Come praticare lo yoga mandala

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo yoga mandala è una tecnica orientale di rilassamento, meditazione e crescita. Pur trattandosi di un percorso che agisce mutando la vita del singolo, le lezioni si svolgono in presenza di più partecipanti che formano un gruppo. La geometria dei mandala, disegni articolati che rappresentano il cosmo e le intrinseche connessioni tra tutti gli elementi che lo compongono, viene riproposta e ricreata dai corpi. Questi, formano figure precise quanto plasmabili e hanno il preciso scopo di ristabilire tanto il rapporto che il singolo ha con se stesso quanto quello che ha nei confronti di tutto ciò che lo circonda. Vediamo assieme come praticare lo yoga mandala.

26

Occorrente

  • tappeto da yoga, mandala, colori
36

La prima cosa da dire è che, per poterlo praticare, una piccola infarinatura su cosa sia lo yoga, è auspicabile. Per chi non bada a spese e vuole fare le cose per benino, può rivolgersi ad un centro specifico, dove insegnanti preparati e qualificati istruiscono gli allievi e li accompagnano di petalo in petalo e di livello in livello. Lo scopo dell'insegnante è quello di far raggiungere all'allievo la padronanza del respiro, una nuova visione circa l'energia e la sessualità, la modifica delle dinamiche relazionali contorte e l'elevazione spirituale. Se però si ha già una conoscenza dello yoga e un numero sufficiente di amici interessati, si può provare con il formare una piccola classe autogestita. Vedremo in seguito come operare in tal senso.

46

Quando non mancano amici ed un sincero interesse, si può provare lo yoga mandala anche a casa, in modo non professionale. Inutile dire che tale scelta, per quanto possa essere efficace, non sostituisce in toto le competenze di un insegnante. Parafrasando, questo tipo di attività casalinga va bene solo come piccolo trial, primissimo test, per comprendere in che modo si svolgeranno le lezioni e come interagirete con gli altri membri del vostro gruppo. Munitevi di un mandala che vi piace, sceglietelo assieme, poi coloratelo usando un colore a voi gradito. Immaginate di essere una piccola parte di quella figura e disponete il vostro corpo in modo da somigliare a quella conformazione. I vostri amici faranno lo stesso. Mantenete la posizione e la concentrazione, concentratevi sul respiro e, ad un certo punto, iniziate a muovervi ritmicamente. Se avete qualche difficoltà, potete usare la rete: youtube, ad esempio, è pieno di filmati dimostrativi in cui, gruppi di giovani e meno giovani si dilettano nel comporre tali figure geometriche. Lasciatevi ispirare da quanto osserverete.

Continua la lettura
56

Esiste la possibilità di praticare lo yoga mandala anche da soli? Certo che sì, poiché uno dei punti focali di questa disciplina è modificare il singolo affinché questo riesca ad esprimere le proprie potenzialità. In questo caso si inizia con dello stretching. Proseguite distendendovi sul tappetino da yoga ed inarcate lentamente la colonna vertebrale verso l'esterno. Respirate e, tramite movimento rapido portate su la schiena. Restate con mani e piedi saldamente ancorati al tappeto e concentratevi sulla respirazione. Lentamente alzate una gamba verso il cielo e poi portatela in avanti, come voleste inginocchiarvi. Ripetete la sequenza con l'altra gamba. Potete eseguire altri movimenti ma fate attenzione ad essere morbidi e a rivolgere gli arti sempre verso il cielo. Anche in questo caso, il web vi viene in aiuto ed è possibile trovare parecchi filmati dimostrativi navigando un po'. Tuttavia, neppure questa versione di yoga mandala può dirsi completa senza l'aiuto di un insegnante capace, quindi prendete in seria considerazione la possibilità di iscrivervi ad un corso specifico che, oltre a formarvi in questa disciplina, vi offrirà dei ritiri spirituali di illuminazione e crescita personale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iscrivetevi ad un corso specifico che segua lo studente oltre le ore di lezione

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come praticare Hatha Yoga

Lo yoga è una strada da intraprendere; un lungo percorso di realizzazione spirituale che si fonda su una propria filosofia. Con il termine sanscrito Yoga, si indicano le pratiche ascetiche e meditative.Se lo yoga dunque, predilige lo spirito, Hatha Yoga...
Fitness

5 motivi per iniziare a praticare yoga

Avete un'amica che da sempre vi invita a partecipare insieme a lei ad una lezione di yoga, perché da quando lo pratica si sente completamente rigenerata? Dovreste proprio seguire il suo consiglio. Questa disciplina orientale di meditazione apporta infatti...
Fitness

Come praticare i Mudra nello Yoga

I Mudra sono posizioni simboliche Yoga eseguibili con le mani. Rappresentano una terapia naturale per ristabilire l'equilibrio spirituale, fisico ed energetico; una pausa dalla frenesia quotidiana. Praticare i Mudra regolarmente, attenua il mal di schiena...
Fitness

Come praticare la posizione yoga della candela

Molti sono i significati attribuiti alla parola yoga, il più comune è unione. Si tratta di un'antica disciplina che coinvolge corpo, mente e spirito. Le sue radici affondano in tempi molto lontani, basti pensare che sono state rinvenute antiche tavolette,...
Fitness

Woga: come praticare yoga in acqua

Negli ultimi anni è molto di moda praticare esercizi fisici in acqua, ovvero tutti gli esercizi che vengono svolti sulla terra ferma possono tranquillamente essere fatti in piscina. Le prime discipline ad essere trasportate in acqua sono state l'aerobica...
Fitness

Come praticare yoga: la posizione sulle spalle

La parola "asana" significa "posizione" e include proprio le varie posture assunte durante la pratica dello yoga; nonostante questa disciplina, in origine, fosse molto diversa da quella che comunemente si pratica al giorno d'oggi, le tecniche di base...
Fitness

Come praticare lo yoga subacqueo

Spesso durante la nostra vita ci capita di vivere situazioni davvero difficili, questi avvenimenti ci rendono molto instabili e possono creare molta ansia. Naturalmente passato il periodo post traumatico, l'ansia e lo stress tornano ad attenuarsi, ma...
Fitness

10 esercizi di yoga da praticare in casa

Lo yoga è una pratica indiana antichissima che nasce con l'obiettivo di ottenere uno stato di equilibrio e di armonia attraverso l'unione di corpo e mente. Dalle posizioni dell'Ashtanga al Kripalu, le varianti sono davvero numerose.Per ottenere i suoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.