei problemi, in questo caso vedremo come risolvere la stitichezza con metodi naturali. Laddove i soggetti che non rispondono adeguatamente ad una corretta alimentazione, possono essere utili altri regolatori di origine vegetale ed in particolar modo alcune piante le cui parti, foglie, radici, fiori, vengono utilizzate per accurate preparazioni sotto forma di infusi, decotti e tisane.

36

Ingredienti

La maggior parte dei negozi alimentari, nella sezione "tisane" avrà sicuramente a disposizione qualche infuso già pronto, da diluire in acqua bollente, che favorisca la regolarità intestinale. In alternativa, rivolgiamoci alla nostra erboristeria di fiducia e acquistiamo delle erbe che possano regolarizzare la nostra attività intestinale. La menta piperita servirà a regolarizzare l'eccessiva fermentazione dei cibi nell'intestino, la frangola gode di proprietà lassative, il finocchio, invece ha proprietà digestive, la liquirizia e la malva agiscono su tutto l'apparato digerente. Scegliete quindi un mix di queste erbe per la vostra tisana.

Continua la lettura
46

Preparazione

Per ogni litro d'acqua utilizzare 50 grammi di mix di erbe. Far bollire per qualche minuto in un pentolino un litro d'acqua, spegnere il fuoco e versare le erbe all'interno del pentolino per almeno 5 minuti. In questo passaggio è preferibile coprire il pentolino, per trattenere all'interno dell'acqua le varie sostanze volatili. Trascorsi i 5 minuti, filtrare il composto, scartando la parte secca. Dolcificare a piacere con un cucchiaino di miele. La tisana può è essere consumata sia bollente che fredda.

56

Avvertenze

Si ricorda che i rimedi naturali non sono da sostituire ad una terapia prescritta dal vostro medico. Questa tisana è adatta a chi non ha gravi problemi di stitichezza. In tal caso è necessario consultare il vostro medico che vi assegnerà la giusta cura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consumare la tisana lontano dai pasti a stomaco vuoto, per ottenere maggiori benefici

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana contro il raffreddore

Eccoci qui, a spiegare a tutti voi, il modo per capire come poter preparare, nella maniera perfetta ed anche semplice, una tisana, che sia contro il raffreddore, che in vista della stagione fredda ed umida, può presentarsi in qualsiasi momento.Non esistono...
Rimedi Naturali

Come Preparare Una Tisana Contro Le Rughe E Le Macchie Della Pelle

Per mantenere sempre in perfetto stato il nostro aspetto fisico dovremo necessariamente curarlo in modo da riuscire a limitare gli effetti del tempo.Per fare ciò dovremo utilizzare costantemente vari tipi di prodotti che ci consentano di nutrire la nostra...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana drenante

La tisana drenante rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro la ritenzione idrica, ma non soltanto. Infatti si possono trovare degli ottimi benefici anche durante la sindrome premestruale, e nel caso in cui si ha una certa predisposizione ai calcoli...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana sgonfiante

La pancia gonfia rappresenta uno dei problemi più fastidiosi per l'organismo umano. Questo gonfiore ci impedisce di riposare bene e ci provoca uno stato di malessere generale. Ciò avviene soprattutto quando la pancia gonfia viene poco prima di un evento...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana alla cannella

Per il benessere generale, oltre al mantenersi in forma ed accelerare il metabolismo, non c'è miglior rimedio, basta prepararsi una gustosa tisana. In commercio ormai ce ne sono di tantissime tipologie differenti, adatte ad ogni tipo di esigenza e gusto....
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana zenzero e limone

La tisana a base di zenzero fresco e limone è un toccasana. Diffusa in tutta l'Asia e l'Africa con il suo sapore e aroma rilassante conquista tutti. Tale infuso inoltre aiuta la digestione e abbassa la febbre. Sebbene si possa trovare nei supermercati,...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana allo zenzero

Lo Zingiber officinale, o semplicemente zenzero, è una pianta erbacea orientale. In Cina ed in India viene ampiamente impiegato nella medicina tradizionale ed ayurvedica. In particolare, il rizoma nodoso viene utilizzato per preparare tisane, infusi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.