Come preparare infusi e decotti con il sambuco nero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Da sempre la pianta di sambuco nero è conosciuta ed apprezzata per le sue proprietà, è una pianta che cresce in Europa sia in pianura che in montagna. Ha l'aspetto di un arbusto e non supera mai i 4 metri di altezza, i suoi fiori sono profumatissimi e i frutti, invece, hanno l'aspetto di bacche color nero. I fiori son raccolti in primavera, i frutti tra agosto e settembre. In tempi antichi da questa pianta da cui prende il nome, si ricavava un flauto, il sambuco. All'interno delle bacche si trovano tantissime vitamine, proteine, fibre, carboidrati, ferro, potassio, calcio, sodio, fosforo, magneio, rame, zinco e tanti altri. Per quanto riguarda le vitamine, troviamo la A, la B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina C. Presenti anche numerosi aminoacidi. Ogni 100 grammi circa di sambuco si ha una resa calorica pari a 73 calorie, ottimo per preparare infusi. Fate attenzione a non confondere la pianta del sambuco con altre molto simili ma decisamente velenose. Per le sue caratteristiche è una pianta molto efficace sotto il profilo terapeutico. Da essa si ricavano infusi, come detto prima, e decotti contro febbre, disturbi delle vie respiratorie, reumatismi, pressione alta ecc. Segui questa guida per saperne di più.

25

Occorrente

  • fiori di sambuco
  • foglie di sambuco
  • frutti di sambuco
35

Raccogli i fiori da aprile a giugno (quando le ombrelle non sono aperte) ed essiccali rapidamente all'ombra in luogo aerato, preferibilmente appese a cordicelle. Ad essiccazione avvenuta, battili delicatamente per separare i fiori dai raspi (che eliminerai) e conservali in luogo asciutto. I fiori freschi sono lassativi, e antireumatici; essiccati, sono soprattutto diuretici, sudoriferi ed efficaci nelle dermatiti.

45

Adesso prepara l'infuso dei fiori essiccati: 2 cucchiaini di fiori essiccati in una tazza di acqua bollente, filtra, strizza bene i fiori e bevi caldo con latte, addolcisci con zucchero o miele. Bevi 2-3 volte al giorno. È indicato, oltre che per gli stati febbrili, in tutti i disturbi delle vie respiratorie, nei reumatismi, nella pressione alta e nelle malattie della pelle. I fiori freschi sono utili per uso esterno: schiaccia i fiori e spalmali su una garza, leniscono in caso di dolori delle emorroidi.

Continua la lettura
55

Raccogli le foglie ed essiccale al sole, polverizzale (una volta erano utili per arrestare le emorragie, aspirate con le narici) falle bollire un po' ed applicale calde, in caso di dolori delle scottature. Le foglie più tenere e fresche, per la loro azione leggermente lassativa e disintossicante, puoi consumarle mescolandole alle insalate.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come preparare alcuni infusi fitoterapici a base di arancio amaro

Gli agrumi sono un tipo di alimento che non dovrebbero mai mancare dalla nostra tavola.L'arancio amaro, detto anche melalongo, deriva da incroci di altre varietà di arancio. Rispetto agli altri tipi di agrumi ha un sapore molto intenso, e si distingue...
Rimedi Naturali

Come preparare lo sciroppo di sambuco

Lo sciroppo di sambuco viene comunemente venduto in erboristeria come rimedio naturale contro i sintomi dell’influenza, del raffreddore, nonché bronchiti, tosse ed infezioni a carico delle vie aeree superiori. Della pianta, il cui nome scientifico...
Rimedi Naturali

Come preparare decotti, cataplasmi e bagni d'avena

L'avena è una pianta annuale che produce un frutto completamente simile al grano. In effetti, si tratta di una cariosside (frutto molto digeribile) contenuta all'interno di una glumette (non assimilabile). L'avena è veramente piena di sostanze proteiche...
Rimedi Naturali

come preparare infusi curativi di basilico

La guida andrà a occuparsi di offrirvi una spiegazione lineare e semplificata della procedura che bisogna seguire per comprendere Come preparare infusi curativi di basilico. Entrando nello specifico del basilico, possiamo ricordare che la sua provenienza...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, impacchi e tisane con l'achillea

L'achillea millefolium è una pianta erbacea con un fusto alto circa 50-60 cm, è stata chiamata millefoglie per le sue foglie 2.3 volte pennatosette, cioè che presentano frastagliature a lacinie strettissime. È una pianta ricca di olio essenziale,...
Rimedi Naturali

come preparare infusi, tisane e liquori medicinali con l'assenzio

In molti sono i metodi con cui possiamo prenderci cura della nostra persona, ad esempio, possiamo seguire una dieta equilibrata, fare dello sport e della sana attività fisica, ma anche utilizzare per il nostro benessere delle piante officinali come per...
Rimedi Naturali

Depurarsi e dimagrire con il sambuco

Tra le piante spontanee usate fin dall'antichità per rimediare agli eccessi di un comportamento alimentare scorretto, c’è il Sambucus Nigra, meglio conosciuto come Sambuco, arbusto ricco di foglie e fiori che può raggiungere fino ai quattro metri...
Rimedi Naturali

come preparare infusi e liquori medicinali con l'anice verde

L'anice comune (Pimpinella anisum L.), detta anche anice verde, è una pianta annuale, appartenente alla famiglia delle Apiaceae o Ombelliferae. Come l'Illicium verum e lo Xanthoxylum piperitium è un tipo di Anice. È caratterizzata da un fusto erbaceo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.