Come perdere due taglie in due settimane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere una forma fisica perfetta è una delle tante ambizioni che possiede ogni essere umano. Soprattutto dopo le feste, si ha voglia di togliere subito i chili accumulati nelle grandi tavolate di amici e parenti. Fare questo non è così impossibile come si potrebbe pensare inizialmente, ma avere le accortezze giuste ci potrebbe spingere addirittura a perdere due taglie in due settimane. Vediamo insieme in questa guida come lo si può fare.

25

Mettendo in pratica i consigli giusti si può recuperare in fretta la propria forma fisica e nello stesso tempo evitare di sentirsi male effettuando dei veri e propri digiuni. È fondamentale fare 5 pasti al giorno per mantenere sempre in moto il proprio metabolismo e per velocizzarlo. Ogni mattina si dovrebbe effettuare una colazione che dia energia con un bel mix di yogurt, frutta e caffè oppure tè. A metà mattina si può fare un leggero spuntino con una bella bibita calda o fresca, in base alla stagione, e con un frutto. Nella perdita delle taglie non bisogna dimenticare l'importanza dello sport. Almeno tre volte a settimana si deve effettuare un qualsiasi tipo di sport e, se si ha la necessità di eliminare in fretta i kg di troppo, si può effettuare un po' di attività fisica ogni giorno. Nei casi in cui ci si senta troppo gonfi, in quel caso si può ricorrere a qualche rimedio naturale come quello rappresentato da acqua e limone tiepidi che permettono di favorire la digestione.

35

Lo spuntino del pomeriggio può prevedere un frutto oppure un succo di frutta, in base al tipo di alimentazione che si vuole avere. La cena dovrebbe essere leggera visto che poi non si andrà a consumare quello che si mangia e quindi è preferibile della verdura oppure una bella insalata mista con un secondo delle dosi giuste. Prima di andare a dormire ci si può fare una bella camomilla che consentirà di coadiuvare la digestione.

Continua la lettura
45

Il pranzo dovrebbe essere basato tutto su alimenti che siano in grado di riempire lo stomaco e nello stesso tempo che non diano un senso di pesantezza, come cereali e legumi. Si può condire tutto con le spezie, evitando di usare il sale e l'olio, e si può aggiungere del peperoncino che contribuirà a far bruciare i grassi presenti nell'organismo. È consigliabile non aggiungere mai la frutta alla fine dei pasti perché essa non fa altro che rallentare la digestione, essendo elaborata solamente alla fine di tutti gli altri alimenti presenti nell'apparato digerente. Per sgonfiarsi è possibile eliminare i cibi raffinati e consumare solamente quelli integrali.

55

Il pranzo dovrebbe essere basato tutto su alimenti che siano in grado di riempire lo stomaco e nello stesso tempo che non diano un senso di pesantezza, come cereali e legumi. Si può condire tutto con le spezie, evitando di usare il sale e l'olio, e si può aggiungere del peperoncino che contribuirà a far bruciare i grassi presenti nell'organismo. È consigliabile non aggiungere mai la frutta alla fine dei pasti perché essa non fa altro che rallentare la digestione, essendo elaborata solamente alla fine di tutti gli altri alimenti presenti nell'apparato digerente. Per sgonfiarsi è possibile eliminare i cibi raffinati e consumare solamente quelli integrali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 abitudini da evitare per prevenire il ventre gonfio

Molti malesseri che tutti noi avvertiamo almeno una volta nella vita sono dovuti alle cattive abitudini durante la giornata. Uno di questi malesseri è la pancia gonfia, dovuta a diverse cause sia alimentari che biologiche. La pancia gonfia è la conseguenza...
Psicologia

Shopping online: rischi e vantaggi

Lo shopping è il tallone d'Achille di molte donne e con tutte le possibilità che ci sono online, cedere alla tentazione è sempre più facile. In realtà, però, non è tutto oro ciò che luccica, soprattutto su internet. Con i negozi virtuali non si...
Psicologia

Come convincere un cliente a comprare

Fare shopping, acquistare decine e decine di capi, è sempre un piacere per uomini, donne e bambini. Spesso, è però necessario chiedere aiuto ai commessi specializzati che possono darvi una mano a scegliere determinati capi con la loro preparazione...
Sessualità

Come vivere bene la sessualità

La sessualità è un elemento di fondamentale importanza all'interno di una coppia, per alcuni addirittura considerato imprescindibile. Purtroppo, sono tantissime le coppie che si lasciano o si separano proprio a causa della mancanza di intesa sessuale....
Fitness

I 5 benefici della danza del ventre

Danza del ventre o Belly Dance è una danza mediorientale molto sensuale e femminile con origini antichissime. Praticata ormai in tutto il mondo, la danza del ventre è uno dei balli più amati sia dalle donne, per i suoi benefici, sia dagli uomini per...
Fitness

Come scegliere il kimono di karate per i bambini

Il Karate è un arte marziale adatta allo sviluppo psico-fisico dei bambini. Non è da considerarsi una pratica pericolosa, perché chi pratica questo sport, oltre ad irrobustirsi fisicamente, svilupperà agilità, equilibrio psichico e sicurezza in se...
Fitness

Come organizzare un saggio di danza

Organizzare un saggio di una scuola di danza è molto impegnativo, esso prevede un percorso accademico annuale con la realizzazione di coreografie e balletti di varia tipologia, ma non solo: occorrerà trovare un teatro adatto, pagare la SIAE, (diritti...
Alimentazione

5 buoni motivi per eliminare i chili di troppo

Con l'arrivo della bella stagione e della tanto attesa e temuta prova-costume, ci si affanna a rimettersi in forma per sfoggiare un fisico da spiaggia. Sebbene avere uno stile di vita sano, caratterizzato da una buona alimentazione quotidiana e regolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.