Come praticare la posizione del leone nello yoga

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo yoga offre, nel suo ampio apparato di asana, alcune posture che contribuiscono a ripulire i setti nasali e le prime vie respiratorie, migliorandone il funzionamento.
L'approccio più corretto è quello dato soprattutto dalla comprensione del significato delle azioni volte al miglioramento delle prestazioni. Ovvero, non bisogna preoccuparsi di raggiungere subito la performance ottimale, ma si deve perseguire l'obiettivo senza avere timore del fallimento, soffermandosi invece sul percorso, dato dall'impegno, che porta al perfezionamento.
Simhasana, è una asana di Hatha Yoga della categoria delle "posizioni sedute". Il termine deriva dal sanscrito "simha" che significa "leone" e "asana" che significa "posizione". Questa posizione viene associata al mudra Simhamudra realizzato con la bocca. Con praticare la posizione del leone, si rimuovono i disturbi della gola, naso, orecchie e mantiene tonico il muscolo della gola, contrastando gli effetti dell’invecchiamento sul collo.

27

Per prima cosa, bisogna inginocchiarsi a terra e far passare la parte anteriore della caviglia destra sopra la caviglia sinistra dopo di che, bisogna sedersi in modo che il perineo si appoggi sul tallone destro, che è quello collocato più in alto.

37

Dopo il primo passo, bisogna premere saldamente i palmi delle mani contro le ginocchia, dopo, i palmi a ventaglio e dopo ancora bisogna allargare le dita come gli artigli affilati di un grosso felino.

Continua la lettura
47

Dopo aver compiuto i primi due passi, bisogna inspirare profondamente con il naso, quindi spalancare la bocca e simultaneamente tirare fuori la lingua quanto più possibile con la punta rivolta verso il basso. Bisogna tenere questa posizione il più lungo possibile. Dopo, aprire bene gli occhi e contrarre i muscoli della parte anteriore della gola ed espirare lentamente con la bocca emettendo il suono "AAAAH", simile al ruggito di un felino.

57

Alcuni esperti di yoga, consigliano di dirigere lo sguardo nel punto tra le sopracciglia. Si tratta appunto del cosiddetto “sguardo al centro della fronte”. Altri invece, invitano a spostare gli occhi verso la punta del naso.

67

Dopo aver eseguito bene tutti questi passi, fare 2/3 ruggiti e ripetere lo stesso esercizio incrociando le gambe sull'altro lato.
È utile anche per i balbettanti e si può curare l'alito cattivo e pulire la lingua.
Questo Asana cura l’alitosi, pulisce la lingua, la voce si fa più sonora e il modo di parlare è più chiaro, può essere di grande aiuto ai balbuzienti.
Il Chakra stimolato è il Vishuddha Chakra.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come effettuare la posizione sulla testa: pratica yoga

Il praticare tale posizione è un toccasana sia per il corpo che per la mente. Provoca sicuramente un po' di paura, soprattutto per chi ama stare secondo le "regole della gravità", ma basterà solo superarla per accorgervi del benessere che vi infonderà....
Fitness

Come fare yoga: la posizione della candela

Lo yoga è un'antichissima tecnica di meditazione orientale, enormemente diffusa anche oggi in tutto il mondo. Si tratta di un ottimo modo per migliorare le proprie abilità di concentrazione e può portare ad ​​uno stato di meditazione profonda se...
Fitness

10 esercizi di yoga da praticare in casa

Lo yoga è una pratica indiana antichissima che nasce con l'obiettivo di ottenere uno stato di equilibrio e di armonia attraverso l'unione di corpo e mente. Dalle posizioni dell'Ashtanga al Kripalu, le varianti sono davvero numerose.Per ottenere i suoi...
Fitness

Come migliorare la flessibilità con lo yoga

Lo yoga è una disciplina parecchio affascinante e sempre più in voga. L'obiettivo principale di chi pratica yoga è quello di raggiungere un equilibrio tra la mente e il proprio corpo. Obiettivo non semplice, soprattutto se consideriamo lo stile di...
Fitness

Posizioni yoga per una buona digestione

La pratica sportiva e spirituale dello yoga, molto in voga negli ultimi anni, non si rivela utile e ricca di benefici solo per la mente ed il suo benessere, ma anche per il corpo e le sue funzioni quotidiane. Infatti praticare quotidianamente e con costanza...
Fitness

Come iniziare a fare yoga a casa

Spesso i pressanti impegni di tutti i giorni, come ad esempio conciliare il lavoro e la famiglia, rendono impossibile seguire un corso di yoga. A questo, si aggiunge il fatto che gli orari dei corsi spesso non sono affatto flessibili. La possibilità...
Fitness

Cosa è la Beer Yoga

Cosa è la Beer Yoga? Lo dice la parola, fare yoga sorseggiando una birra. Questa nuova tendenza fitness arriva da Berlino e unisce la pratica di fare yoga a quella dilettevole di bersi la famosissima bevanda a base di luppolo. In pratica si eseguono...
Fitness

Come tonificarsi con l'Antigravity Yoga

Non si tratta di una pratica circense o di una disciplina acrobatica, ma di una vera e propria tecnica di yoga che lavora sul corpo a 360 gradi. L'Antigravity Yoga, o yoga che combatte la forza di gravità, nato già da un paio di anni e diffusasi grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.