Come preparare una tisana all'ortica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di conseguenza, aiuta a ridurre il peso corporeo ed a purificare l'organismo. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come preparare un'ottima tisana all'ortica.

26

Occorrente

  • Foglie di ortica fresche o secche
  • guanti
  • bicarbonato
  • zucchero o miele
36

Raccogliere le foglie di ortica nei mesi estivi

Per prima cosa, vi consiglio di raccogliere le foglie di ortica in campagna nei mesi prettamente estivi (giugno, luglio ed agosto) perché è proprio questo il periodo della piena fioritura. Per compiere tale operazione, munitevi di guanti spessi e di una grande borsa in plastica come quella del supermercato, quindi procedete con la raccolta scegliendo solo le foglioline più tenere situate nella parte superiore della pianta. Prendete, in tutto, qualche manciata di foglie a seconda, anche, di quanta tisana intendete preparare. Il suggerimento è quello di non preoccuparvi se raccogliete qualche fogliolina in più, poiché le foglie di ortica possono essere utilizzate anche secche.

46

Lavare le foglie accuratamente

Una volta raccolte, le foglie d'ortica possono essere utilizzate in due modi: se vi servono per preparare la tisana dovrete lavarle molto bene, in modo da eliminare tutti residui di terra, sotto l'acqua fredda con un po' di bicarbonato di sodio: questo servirà per togliere loro il potere urticante. Asciugatele, poi, alla perfezione e mettetene qualcuna in una tazza, dopodiché versate nella stessa un goccio d'acqua bollente e lasciate il tutto in infusione per qualche minuto. Potete, successivamente, aggiungere qualche cucchiaino di zucchero o miele, a seconda dei vostri gusti personali. Oltre a ciò, potete anche filtrare la vostra tisana per eliminare le foglioline di ortica correttamente.

Continua la lettura
56

Utilizzare le foglie secche

Come già accennato nel paragrafo precedente, potete utilizzare anche le foglie secche di ortica: in questo caso, è necessario lavare ed asciugare le foglioline per poi lasciarle essiccare, magari in dei sacchetti di carta, in un luogo asciutto per alcuni giorni. Quando le foglie saranno diventate secche, dovrete metterle in una pentola con acqua bollente, spegnere la fiamma e lasciarle in infusione per circa 10 minuti. Preparare la tisana all'ortica può essere, quindi, molto semplice e veloce. Il consiglio è quello di evitare di comprare l'ortica in erboristeria preferendo, invece, quella fresca appena raccolta. Buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare una tisana drenante

La tisana drenante rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro la ritenzione idrica, ma non soltanto. Infatti si possono trovare degli ottimi benefici anche durante la sindrome premestruale, e nel caso in cui si ha una certa predisposizione ai calcoli...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana per sgonfiare la pancia

A tutti non piace avere il cosiddetto gonfiore di pancia e di conseguenza quando vediamo la pancia piatta ci sa tanto di miraggio. La pancia piatta è oramai da sempre l'obiettivo che tutti vorremmo raggiungere con costanza e molta attenzione. Sgonfiare...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana zenzero e limone

La tisana a base di zenzero fresco e limone è un toccasana. Diffusa in tutta l'Asia e l'Africa con il suo sapore e aroma rilassante conquista tutti. Tale infuso inoltre aiuta la digestione e abbassa la febbre. Sebbene si possa trovare nei supermercati,...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana diuretica

Le tisane sfruttano i benefici effetti delle erbe officinali. Hanno azione drenante, depurativa, digestiva, emolliente e rilassante. Note sin dall'antichità, non sono medicinali e non fanno miracoli. Tuttavia, possono alleviare i fastidi e migliorare...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana disintossicante

Dopo aver mangiato molto, quando l'organismo si sente appesantito oppure quando non ci si sente in perfetta forma, si può ricorrere ad un rimedio naturale di prim'ordine. Si tratta delle tisane disintossicanti. Loro hanno delle proprietà fantastiche...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana bruciagrassi

In questa guida ci occuperemo di preparare una tisana bruciagrassi, ottima per mantenersi sempre in perfetta forma fisica e per gustare una buona bevanda sana e dal sapore variabile, a seconda dei propri gusti personali. Gustare delle buone tisane è...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana allo zenzero

Lo Zingiber officinale, o semplicemente zenzero, è una pianta erbacea orientale. In Cina ed in India viene ampiamente impiegato nella medicina tradizionale ed ayurvedica. In particolare, il rizoma nodoso viene utilizzato per preparare tisane, infusi...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana digestiva

La digestione lenta e complicata potrebbe determinare qualche disturbo fisico (come i gonfiori addominali, l'acidità di stomaco, la nausea o il vomito). In commercio, si possono trovare numerosi prodotti farmaceutici in grado di migliorare questi problemi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.