Come preparare il gel d'aloe vera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tra le numerose piante che possiamo utilizzare per il nostro benessere, ce ne sono alcune molto valide che molto spesso vengono trascurate, ad esempio l'aloe vera. Il gel contenuto nelle foglie di aloe vera ha delle proprietà sorprendenti, riduce considerevolmente le infiammazioni della nostra pelle, rinfresca l' epidermide ed ha un effetto cicatrizzante su piccoli tagli o su piccole ferite. In questa guida infatti vedremo come preparare il gel di aloe vera in maniera semplice e soprattutto veloce. Questo tipo di preparato non ha particolari controindicazioni considerato che esistono pure sue varianti per uso gastrointestinale, la cosa più importante è quella di attenzionare sempre qualsiasi tipo di reazione che la nostra cute può manifestare in coincidenza con l'uso intensivo del gel. I prodotti con aloe vera che vengono venduti nelle farmacie e parafarmacie contengono altre sostanze che possono garantire minori reazioni ai principi della sostanza, ciò non toglie che la realizzazione in proprio di piccoli quantitativi di aloe vera non è da cinsiderarsi rischiosa ne particolarmente aggressiva se utilizzata con le dovute accortezze e solamente in particolari e precise occasioni. Si ricorda inoltre che la sostanza conserva un utilizzo prettamente topico, da evitare i contati con ferite aperte e occhi, principali luoghi del corpo in cui un'utilizzo accidentale può provocare forti reazioni di irritazione o infiammazione.

25

Occorrente

  • 2 foglie di aloe vera
  • guanti in lattice spessi
  • forbici
  • un tagliere
  • un coltello ben appuntito
  • un barattolo in plastica con coperchio
35

Operazioni iniziali

Per prima cosa, dovremo tagliare due grandi foglie di aloe vera alla base. Se non abbiamo la pianta di aloe vera a casa, possiamo sempre comprarla dal nostro giardiniere di fiducia oppure online, in uno dei numerosi store. Successivamente, indossando dei guanti spessi in lattice, laviamo accuratamente le foglie dell' aloe sotto l' acqua fredda per eliminare eventuale terriccio presente sulle foglie. Una volta lavate, asciughiamo per bene le nostre foglie con un panno morbido e poi appoggiamole sopra di un grande tagliere in plastica oppure in legno. Adottando la massima cura ed attenzione, tagliamo a metà in orizzontale entrambe le foglie di aloe utilizzando un coltello affilato e ben appuntito.

45

Attività di prelievo

Nella parte interna di entrambe le foglie, sarà presente il gel di aloe vera. Utilizzando un piccolo cucchiaino in acciaio preleviamo il gel e poniamolo all'interno di un elegante barattolo in plastica con coperchio. È importante avvitare il coperchio del barattolo alla perfezione onde evitare che il gel si deteriori a contatto con l' aria. Riponiamo poi il barattolo contenente il gel di aloe vera all'interno del nostro frigorifero. Il gel si conserva alla perfezione nel nostro frigorifero per un massimo di 5-6 giorni. Il gel di aloe vera è ottimo anche per fare dei massaggi alle nostre articolazioni nel caso avvertissimo dei dolori. In estate se la nostra pelle è molto accaldata, possiamo cospargere su di essa un poco di nettare di aloe vera e qualche goccia di olio essenziale della fragranza che più ci aggrada.

Continua la lettura
55

Consigli utili

Se vogliamo fare un bagno rigenerante, nulla è meglio dell' aggiungere nell'acqua oltre al bagnoschiuma naturale, anche un poco di gel di aloe vera. Il gel è ottimo anche per preparare degli eccellenti shampoo e balsami per i nostri capelli e per preparare degli ottimi saponi. Infine, possiamo aggiungere un cucchiaino di aloe vera assieme allo zucchero nelle nostre bevande per renderle più buone e saporite oppure, possiamo preparare dei gustosissimi frullati di aloe vera semplicemente utilizzando il latte, il ghiaccio e il gel di aloe vera.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Aloe vera da bere: come prepararla

L'Aloe Vera è una pianta africana perenne. I suoi fiori sono rossi, mentre le foglie sono carnose e racchiudono al loro interno un gel dalle straordinarie proprietà. Aggiungiamo che l'Aloe è in grado di disintossicare l'organismo dalle tossine e non...
Rimedi Naturali

10 modi per usare l'aloe vera

L'Aloe vera è originaria del sud dell'Africa, è una pianta caratterizzata da foglie lanceolate lunghe e carnose con spine lungo i margini da non confondere con l'agave, pianta molto simile ma di origine americana. L' aloe vera è particolarmente usata...
Rimedi Naturali

10 impieghi dell'aloe vera

Aloe vera. Sono ormai note le molteplici proprietà della pianta di aloe vera. Secondo una leggenda anche Cleopatra ne faceva uso: pare che usasse una crema idratante a base di aloe per rendere la propria pelle morbida elastica e liscia! Di seguito vi...
Rimedi Naturali

Psoriasi: come lenirla con l'aloe vera

La psoriasi è un problema della pelle che affligge migliaia e migliaia di persone. Si tratta di una malattia infiammatoria cronica, spesso difficile da curare. La psoriasi forma delle fastidiose screpolature rossastre spesso difficili da attenuare. Non...
Rimedi Naturali

5 diversi usi dell'aloe vera

L'aloe vera possiede indiscusse proprietà curative e cosmetiche. Già dall'antico Egitto, la pianta veniva molto apprezzata. Secondo la tradizione, ogni casa ne aveva una all'ingresso. L'aloe vera si presenta con foglie carnose e succulente, dal margine...
Rimedi Naturali

10 proprietà dell'aloe vera

L'aloe vera è una pianta originaria dell'Africa con foglie carnose che contengono una sostanza molto utile per risolvere svariate problematiche relative alla salute dell'uomo. Utilizzata in più campi, essa può diventare un validissimo alleato contro...
Rimedi Naturali

I benefici dell'aloe vera

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire quali possono essere i benefici dell'aloe vera, per la nostra salute e per il nostro benessere, fisico e psicologico. Quando sentiamo parlare dell'aloe, generalmente non ci riferiamo...
Rimedi Naturali

Aloe vera: benefici e controindicazioni

L'aloe vera (aloe barbadensis miller) è una pianta originaria dell'Africa Centrale ricca di succo, di colore verde e dal portamento arbustivo. Anche Ippocrate, un famoso medico greco, nei suoi trattati ne esaltava le proprietà antiinfiammatorie, rigeneranti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.