Come preparare un enolito di rosmarino

Tramite: O2O 06/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per enolito, si intende un vino creato appositamente per uso medico. Il rosmarino, chiamato in latino rosmarinus officinalis, è una pianta aromatica largamente utilizzata per arricchire preparazioni culinarie tipiche della tradizione mediterranea. Fortunatamente non è difficile trovare il rosmarino, che cresce ancora spontaneo nei nostri boschi, giardini oppure possiamo piantarlo in un vaso sul nostro terrazzo. È importante scegliere una pianta di rosmarino non trattata con sostanze chimiche. Vediamo dunque come preparare un enolito di rosmarino.

26

Occorrente

  • Un pianta di rosmarino
  • 1 litro di vino
36

Le proprietà

Un enolito di rosmarino fatto in casa, ci permette di beneficiare in pieno del potere dato dalle proprietà di questa pianta. Per preparare un enolito, dobbiamo partire dagli ingredienti di base che sono, in questo caso, il vino ed il rosmarino. Possiamo usare qualunque tipo di vino, sia bianco che rosso, purché sia di buona qualità. Orientiamoci verso un vino ad alta gradazione alcolica. Questo significa che deve avere almeno 14°.

46

La scarsa durata

Proprio per via della scarsa durata, gli enoliti sono ormai poco diffusi. Tuttavia, è possibile preparare infusi, tinture o oli essenziali, per sfruttare le caratteristiche officinali del rosmarino. Un'alternativa che prevede l'uso di rosmarino a scopi terapeutici, è rappresentata dalla tintura. In questo caso è opportuno ricordare che il composto ottenuto è solo per uso esterno. Per preparare una tintura è preferibile utilizzare la pianta fresca, includendo anche i fiori.

Continua la lettura
56

Il contenitore di vetro

Riempiamo quindi un contenitore di vetro con il rosmarino e copriamolo con l'alcool puro biologico a 96°. Possiamo reperire questo tipo di alcool in tutte le farmacie più fornite. Chiudiamo quindi il contenitore ed assicuriamoci che sia ermetico. Questa preparazione va lasciata riposare per 15 giorni in un luogo buio. Una volta trascorso il tempo di ammollo, non ci resta che filtrare l'alcol, conservarlo in un contenitore scuro e ben chiuso, al riparo dalla luce e dal calore eccessivo. Per quanto riguarda il rosmarino invece è consigliabile utilizzarlo secco. Preparare un vino medicinale al rosmarino è semplicissimo. Per farlo è sufficiente mettere a macerare, in un contenitore ermetico, preferibilmente in vetro, 10 g di rosmarino in 1 litro di vino. Lasciamo riposare per almeno 4 giorni. Trascorso il tempo necessario affinché la macerazione sia completa, prendiamo un colino e filtriamo gli eventuali residui. Il nostro enolito di rosmarino è pronto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Optiamo sempre per un vino di alta qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare delle caramelle balsamiche

La guida che svilupperemo andrà a parlare di dolci, in quanto si concentrerà sulle caramelle balsamiche. Cercheremo di fornirvi tutte le informazioni necessarie per comprendere il procedimento da seguire per poter preparare delle caramelle balsamiche.Le...
Rimedi Naturali

Come preparare decotti, cataplasmi e bagni d'avena

L'avena è una pianta annuale che produce un frutto completamente simile al grano. In effetti, si tratta di una cariosside (frutto molto digeribile) contenuta all'interno di una glumette (non assimilabile). L'avena è veramente piena di sostanze proteiche...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana zenzero e limone

La tisana a base di zenzero fresco e limone è un toccasana. Diffusa in tutta l'Asia e l'Africa con il suo sapore e aroma rilassante conquista tutti. Tale infuso inoltre aiuta la digestione e abbassa la febbre. Sebbene si possa trovare nei supermercati,...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, impacchi e tisane con l'achillea

L'achillea millefolium è una pianta erbacea con un fusto alto circa 50-60 cm, è stata chiamata millefoglie per le sue foglie 2.3 volte pennatosette, cioè che presentano frastagliature a lacinie strettissime. È una pianta ricca di olio essenziale,...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana all'ortica

L'ortica è una pianta conosciuta per le sue innumerevoli proprietà benefiche: quest'ultima, infatti, contribuisce all'eliminazione degli acidi e delle scorie presenti all'interno del corpo. L'ortica può essere assunta sotto forma di tisana che, di...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana disintossicante

Dopo aver mangiato molto, quando l'organismo si sente appesantito oppure quando non ci si sente in perfetta forma, si può ricorrere ad un rimedio naturale di prim'ordine. Si tratta delle tisane disintossicanti. Loro hanno delle proprietà fantastiche...
Rimedi Naturali

Come preparare l'olio di chiodi di garofano

Eccoci qui, pronti a proporvi un'utile ed anche molto interessante guida, mediante la quale, essere in grado di capire come poter preparare l'olio di chiodi di garofano, in maniera tale, da poterlo utilizzare quando ne avremo bisogno, ed essere veramente...
Rimedi Naturali

Come preparare l'olio di arancio

L'olio essenziale di arancia è un valido rimedio naturale, ma vanta diverse proprietà a seconda del tipo di arance che si utilizzano durante la sua preparazione. Nello specifico, se si effettua l'estrazione dell'olio da arance dolci si otterrà un olio...