Come perdere due taglie in due settimane

Tramite: O2O 01/03/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere una forma fisica perfetta è una delle tante ambizioni che possiede ogni essere umano. Soprattutto dopo le feste, si ha voglia di togliere subito i chili accumulati nelle grandi tavolate di amici e parenti. Fare questo non è così impossibile come si potrebbe pensare inizialmente, ma avere le accortezze giuste ci potrebbe spingere addirittura a perdere due taglie in due settimane. Vediamo insieme in questa guida come lo si può fare.

26

Mettendo in pratica i consigli giusti si può recuperare in fretta la propria forma fisica e nello stesso tempo evitare di sentirsi male effettuando dei veri e propri digiuni. È fondamentale fare 5 pasti al giorno per mantenere sempre in moto il proprio metabolismo e per velocizzarlo. Ogni mattina si dovrebbe effettuare una colazione che dia energia con un bel mix di yogurt, frutta e caffè oppure tè. A metà mattina si può fare un leggero spuntino con una bella bibita calda o fresca, in base alla stagione, e con un frutto. Nella perdita delle taglie non bisogna dimenticare l'importanza dello sport. Almeno tre volte a settimana si deve effettuare un qualsiasi tipo di sport e, se si ha la necessità di eliminare in fretta i kg di troppo, si può effettuare un po' di attività fisica ogni giorno. Nei casi in cui ci si senta troppo gonfi, in quel caso si può ricorrere a qualche rimedio naturale come quello rappresentato da acqua e limone tiepidi che permettono di favorire la digestione.

36

Lo spuntino del pomeriggio può prevedere un frutto oppure un succo di frutta, in base al tipo di alimentazione che si vuole avere. La cena dovrebbe essere leggera visto che poi non si andrà a consumare quello che si mangia e quindi è preferibile della verdura oppure una bella insalata mista con un secondo delle dosi giuste. Prima di andare a dormire ci si può fare una bella camomilla che consentirà di coadiuvare la digestione.

Continua la lettura
46

Il pranzo dovrebbe essere basato tutto su alimenti che siano in grado di riempire lo stomaco e nello stesso tempo che non diano un senso di pesantezza, come cereali e legumi. Si può condire tutto con le spezie, evitando di usare il sale e l'olio, e si può aggiungere del peperoncino che contribuirà a far bruciare i grassi presenti nell'organismo. È consigliabile non aggiungere mai la frutta alla fine dei pasti perché essa non fa altro che rallentare la digestione, essendo elaborata solamente alla fine di tutti gli altri alimenti presenti nell'apparato digerente. Per sgonfiarsi è possibile eliminare i cibi raffinati e consumare solamente quelli integrali.

56

Il pranzo dovrebbe essere basato tutto su alimenti che siano in grado di riempire lo stomaco e nello stesso tempo che non diano un senso di pesantezza, come cereali e legumi. Si può condire tutto con le spezie, evitando di usare il sale e l'olio, e si può aggiungere del peperoncino che contribuirà a far bruciare i grassi presenti nell'organismo. È consigliabile non aggiungere mai la frutta alla fine dei pasti perché essa non fa altro che rallentare la digestione, essendo elaborata solamente alla fine di tutti gli altri alimenti presenti nell'apparato digerente. Per sgonfiarsi è possibile eliminare i cibi raffinati e consumare solamente quelli integrali.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come perdere peso bevendo

La ritenzione idrica è nemica in particolar modo delle donne. Comporta gonfiore e pesantezza, nonché l'antiestetica cellulite. L'organismo trattiene in maniera anomala liquidi e tossine. Per ridurre queste spiacevoli sensazioni, depurati con l'acqua...
Alimentazione

5 consigli pratici per perdere peso prima dell'estate

Manca ormai poco all'arrivo dell'estate e se abbiamo prestato attenzione durante l'anno dovremmo essere pronti a sfoggiare un fisico tonico e scolpito.Ci sono però altri metodi per dimagrire in poco tempo, per quanto non siano sempre duraturi né del...
Alimentazione

Come perdere peso e riuscire a controllare la fame

Perdere peso e mantenerlo ai giusti valori è un importante obiettivo sia dal punto di vista della salute fisica sia di quella mentale: possedere un corpo in salute vi farà sentire bene, pieni di energie, e innalzerà la vostra autostima. L'estate è...
Alimentazione

Come mangiare meno, dimagrire e perdere peso

Mantenersi in forma per molte persone non è per nulla semplice. Seguire un'alimentazione equilibrata e priva di alcuni alimenti che, anche se buoni, possono portare alcuni problemi all'organismo, è davvero molto difficile.Spesso fare una dieta non è...
Alimentazione

5 modi per perdere peso con l'ananas

L' ananas è un frutto pieno di vitamine, fibre e povero di calorie. È una delle migliori fonti di antiossidanti che possiamo trovare in natura. Il suo succo ci permetterà di pulire il nostro corpo, permettendoci di combattere la ritenzione dei liquidi...
Alimentazione

Come perdere peso con il succo di prugne

L'accumulo di grasso nel nostro corpo è dovuto alla necessità di conservare le tossine. In effetti esse vengono avvolte nel grasso, perché è il posto dove fanno meno danni all'organismo, in attesa di una successiva eliminazione.Per perdere grasso...
Alimentazione

5 cibi da evitare per perdere grasso addominale

Spesso non ce ne rendiamo nemmeno conto perché pensiamo che basti mangiare "di tutto un po'" per stare bene ed essere in forma. Ma è proprio dentro quel "po'" che spesso si nascondono i nostri più grandi nemici, e i colpevoli del tanto odiato grasso...
Alimentazione

Dimagrire: i primi 3 passi da fare

I primi 3 passi da fare per dimagrire sono pianificare obiettivi realistici, garantirsi delle piccole ricompense programmate così da non eccedere in sgarri eccessivi e iniziare ad instaurare delle abitudini salutari in grado di diventare parte al 100%...