Come preparare una maschera viso idratante alla malva

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le maschere per il viso sono, da secoli, sempre state parte dei trattamenti di bellezza per tante donne. Esse sono create partendo da prodotti naturali che servono per curare vari disturbi della pelle, come anche per mantenere la pelle morbida ed elastica. Uno dei problemi più comuni è la pelle ruvida e disidratata. Queste maschere aiutano infatti ad idratare la pelle secca agevolando il distacco delle cellule che sono morte. Si consiglia sempre di fare prima uno scrub e poi di applicare la maschera. Vediamo come si può preparare una maschera viso idratante alla malva.

25

Occorrente

  • Panno umido
  • Avena
  • Yogurt
  • Miele
  • Decotto con foglie di malva
  • Ciotola
  • Cucchiaio
35

Dovrete scegliere una terrina, per esempio una ciotola in acciaio inossidabile che non vorrete sporcare. Aggiungete poi piccole porzioni di tutti gli ingredienti, infine mescolate tutto insieme. Quando avrete amalgamato tutto, dovrete controllare la sua consistenza, che non deve essere troppo acquosa. Dovrete verificare che quando la sollevate col cucchiaio, dovrà essere un po' appiccicosa e viscosa. Una volta che la rilasciate, si dovrà realizzare un nastro tremolante, che si vada ad adagiare sopra la superficie un po' prima di sprofondare scomparendo nel resto del composto. Se vedete che è troppo liquida, dovrete usare una maggior quantità di prodotti asciutti.

45

A questo punto, dovrete provare la miscela della maschera sopra ad una zona piccola di pelle nel dorso della mano, prima di metterla direttamente sopra la pelle sensibile del collo e viso. Togliete poi il prodotto dalla mano dopo pochi secondi. Se vedete un po' di rossore oppure la pelle che fa una strana reazione alla miscela, non dovrete metterla da altre parti del corpo. Se invece, notate che la maschera non irrita la vostra epidermide, la potrete spalmare anche sul collo e viso. Inoltre potrete tranquillamente metterla anche su spalle e braccia, utilizzando una mano pulita, oppure un cucchiaio applicando il composto in modo uniforme. Potrete quindi sdraiarvi, rilassarvi e lasciare agire la vostra maschera per circa 10 minuti almeno, finché vedrete che si inizia a solidificare. Quando la toccate con la punta delle dita, potrete sentire che è asciutta ed anche dura, questo significa che è giunto il momento di rimuoverla.

Continua la lettura
55

Togliete la maschera usando l'acqua del lavandino ed una spugnetta morbida da trucco. Dovrete far scorrere l'acqua lasciando che diventi ad una temperatura calda moderatamente. Inumidite poi la spugnetta ed iniziate a togliere la maschera dal viso. Dovrete inoltre risciacquare per bene, togliendo tutto quanto in modo completo ogni residuo. Infine dovrete tamponare il viso in modo delicato con un asciugamano morbido. Godetevi ora tranquillamente la vostra pelle morbida ed idratata in modo rilassato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come fare una maschera per il viso al miele

Il miele è un ingrediente prezioso dal punto di vista nutrizionale e un perfetto alleato nella preparazione di numerosi cosmetici. Grazie ai suoi non comuni benefici, esso viene adoperato nella produzione di varie creme, maschere e scrub per viso e corpo....
Rimedi Naturali

Proprietà della malva

La Malva selvatica è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae, originaria dell'Europa e dell'Asia e famosa in erboristeria per i numerosi principi attivi che presenta. In particolare, la Malva contiene molti mucillagini nei fiori e nelle...
Rimedi Naturali

Malva alcea: utilizzi e proprietà curative

Da sempre la natura ci sorprende con le sue infinite applicazioni nel nostro quotidiano benessere e la delicata malva alcea non fa eccezione! Pianta erbacea perenne, regala deliziose fioriture violette o rosa. A classificare per primo la malva alcea fu...
Rimedi Naturali

Consigli per la perfetta essiccazione della malva

La malva, dal caratteristico colore che tira al violetto, è una pianta graziosa e conosciuta per le sue proprietà: è emolliente, allevia le infiammazioni, vanta proprietà lassative e può essere utilizzata anche per concedersi un pediluvio rilassante....
Rimedi Naturali

Proprietà benefiche della malva

La Malva è una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Malvacee. Conosciuta sin dai tempi dei greci per le sue particolarità benefiche. Di fatti, Ippocrate la raccomandava per le sue proprietà emollienti e lassative, certificate scientificamente...
Rimedi Naturali

La malva: proprietà e benefici

La natura non smette di stupirci, offrendo una gran varietà di piante dalle caratteristiche curative in grado di prevenire disturbi o alleviarli. È il caso della malva, pianta erbacea dai fiori di un particolare colore caratteristico, da cui prende...
Rimedi Naturali

Come preparare una maschera ristrutturante per i capelli

La cura dei capelli non è affatto un'operazione semplice e molte donne non sanno proprio come prendersene cura. I capelli non curati tendo a sfibrarsi e ad essere più fini e fragile. Questo accade soprattutto di inverno, quando il vento continuo e le...
Rimedi Naturali

Maschera per capelli alla camomilla

Prendersi cura dei capelli con regolarità è l'unico modo per avere una chioma sana e splendente. Per proteggere i nostri capelli dagli effetti negativi degli agenti atmosferici, dall'inquinamento e dall'uso di lacche, tinte e phon, possono venirci incontro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.