Come praticare la meditazione camminata

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sin dalle antichità Siddharta Gautama, conosciuto come Buddha o anche l'illuminato, studiava come praticare le tecniche di meditazione. Vi sono, infatti, 3 tecniche di meditazione da fare: da seduti, sdraiati e perfino alzati.
Egli stesso, compiva viaggi a piedi nelle regioni dell'India (addirittura scalzo) insieme ai suoi seguaci, che spronava a far camminare per la propria mente.
Durante lo spostamento, attuando movimento, la meditazione camminata (così chiamata) riesce a far svuotare la mente dell'uomo dai problemi, dall'ansia e dallo stress. Proprio per questo, tante persone fanno passeggiate o corsette ogni sera, non per una questione di linea (per dimagrire, per capirci) ma proprio per liberare la mente dai pensieri, dalla fatica del lavoro e per stare un po' soli con se stessi. Vediamo in questa guida, come praticare la meditazione camminata.

25

Le prime volte che praticate questa meditazione, è opportuno farlo a casa.
Non per una questione di "vergogna", ma per capire meglio ciò che si deve compiere, anche perché le prime volte sarete molto lenti e potreste apparire "strani" davanti agli altri che magari non sanno l'esistenza di questi esercizi di meditazione.
Mettetevi in piedi, con i piedi paralleli e trovate il vostro equilibrio, fate un respiro profondo. Iniziate ad alzare un piede e, portandolo in avanti, ripetete la parola "avanzare". Posate il tallone e solo dopo la pianta del piede e, sentendo il suolo, pronunciate la parola "toccare".

35

Dopo questa fase di "conoscenza" del suolo, mettete il carico su quel piede spingendovi in avanti, pensando alla parola "spingere". Con il piede libero, sentirete un nuovo equilibrio raggiunto. Così, penserete alla parola "stare". Adesso, portate il piede rimasto indietro in avanti, naturalmente poggiando prima il tallone.

Continua la lettura
45

Dopo di chè, alla fine del "programma", riunite i piedi e poi giratene esternamente uno di 45° e poi, riunendoli di nuovo, anche l'altro sempre di 45°.
Dunque, con questa meditazione l'attenzione non viene focalizzata essenzialmente sul respiro profondo, ma sul movimento, sulle sensazioni del toccare il suolo, grazie a gambe e piedi.
Molte persone praticano questa meditazione non soltanto a casa, ma anche nei parchi, nei viali, in ufficio, prima di una riunione importante o di un esame.
Vi sembrerà imbarazzante praticarla davanti a molta gente, ma voi dovrete solamente fare questi movimenti durante una semplice camminata, come quando gli sportivi si riscaldano prima di una partita.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Praticate questa meditazione, se possibile, scalzi.
  • Raggiungerete un equilibrio migliore se la farete all'aperto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come iniziare la meditazione zen

Srcondo diverse fonti la meditazione Zen è un tipo di meditazione ascrivibile al Buddismo giapponese. Per quanto attiene l'etimologia della parola Zen, questa deriva dal termine Zazen, dove "za" significa "da seduti", mentre Zen significa " contemplazione"....
Psicologia

Come rigenerarsi con la meditazione

Per raggiungere l'equilibrio interiore e alimentare il corpo di energia positiva. Nasce dalla consapevolezza che il corpo è in grado di guarire se stesso più di quanto si creda. La meditazione è alla portata di tutti e non è difficile da praticare;...
Psicologia

I vari tipi di meditazione in Giappone

L'arte di meditare viene utilizzata per sentirsi bene con se stessi. Le origini sono orientali e vari tipi di meditazione derivano dal Giappone. L'approccio a questo tipo di disciplina riscuote molto successo e viene riconosciuta anche in occidente. La...
Psicologia

5 semplici modi per migliorare la tua meditazione quotidiana

La meditazione è un buon modo per stabilire una connessione tra il corpo e la mente, per scaricare lo stress, per rilassarsi e favorire la pace ed il buon umore. Esistono molte tecniche di meditazione, lo Yoga è solo una fra le più popolari. Qualunque...
Fitness

Come praticare la meditazione tibetana

Nella guida che andremo a sviluppare, lungo i passi che seguiranno la breve introduzione che state leggendo, andremo a occuparci di meditazione. Per essere più specifici, andremo a spiegarvi come praticare la meditazione tibetana, attività che potrebbe...
Rimedi Naturali

Tecniche di meditazione e rilassamento

La meditazione è una tecnica di concentrazione della mente e che è molto gettonata, apprezzata ed utilizzata in Occidente. Tale tecnica ha lo scopo di fornire rilassamento sia fisico che mentale. Di metodi di meditazione e rilassamento ve ne sono molte...
Rimedi Naturali

i migliori incensi per la meditazione

La tradizione vuole che l'incenso sia strettamente legato al mondo della meditazione, sia per le sue antiche origini orientali (sebbene la sua nascita possa essere datata nell'antico Egitto, la sua diffusione, tuttavia, ha trovato terreno fertile in Cina),...
Fitness

Tutti i benefici della meditazione

Quante volte nel corso dell'anno vivete dei periodi di forte stress e avete avuto voglia di staccare completamente la spina da tutto e tutti? Purtroppo, nell'era frenetica in cui viviamo, siamo costretti ad andare sempre di corsa e a far fronte ad una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.